Dipendente Atm chiede il biglietto: pestata da tre rom

Aggredita per futili motivi. Così una dipendente dell'Atm è finita in ospedale, dopo aver chiesto il biglietto

Ieri pomeriggio, alla stazione della metro Sesto Rondò, una giovane donna è stata malmenata da tre rom. La sua colpa? Aver svolto regolarmente il suo lavoro.

Le tre donne, incuranti delle regole, hanno cercato di accedere alla metro senza il regolare biglietto. Di fronte all'infrazione, un'impiegata dell'Atm le ha bloccate, chiedendo di mostrare il ticket. Ma la richiesta ha scatenato la furia delle donne che hanno tirato i capelli e malmenato la dipendente, a tal punto che adesso è in ospedale con una prognosi di sette giorni.

"La collega è una ragazza come me: potevo esserci io al suo posto o poteva esserci chiunque di noi...", commenta uno dei colleghi della donna, presente nel momento dell'aggressione. "Alla fine hanno preso il treno e sono andate via in tutta serenità e sbeffeggiando la mia collega in cabina aggredita", ha poi aggiunto.

Poco dopo il grave episodio la polizia ha fermato le tre donne alla stazione metro Sesto Fs.

Commenti
Ritratto di Lupry

Lupry

Lun, 21/03/2016 - 16:13

Dai Pontalti, di la tua....

maurizio50

Lun, 21/03/2016 - 16:23

Sempre merito a Pisapia e soci : loro si proclamano i "fratelli" dei ROM, noti anche come zingari!!!!!!!

Giorgio Rubiu

Lun, 21/03/2016 - 16:36

Succede normalmente in tutte le città d'Italia, non solo nei capoluoghi di regione. E non lo fanno solo i ROM. I nigeriani e, specialmente, le nigeriane si trasformano in furie scatenate con calci, pugni, graffi e morsi. A Ferrara, non molto tempo fa, una nigeriana ha aggredito ben tre controllori. Che i controllori (di autobus e treni) non siano muniti almeno di uno spray al peperoncino per legittima difesa è assolutamente assurdo. Ci libereremo mai di questi prepotenti selvaggi?

claudioarmc

Lun, 21/03/2016 - 16:38

Grave ed oltraggiosa mancanza di fiducia nei cronfronti dei 3 Rom che potrebbe anche configurare possibili reati a sfondo rxxxistico. La vigilessa a cui certamente non è stato fatto un corso di aggiornamento policulturale multivaloriale ingnora forse che tutti i Rom hanno il biglietto o sono abbonati? Si sto cxxxo!

eloi

Lun, 21/03/2016 - 16:53

Mewzzi pubbli grati per tutti, tanto l'ottanta per cento non paga.

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 21/03/2016 - 17:02

I GIUDICI ACCUSERANNO LA DIPENDENTE ATM DI AVERE STRAVOLTO LA QUIETE DEI ROM, SONO INTOCCABILI.

Lapecheronza

Lun, 21/03/2016 - 17:03

sig. Sindaco, quando è troppo è troppo. Ci vuole un minimo di sicurezza, ci vuole. Se lei non è capace di si faccia da parte e lasci provare a qualcun'altro. Un minimo di sicurezza di vuole.

gigetto50

Lun, 21/03/2016 - 17:05

.....sono le condizioni di vita atroci e disumane a cui é costretta questa gente a renderle aggressive......vabbeh scherzo. Ma quando mai questi signori hanno pagato o pagano qualche utenza...mai....quindi io non mi ci metterei nemmeno a cercare di ostacolarli. Tanto anche se fermate/i, istanti dopo sono libere/i. Se dietro alle azioni di controllori, polizia etc. non c'é la pena certa, tutto é inutile, anzi controproducente.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 21/03/2016 - 17:15

Ritornare alla normalità sarà sempre più difficile proprio per aver lasciato perdere per troppo tempo ... questi - per la loro mentalità e per la debolezza delle nostre leggi - sono irrecuperabili.

Cheyenne

Lun, 21/03/2016 - 17:39

francamente questo ridicolo paese mi fa schifo

Holmert

Lun, 21/03/2016 - 17:45

Ditelo a papa Francesco che giorni fa ha dato la benedizione ai rom in Vaticano. Qui se non sei una pecorella smarrita nessuno ti pensa. Spesso però, caro Francesco, la pecorella si rivela essere un demoniaco caprone. Anche il caprone bisogna andare a prendere?

