Una donna resiste al furto: presa a pugni davanti alla bambina

Sconcertante violenza avvenuta in pieno centro a Milano. La vittima una donna, l'aggressore un romeno, i protagonisti i passanti

Sabato scorso, in Corso Garibaldi, una donna di 37 anni ha subito la furia di un uomo che ha cercato di scipparle la borsa. Il malvivente, un romeno di 38 anni, quando ha visto che la vittima opponeva resistenza non ci ha pensato due volte: l'ha presa a pugni e trascinata a terra, nel tentativo di strapparle la borsa.

Il violento gesto dell'uomo, tuttavia, non è andato a buon fine: la vittima, infatti, ha resistito alle percosse e con l'aiuto dell'amica è riuscita a mettere in fuga il delinquente. La fuga del bandito è durata pochi metri perché alcuni passanti lo hanno bloccato e immobilizzato fino all'arrivo degli agenti.

La 37enne, al momento dell'aggresssione, si trovava in pieno centro, in compagnia dell'amica e della figlia piccola di questa. Tutte e tre sono rimaste sotto choc: la donna è rimasta ferita ma ha rifiutato le cure.

Commenti
Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 08/02/2016 - 11:44

pretendeva forse di rovinare il lavoro della risorsa boldriniana? chi le avrebbe pagato la pensione pou?

Mizar00

Lun, 08/02/2016 - 11:47

Il giudice l'ha già liberato? Non ancora.. ??

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 08/02/2016 - 11:59

Sicuramente il Rumeno chiederà i danni per la violenta reazione della donna e qualche "Magistrato" finirà per darle ragione.

maurizio50

Lun, 08/02/2016 - 11:59

Scommetto che il farabutto romeno è già a casa sua in qualche campo nomadi organizzato da Pisciapia con il denaro dei contribuenti: se l'avessero messo sotto chiave, infatti, non avrebbe potuto votare alle "primarie" del PD!!!!

pupism

Lun, 08/02/2016 - 12:09

negli USA per molto meno i poliziotti sparano e poi vengono regolarmente assolti dai giudici.....in Italia putroppo bisogna risarcire i malavitosi con tanto di scuse e in galera ci vanno i rappresentanti delle forze dell'ordine

Aegnor

Lun, 08/02/2016 - 12:09

Libero subito e tante scuse,magari anche un indennizzo.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 08/02/2016 - 12:23

Visto che tutti i delinquenti romeni e gli zingari sono qui...meglio,molto meglio emigrare in ROMANIA!!

Ettore41

Lun, 08/02/2016 - 12:48

La Procura inviera' un aviso di garanzia alla donna per eccesso di legittima difesa. Il Picchiatore Rumeno verra' liberato'

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 08/02/2016 - 13:04

IL RUMENO E' UNA DELLE VITE SALVATE DA RENZI, LIBERO DI DELINQUERE NELLE NOSTRE CITTA', COMPLIMENTI AL BUFFONE FIORENTINO PER TUTTA LA MxxxA CHE FA ENTRARE IN ITALIA.

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 08/02/2016 - 13:33

adesso chi la sente sta BOLDRINI, arrivano ad impedire ai suo uoi protetti di praticare le loro usanze, cose da processoimmediato,

corto lirazza

Lun, 08/02/2016 - 13:55

Ma come si permette questa donna di resistere al furto da parte di un rumeno? Costui ha fatto benissimo a malmenarla, e ringrazi che non è stata denunciata per razzismo e palese intolleranza alla kultura rumena!

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 08/02/2016 - 14:06

Subito Santo e Eroe martire!

blackbird

Lun, 08/02/2016 - 14:10

@ bandog: Ci sono stato in Romania, ai confini con Polonia e Ucraina. Abbiamo chiesto alla guida quale fosse la situazione dell'ordine pubblico nella regione. Sarà stata una battuta, ma ci ha risposto proprio così!

