Dondup, il denim è sempre più L Capital

L'azienda ha ceduto il 51% delle quote al fondo che fa capo al Gruppo LVMH

Dondup e il suo stile dal denim ricercato che ha conquistato il total look cambia assetto societario. Lo ha annunciato lo stesso Massimo Berloni, AD di Arcadia s.r.l. (detentrice del marchio Dondup) che ha ceduto il 51% della proprietà a L Capital Asia, fondo di Private Equity che fa capo al gruppo LVMH. Dal 2010, L Capital, fondo gemello di L Capital Asia, possiede un'ulteriore quota del 40% dal 2010. Dondup, è il marchio nato nel 2000 dall'intuizione di Massimo Berloni e Manuela Mariotti. Quale? Un nuovo concetto di Denim in termini di fitting, trattamenti e attenzione al dettaglio. Negli anni successivi la proposta si è andata via via estendendo verso il total look. Tale unicità di proposta ha fatto di Dondup un successo italiano con un'altissima percezione, che ha portato il fatturato ad oltre 50 milioni di euro . Per il futuro prevede lo sviluppo dei mercati internazionali sia la crescita nel canale monomarca, in Italia e all'Estero. Con un obiettivo concreto nel fatturato: l'aziendaproietta una crescita di circa 35 milioni nel prossimo triennio. Alla guida di questo progetto L Capital e Massimo Berloni hanno chiamato Carlo Morfini che, forte di 20 di esperienza nella Moda e nel Lusso, assumerà il ruolo di AD.