Donna incinta di 9 mesi ​scompare dall'ospedale

Una donna incinta è scomparsa dall'ospedale senza lasciare tracce. Grande la preoccupazione dei familiari che lanciano un appello per ritrovare la donna

Ha dell’incredibile quanto successo ieri all’ospedale di Polistena, nel reggino: una donna di 40 anni, Antonella Suriaco, pugliese ma residente nella vicina Galatro, è scappata dall'ospedale al nono mese di gravidanza, senza dare nell'occhio. Nessuno infatti tra infermieri e dottori si sarebbe accorto della paziente.

Al momento della scomparsa, era sola ed indossava forse un giubbotto blu, jeans e scarpe da ginnastica bianche. Spaventati dall'accaduto, i familiari hanno subito denunciato la sparizione della donna alle forze dell'ordine. Antonella viene descritta come una donna minuta di fisico, alta circa un metro e 68, con gli occhi azzurri e i capelli biondi tagliati molto corti, come si vede nell'unica foto disponibile. Ha un segno particolare: un neo sul labbro superiore.