Delitto Moro, il Papa fa testimoniare il confessore dello statista

Antonio Mennini, allora giovane sacerdote, sarebbe entrato nel covo del Br

Grazie a Papa Francesco potrebbero esserci presto novità sul caso Moro. Il Pontefice, infatti, ha costretto il confessore dello statista durante la prigionia a testimoniare nel processo per l'omicidio.

Come racconta il Corriere della Sera, infatti, Antonio Mennini, ora nunzio apostolico nel Regno Unito, sarà ascoltato il prossimo lunedì dalla Commissione d'inchiesta sulla vicenda. Secondo Cossiga, all'epoca del sequestro Moro Mennini era un giovane sacerdote e sarebbe stato in qualche modo un canale di mediazione tra il Vaticano e le brigate. Finora Mannini non aveva mai parlato in tribunale né rilasciato interviste. Ha sempre avuto un basso profilo, pur ricoprendo ruoli importanti all'interno della Santa Sede nel corso della sua carriera.

Commenti

un_infiltrato

Sab, 07/03/2015 - 10:23

Ma questo Papa ha veramente due palle!

aaantonio5555

Sab, 07/03/2015 - 11:31

Come mai il sacerdote non ha avvisato la polizia ? Mistero ?

killkoms

Sab, 07/03/2015 - 11:42

@un infiltrato,no!è solo "politicamente corretto"!|

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 07/03/2015 - 11:45

Troveranno il modo di far trovare il Nunzio col capo mozzato da Jihadi John (il Londinese).

bruco52

Sab, 07/03/2015 - 12:14

I magistrati italiani non si sono rassegnati e vogliono continuare ad indagare sul delitto Moro.....sono convinti che alla fine arriveranno ad incastrare Berlusconi, accusandolo di essere stato il capo delle BR e perciò l'assassino di Moro, e hanno chiesto anche l'aiuto del Papa....hai visto mai...

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 07/03/2015 - 12:24

Ma questo è solo il risultato finale: molte cose non le sappiamo! Magari Ratzinger o Wojtyla ci avevano già provato senza risultato!

Alessio2012

Sab, 07/03/2015 - 13:02

Adesso grazie al Papa comunista scopriremo, magicamente, che gli assassini di Aldo Moro non erano le brigate rosse, ma quelli della democrazia cristiana travestiti da brigate rosse. E così la presa per il c. sarà completa.

gianrico45

Dom, 08/03/2015 - 12:03

Un sacerdote che aveva la stima delle brigate rosse che testimonianza può dare?Altra "argentinata."