Il delitto di Avetrana diventa una fiction: chi interpreta Sarah

Le riprese della serie televisiva sull'omicidio della piccola Sarah sono già iniziate a Manduria, in provincia di Taranto

ll delitto di Avetrana diventerà una serie televisiva. L'insano rapporto tra cugine, culminato con l'omicidio della piccola Sarah per mano di Sabrina Misseri e la madre Cosima Serrano, sarà ricostruito in una docufiction prodotta da Mediaset. I lavori per la realizzazione della fiction sono già iniziati. Da alcuni giorni infatti un gruppo di tecnici e il regista si trovano a Manduria, in provincia di Taranto, per fare alcune riprese.

Secondo quanto riporta Il Messaggero, il ruolo principale, cioè quello di Sara che sarà strangolata dalla cugina e dalla zia e gettata nel pozzo dallo zio Michele Misseri, sarà interpretata da Giulia Distratis, capelli biondi naturali, molto somigliante alla vittima. L'amica con cui il giorno della sua morte doveva andare al mare in compagnia della cugina Sabrina, Mariangela Spagnoletti, verrà invece interpretata dall'attrice Francesca Scorrano. Claudio Carrozzo vestirà invece i panni dell'ambiguo zio Michele. Tutti gli attori scelti per mettere in scena il delitto di Avetrana sono di Manduria. Ancora non è stato svelato però chi interpreterà Sabrina Misseri e Cosima Serrano, oggi in carcere con una condanna definitiva all'ergastolo.

Commenti
Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Lun, 10/04/2017 - 12:31

Radioso esempio di sciacallaggio d'infima lega.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 10/04/2017 - 13:26

...che disgustoso squallore...

MOSTARDELLIS

Lun, 10/04/2017 - 13:48

Che schifo. E sicuramente ci sarà un bel finanziamento pubblico....

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 10/04/2017 - 15:20

MOSTARDELLIS: speriamo di no, anche perchè questo obbrobrio è prodotto da Mediaset.