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 21/03/2016 - 17:53

Giustamente punita!Come si è permessa di chiedere il permesso alle boldriniane risorse che tanto fanno per insegnarci le loro onestissime tradizioni e culture enciclopediche!Ciaparatt!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 21/03/2016 - 17:59

qui oltre alla classe dirigente bisogna cambiare tutti i giudici e magistrati, con gente che con poche nozioni abbia la capacità ed il coraggio di dare condanne severe.

cecco61

Lun, 21/03/2016 - 18:54

Risorse della Presidenta: guai a chi le tocca. E guai a modificare le loro tradizioni che risalgono ad epoca antichissima. Mi attendo che pure il Papa interverrà a difesa di queste poverette vessate da una zecca nostrana e denigrate dal quel popolo razzista che siamo noi italiani. E che dire di chi ha assistito alla scena senza correre a comprare lui il biglietto per le tre poverelle: un vero bastardo da scomunicarsi a breve.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 21/03/2016 - 18:59

Per evitare queste aggressioni ci vogliono delle punizioni forti che lascino bene la traccia, in modo che sia un deterrente per loro e per i prossimi.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 21/03/2016 - 19:02

Inutile commentare, tanto giudici,magistrati, deputati ministri hanno le scorte, quindi se ne fregano altamente di quello che succede intorno a loro.

Keplero17

Lun, 21/03/2016 - 19:16

Mi sembra anche giusto, loro hanno tutto il diritto di non pagare, non sono cittadini normali, sono rom.

paco51

Lun, 21/03/2016 - 19:32

Non mi meraviglio di nulla! Voglio andare una volta in Germania.... per una soddisfazione personale a fare un giro turistico.........luoghi storici che fanno pensare......

michetta

Lun, 21/03/2016 - 19:56

Bertolaso! Berlusconi! AL TELEFONO! E voi, vorreste fare opere di Misericordia, con questi delinquenti? Vorreste soddisfare questa gentaglia, che fin dalla nascita (anzi, viene al mondo appositamente), viene stabilito, a quale livello di reati, dovra' arrivare per soddisfare le esigenze della COMUNITA' ZINGARA? MA FATECI IL PIACERE! RIPENSATECI. ANDIAMO/ANDATE TUTTI A VOTARE !!

Ritratto di llull

llull

Lun, 21/03/2016 - 19:56

OK! La polizia le ha fermate e sicuramente le avrà anche identificata. Ora siamo tutti più tranquilli.

ggt

Lun, 21/03/2016 - 19:57

E pensare che c'è qualcuno che ancora pensa che i rom siano persone come tutti.

Triatec

Lun, 21/03/2016 - 19:58

giorgio.peire @ Ma come si permette questa dipendente ATM di infastidire tre signore rom, chiedendo loro di mostrare il ticket. Senz'altro sarà punita con sanzioni forti che lascino traccia, così da ricordarsi di non molestare in futuro queste risorse che contribuiscono alla ricchezza del paese.

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 21/03/2016 - 20:08

i controllori vanno armati perchè ormai i mezzi pubblici sono infestati dalla gentaglia che la sinistra vuole continuare ad importare a fiumi.

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Lun, 21/03/2016 - 20:13

NON POSSO DIRE COSA MI PASSA PER LA TESTA

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 21/03/2016 - 20:13

Peccato che LUI non sia più tra noi, ma chissà che prima o poi non ne arrivi un altro!

jeanlage

Lun, 21/03/2016 - 20:23

Pisapia, manda tua sorella a controllare la metropolkitana. Con tanti auguri.

sailor61

Lun, 21/03/2016 - 20:25

le hanno fermate e.......le hanno denunciate e lasciate andare a piede libero, giusto? sono nomadi dove possono andare se non ovunque? La vogliamo fare finita con questo buonismo? se si continua così come fanno i cittadini a non armarsi e difendersi? se le signore si fossero prese due sane sberle cosa sarebbe successo? avrebbero ARRESTATO chi stava facendo il proprio lavoro e si fosse difeso? avrebbero trovato il solito giudice illuminato che avrebbe subito condannato per direttissima il controllore!!!!

gchidik

Lun, 21/03/2016 - 20:34

Regalo olio di ricino....

