Droga nel centro accoglienza, due arresti

Blitz della polizia in una struttura del beneventano, in manette due migranti che poi sono stati scarcerati perché la droga era per uso personale

Blitz anti droga della Squadra Mobile al centro di accoglienza: scoperte e sequestrate centocinquanta dosi di marijuana e trenta grammi di hashish, due arresti.

L’operazione s’è registrata nel centro di Castelvenere, in provincia di Benevento. In azione i poliziotti della Squadra Mobile della questura sannita che hanno sottoposto a una perquisizione a sorpresa la struttura. In uno degli armadietti, in uso a un 22enne proveniente dalla Nigeria, sono stati scoperti alcuni involucri pieni di “erba”. Ma il grosso, però, era nascosto in un televisore rotto dove i poliziotti hanno trovato ben 280 grammi di marijuana.

Intanto, mentre gli agenti passavano al setaccio il centro, un ragazzo di nazionalità gambiana aveva tentato di darsi alla fuga. Non prima, però, di essersi sbarazzato di tredici stecche di hashish. Ma il tentativo del giovane di scappare non è andato a buon fine e anche lui, 22enne come il nigeriano, è stato arrestato.

I due migranti hanno dichiarato, davanti al giudice per le indagini preliminari di Benevento, di aver acquistato la droga tra Napoli e Caserta solo ed esclusivamente per uso personale. Come riporta Ottopagine, il nigeriano si è assunto la responsabilità della “roba” trovata nel suo armadietto ma ha escluso ogni coinvolgimento, invece, per quanto riguarda la droga scoperta all’interno del vecchio televisore. Per entrambi, quindi, è stata disposta la scarcerazione ma, contestualmente, non potranno più dimorare nel centro beneventano e, perciò, saranno destinati a un’altra struttura d’accoglienza.

Commenti

ziobeppe1951

Dom, 23/04/2017 - 16:43

Siamo cornuti e mazziati...gli paghiamo pure la dose giornaliera di droga

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 23/04/2017 - 20:45

Secondo voi andranno in galera e ci resteranno? Verranno espulsi? CI saranno comunisti a difenderli e a giustificarli. Risposte già scritte.

piazzapulita52

Dom, 23/04/2017 - 22:16

L'ex Italia è un paese ormai allo sbando e senza controllo in mano ai clandestini! Succederà una carneficina!

Ritratto di luigin54

luigin54

Lun, 24/04/2017 - 06:14

ma chi è quel demente di GIP che crede ancora alle dosi personali ????? Cambia mestiere BUFFONE.