Il diario della "nonna killer": "Ho smembrato 10 persone"

Tatiana Samsonova, nel suo diario, ha raccontato di aver ucciso e smembrato 10 persone in 20 anni

Babushka Yaga. Questo nome, che richiama il personaggio di una strega dei racconti russi, era stato dato dagli investigatori a una misteriosa donna che, per oltre 20 anni, aveva compiuto alcuni tra i più efferati delitti compiuti a San Pietroburgo negli ultimi 20 anni. Tutte le vittime erano state smembrate dopo essere uccise.

Ora Babushka Yaga ha un nome e un cognome: Tatiana Samsonova, 68 anni, arrestata dopo aver ucciso una 79enne, avvelenata dopo una lite. Tatiana aveva un diario, scritto in tedesco, russo e inglese, in cui descriveva i suoi omicidi, tra cui l'ultimo dove ha tagliato tagliato il corpo della sua vittima con una segae un coltello. La donna, nel suo diario, ammette di aver smembrato e ucciso oltre 10 persone negli ultimi 20 anni.

Commenti

mirkobergamo

Gio, 30/07/2015 - 13:42

...che simpatica nonnina...

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 30/07/2015 - 14:02

Vabbè dai, anche Dante Alighieri ha scritto la Divina Commedia, ma mica è stato all'Inferno per davvero!!!

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 30/07/2015 - 16:05

Sarà assolta perchè il "femminicido" preme alle porte.

paràpadano

Gio, 30/07/2015 - 16:48

Da lasciare libera negli stanzoni e uffici del nostro parlamento.

franco-a-trier-D

Gio, 30/07/2015 - 20:35

nonnina vieni a Roma , ti faccio qualche nome io di persone corrotte da fare a pezzi