Frusta1

Lun, 21/03/2016 - 20:48

Strano che queste notizie, insieme ai silenziati arrivi di clandestini in Sicilia e Sardegna , non trovino spazio nei telegiornali e nei giornalai di regime. Il caro leader de noiantri avrà intimato di non divulgare più certe informazioni,ma solo i bei risultati del " giobatt " e di quanto sia bravo e bello.Bisogna escogitare il sistema di far tornare la libertà di espressione,magari con il passaparola e con volantini, che in occasione delle amministrative dovrebbero essere usati per spiegare con semplicità i programmi elettorali inserendo articoli di giornale con queste notizie.

routier

Lun, 21/03/2016 - 20:55

Zingari, negri, arabi, sudamericani, ed altre etnie a scelta. Ci mancano solo i marziani e avremo finalmente realizzato la tanto agognata (dai cattocomunisti) società multirazziale, che notoriamente è fallita ovunque praticata. Ci sveglieremo mai? (temo comunque che il risveglio non sarà piacevole)

wrights

Lun, 21/03/2016 - 20:59

E' inaudita il razzismo della dipendente ATM e la violenza almeno verbale, nel voler pretendere il biglietto da persone appartenenti ad una minoranza protetta. Hanno fatto benissimo le rom a far valere i loro diritti, non capisco il continuo lamentarsi di alcuni media "razzisti" che continuano a lamentarsi, ne condivido molti dei commenti in questo blog chiaramente di parte. Prendete atto che c'è chi può, basta lagne inutili.

fisis

Lun, 21/03/2016 - 21:11

Certo che ormai in un paese come l'Italia sta divenendo pericoloso perfino fare il controllore.

OttavioM.

Lun, 21/03/2016 - 21:24

Sui mezzi pubblici e ai tornelli va messo l'esercito. I controllori andavano bene quando i mezzi pubblici li prendevano solo le persone civili e perbene, molto raramente la gente non pagava il biglietto, non mi ricordo casi di aggressione ai controllori e agli autisti. Adesso i tempi sono cambiati, le città sono piene di nullafacenti e sbandati importati a tutta forza nel nostro paese da tutte le parti. A mali estremi, estremi rimedi.

zen39

Lun, 21/03/2016 - 21:30

Non è che l'inizio. Alfano che fai, pensi solo a come mantenerti la poltrona ? Possibile che non hai capito che aria sta tirando ? Che è ora di finirla con buonismo e che devi fare azioni dimostrative con funzioni deterrenti? La Tv la vedono anche gli stranieri che delinquono che si fanno passare per morti di fame ma il cellulare ce l'hanno tutti.Sono ben informati. Datti da fare o la gente comincia a reagire e allora saranno cavoli amari anche per te. Cominceranno i disordini e ti costringeranno a dare le dimissioni.

Linucs

Lun, 21/03/2016 - 21:33

E' proprio un'altra razza. Forse dovrebbero avere il loro stato-ghetto per giocare ai rifugiati perseguitati.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 21/03/2016 - 23:51

Fossi in Berlusconi rifletterei molto sulla volontà di questi parassiti criminali di integrarsi con un lavoro e una casa. SONO DEI NOMADI CHE L'IGNORANZA DEI COMUNISTI HA TRASFORMATO IN PARASSITI STABILI. ORA VIVONO DERUBANDOCI, INSULTANDOCI E APPROPRIANDOSI DI AREE DEL NOSTRO TERRITORIO. L'unica soluzione è riconsegnarli alla loro CULTURA DI NOMADI e rispedirli fuori dall'Italia.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 22/03/2016 - 00:36

Un annuncio avrebbe dovuto avvisare che il treno sarebbe partito solo all'arrivo della polizia perché delle persone non identificate si erano introdotte sulla banchina forzando l'ingresso. Tarda oggi è domani per i senzabiglietto chiusi nel treno è allontanati perbene e vedi che va. Ma poi, bisogna pure dare ai giudici gli strumenti per far pagare sta gente. Biglietto e botte e guardie e processo vanno pagati col lavoro, il bene più prezioso della nostra repubblica.

Ritratto di acroby

acroby

Mar, 22/03/2016 - 08:20

Possibile che sti zingari non rubino mai in casa di un magistrato rosso o non truffino mai un politico sinistro? Mah

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 22/03/2016 - 09:13

Gli onesti, inteso quelli che rispettano le regole, in Italia sono una razza in via di estinzione. Semmai in Italia si incrementerà la razza dei fessi: coloro che figli di italiani da sette generazioni stanno ancora a credere ai fanfaroni di una certa "sinfonia politica" autentico "canto delle sirene" per i citrulli di turno.

Giorgio5819

Mar, 22/03/2016 - 13:48

Non perseguibili, loro delinquono per cultura, sono marci per etnia, per storia, per default. Ruspe e bastoni.