Lo dice la scienza: chi è bello vota a destra

La ricerca condotta dalla Susquehanna University e dalla Illinois State University: "La bellezza può alterare le opinioni politiche e la visione del mondo"

Adesso c'è anche lo studio scientifico a "dimostrarlo": se sei bello, allora voti a destra. Il principio non è detto che funzioni anche al contrario (se voti a destra, sei bello), ma gli scienziati della Susquehanna University e quelli della Illinois State University sono certi di aver "buone ragioni" per credere "che la bellezza possa alterare le opinioni politiche e la visione del mondo". Insomma: aspetto fisico e voto alle urne sono collegate. Almeno in alcuni casi.

In sostanza, come spiega Linkiesta, chi è bello ha una vita più appagante. Non vive le "sofferenze" e le difficoltà di chi invece non può contare su un bell'aspetto. Non vivendo questo tipo di problemi, finirà con il ritenere inutili le istanze considerate "di sinistra" e le politiche di welfare per le classi meno abbienti. Essendo più "ricercato", insomma, ha una vita spianata. E così finisce col votare per i conservatori.

Va detto che la ricerca si basa su sondaggi degli anni ’70, condotti negli Stati Uniti. Ma i numeri dicono che chi è bello, vota a destra. Non saranno studi con tutti i crismi della scientificità, forse. Ma il confronto realizzato dai ricercatori sui dati disponibili da studi degli anni 70' hanno permesso di arrivare ad una conclusione: la bellezza può alterare le opinioni politiche. E chi è bello va a destra.

Commenti

pilandi

Lun, 05/02/2018 - 19:41

Guardando LaRussa non si direbbe. Berlusconi bello? si è un belli-mbusto! Sallusti bello? Come palla da bowling forse. Garnero bella? Va beh che i gusti sono gusti, però...Brunetta bello? la battuta è fin troppo facile, evito.

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 05/02/2018 - 19:50

È quello che mi ripeto ogni mattina quando mi guardo allo specchio.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 05/02/2018 - 19:53

In altre parole: Quelli che votano a destra sono piu` belli che intelligenti.

tomasmac1

Lun, 05/02/2018 - 19:55

Ma non!!! ma come siete caduti i basso

Ritratto di mbferno

Anonimo (non verificato)

alfredo-pa

Lun, 05/02/2018 - 20:03

insomma, chi è appagato non gliene frega niente degli altri e vota a destra...come volevasi dimostrare

Ritratto di MattyGroves

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 05/02/2018 - 20:08

...pensate di raccattare voti anche con queste stron**ate?

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 05/02/2018 - 20:11

che minkiata!!!!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 05/02/2018 - 20:17

Aria fritta...

corivorivo

Lun, 05/02/2018 - 20:22

ma le avete viste quella faccine da c..o tipiche dei trinariciuti sfigati? speranza-fazio-vauro-ingroia-orfini-crocetta-veltroni- visco...mi sta venendo il vomito...

leserin

Lun, 05/02/2018 - 21:01

A sinistra si tende ad ostentare la trasandatezza e tutto quello che ne consegue per non essere considerati schiavi dell’apparenza. In realtà si diventa schiavi della cattiva apparenza, che è peggio.

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 05/02/2018 - 21:04

In effetti tutti i cessi sono a sinistra ehehehehehe

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Lun, 05/02/2018 - 21:07

La tesi è interessante; ma a condizione che si individui esattamente cosa è sinistra e cosa è destra; ossia cosa è 'rivoluzione' e cosa è 'reazione'. E le sorprese potrebbero essere tante!

Ritratto di Nahum

Anonimo (non verificato)

bremen600

Lun, 05/02/2018 - 21:20

Io ho sempre sostenuto che i comunisti sono BRUTTI.

Reip

Lun, 05/02/2018 - 21:52

Bah... Non so a destra ma di sicuro in Italia a sinistra ci sono certi “mostri Aniba” che fanno paura, spaventerebbero anche Jeeg Robot d’acciaio! Basti pensare alla Rosy Bindy, alla Camusso! L’unica che si salva per bellezza ma non per corruzione è la Boschi. Tuttavia la Boschi recita da attrice di sinistra, solo perché toscana e perché li ha trovato una conveniente collocazione, ma ricchissima da sempre e figlia di un corrotto mlionario bancario e massone, lei di sinistra a parte le cretinate che è obbligata a dire, non ha proprio nulla!

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Lun, 05/02/2018 - 21:55

> si vede che non hanno guardato in Italia, con tutto il botox che si consuma in italia, poi basta guardare le redazione di Libero e del il Giornale, per certificare che sto studio deve essere stato fatto da Frankenstein, IMPERATORE PALPATINE, Nosferatu, FREDDY KRUEGER, alien ecc.ecc.

maria angela gobbi

Mar, 06/02/2018 - 00:05

no no,chi vota a destra DIVENTA bello/a!!!!

manfredog

Mar, 06/02/2018 - 00:22

..vedete, il fatto non è tanto che chi è bello vota a destra, ma è che chi è scemo vota a sinistra..!!..perlomeno in Italia.. mg.

claudioarmc

Mar, 06/02/2018 - 07:04

Come contestare pensando a Bindi Pezzopane Napolitano e Bonino

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 06/02/2018 - 08:49

E' vero : sinistra è horror non solo intrinsecamente , ma anche nell'aspetto fisico corporeo e facciale : ciò crea loro problemi psichiatrici che poi si riflettono in tutte le loro azioni quotidiane : fateci caso , è così . L'Università americana , per ovvi motivi , non può dire che sono brutti non solo di fuori ma anche di dentro . Yeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

epc

Mar, 06/02/2018 - 09:06

Scritto così mi pare una scemata...... Diciamo invece una solida verità, ovvero che una delle componenti fondamentali del pensiero di sinistra è l'INVIDIA (di chi è più ricco, di chi è più potente, di chi sta meglio, evidentemente anche di chi è più bello). Invidia che si finge "senso di giustizia" senza esserlo affatto, e che si traduce in espressioni tipo "anche i ricchi piangano" ecc. Probabilmente chi è molto bello e trova in ciò un appagamento ha meno ragioni di essere invidioso degli altri, e quindi perde la componente fondamentale del pensiero di sinistra....

epc

Mar, 06/02/2018 - 09:06

Scritto così mi pare una scemata..... Diciamo invece una solida verità, ovvero che una delle componenti fondamentali del pensiero di sinistra è l'INVIDIA (di chi è più ricco, di chi è più potente, di chi sta meglio, evidentemente anche di chi è più bello). Invidia che si finge "senso di giustizia" senza esserlo affatto, e che si traduce in espressioni tipo "anche i ricchi piangano" ecc. Probabilmente chi è molto bello e trova in ciò un appagamento ha meno ragioni di essere invidioso degli altri, e quindi perde la componente fondamentale del pensiero di sinistra....

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 06/02/2018 - 10:37

@epc...concordo.

accanove

Mar, 06/02/2018 - 10:44

un sospetto m'era venuto osservando la "fauna" sinistra.

Libertà75

Mar, 06/02/2018 - 10:52

beh nel nostro piccolo possiamo ricordare il noto @elkid, costui afferma di votare sinistra perché brutto... quindi tutto torna?

emigrante

Mar, 06/02/2018 - 11:11

Non mi pare che si tratti di una ricerca da Nobel. Comunque, mettiamolo sull'ironia: conscio della mia bruttezza, mi propongo come l'eccezione che conferma la regola.