Blueray

Lun, 08/02/2016 - 14:33

Lesioni dolose? Puahh! Reato da depenalizzare, cosa mai solo quelle colpose, troppo poche, bisogna vuotare le carceri per Giove, eh che diamine!!!!!!!!!!! La signora si arrangi, il rumeno paghi una sanzione amministrativa (se ha soldi se no fa niente) e quelli che l'hanno bloccato tutti dentro per violenza privata. Giustizia è fattaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 08/02/2016 - 15:01

>blackbird< Ma ormai è un sistema consolidato! La malavita, non solo la romena ma di altre nazionalità, viene in Italia a delinquere ben sapendo che moltissimi reati contro la persona sono stati derubricati a livello solo civile,non c'è più l'azione penale ma solo quella ipotetica(solo dopo denuncia della vittima) di risarcimmento del danno che per un nullatenente è come acqua fresca. Reati cne non prevedono neanche l'arresto, nemmeno in flagranza. E' il risultato delle sbandierate riforme degli ultimi governi non eletti.

polonio210

Lun, 08/02/2016 - 15:10

Gravissimo atto di violenza cieca,perpetrato davanti ad una minore,con la chiarissima volontà di causare danni gravi alla persona.Reato al quale dovrebbe aggiungere l'aggravante razzista:infatti,le due donne,dovrebbero essere arrestate per avere picchiato a sangue un povero straniero al quale non si può addebitare nessuna colpa.Insieme alle due erinni dovrebbero subire,la dura applicazione della legge,anche tutti coloro che si sono macchiati del reato di sequestro di persona per avere bloccato,con la forza,il povero ragazzo rumeno che fuggiva in cerca di salvezza dalla violenza subita.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 08/02/2016 - 16:06

Quelli come questo in che modo li chiamerà SALA!!!lol lol Pax vobiscum.

Rossana Rossi

Lun, 08/02/2016 - 16:06

Ma come, vi indignate? Ma questo non è un reato, il nostro governo illuminato ha derubricato queste facezie, la 'risorsa' verrà subito rilasciata con tante scuse, le due donne che hanno osato ribellarsi verranno processate e lo dovranno pure risarcire, senza contare poi le persone che hanno osato fermarlo, ma come si permettono, questo qui stava solo facendo il delinquente e quindi essendo rumeno va protetto........è una barzelletta? No, è la realtà.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 08/02/2016 - 16:10

Ora spuntera il solito COCOMEROGRILLOTA tipo ANDREA NUMERATO a farci sapere che i Romeni NON sono extracomunitari!!!SIGH!!!! Al che la risposta ANTICIPATA puo essere una sola, se RUBA vuol dire che non ha un posto di lavoro e quindi come fa a mantenersi?? Con le STUPIDE DEPENALIZAZIONI fatte da FROTTOLO??? Pax vobiscum.

florio

Lun, 08/02/2016 - 16:32

Ma è sicuro che a questo rifiuto umano non verrà fatto nulla. Il pinocchio che è capo del governo non eletto e tutta la sua banda di ladroni sinistrati, hanno depennato i piccoli reati tipo questo, per cui ringraziate Renzi, la Boldrini, la sinistra e tutti questi affossatori del paese Italia che difendono la feccia e massacrano gli italiani! Continuate a votarli PDioti!

maurizio50

Lun, 08/02/2016 - 16:43

Sempre più che mai: governo del PD = significa governo che tutela farabutti di tutto il mondo nei confronti dei cittadini italiani, vittime di ogni tipo di reato e magari pure processati per aver tentato una qualche autodifesa!!!!!!!!!!!!!!!!!

linoalo1

Lun, 08/02/2016 - 16:49

Ancora un RUMENO,abitante della RUMANIA??Ma i RUMANI,abitanti di RUMA,cosa fanno???

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 08/02/2016 - 18:00

Caro linoalo1 16e49, volevo scriverti qualche giorno fa quando hai fatto la stessa osservazione. Hai mai parlato con un ROMENO?? Io si e loro dicono IO RUMENO!!!! Saludos dal Nicaragua.

mifra77

Lun, 08/02/2016 - 18:19

In due contro uno? ma non si può! due tigri, e poi la bambina cosa faceva? reggeva le giacche delle due violente signore? Povero rumeno; sarà rimasto esterefatto; un buon giudice lo affiderà alle sapienti cure di uno psichiatra e gli darà la borsa dello scippo, le scuse e la libertà.