Disastro Germanwings, l'Ue verso procedura contro la Germania

La Commissione Ue potrebbe aprire, già a giugno, una procedura per violazione dei trattati europei contro la Germania

L'Unione Europea potrebbe aprire una procedura contro la Germania per il disastro della Germanwings. La Commissione Ue potrebbe avviare una procedura per violazione dei trattati europei contro la Germania per la mancanza di controlli dell'idoneità al volo dei piloti. A rivelrlo è un'anticipazione di Welt. Il quotidiano tedesco di fatto conferma le paure espresse già dall'Easa, l'agenzia per la sicurezza aerea. La tragedia della Germanwings è costata la vita a 150 persone. Le indagini sulla sciagura hanno accertato che il copilota, che soffriva di distrurbi psichici, averbbe volontariamente preso i comandi del volo e impostato la rotta sulle Alpi.

Lubitz dopo essersi chiuso nella cabina di pilotaggio avrebbe azionato i comandi per la discesa che ha portato poi allo schianto. Inutili i tentativi del comandante di rientrare in cabina per riprendere il controllo del volo.

Commenti
Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Sab, 30/05/2015 - 18:49

SE UNO IMPAZZISCE LA COMPAGNIA DEVE SAPERLO IN ANTICIPO? MMM

Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Sab, 30/05/2015 - 18:54

ANCHE I GIUDICI ITALIANI DOVREBBERO PREVENIRE GLI OMICIDI COMMESSI SULLE STRADE E FUORI DAI RUMENI VISTO LE INNUMEREVOLI ESPERIENZE MA NON LO FANNO, PRIMA I MORTI CI DEVONO ESSERE POI GLI ARRESTI DOMICILIARI E INFINE A CASA.

Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Sab, 30/05/2015 - 18:55

ANCHE I GIUDICI ITALIANI DOVREBBERO PREVENIRE GLI OMICIDI COMMESSI SULLE STRADE E FUORI DAI RUMENI VISTO LE INNUMEREVOLI ESPERIENZE MA NON LO FANNO, PRIMA I MORTI CI DEVONO ESSERE POI GLI ARRESTI DOMICILIARI E INFINE A CASA..