Due amanti fanno sesso in aereo: Virgin posta il video ed è polemica

Due amanti sono stati filmati a bordo di un aereo dopo aver fatto sesso nel bagno. La compagnia aerea ha poi postato il video ed è scoppiata la polemica

Sta facendo il giro del mondo il video che immortala due ipotetici amanti che escono insieme dal bagno di un aereo.

Un passeggero del volo partito da Londra e atterrato a Miami della Virgin Atlantic ha postato sulla sua pagina Facebook il filmato registrato lo scorso 4 luglio.

Il sorriso malizioso dell'uomo che esce dalla toilet dopo la donna fa presagire che i due abbiano fatto sesso ad alta quota. Il video è stato poi ripreso dalla pagina Facebook Lad Bible fino ad essere postato anche dalla pagina ufficiale della compagnia aerea.

Proprio la Virgin ha messo l'hashtag #smilehighclub facendo riferimento al "mile high club" per chi ha fatto sesso in aereo e soprattutto grazie alla musichetta inserita nel video dall'autore stesso (guarda il video).

Sui social network, però, molti utenti non hanno gradito che la compagnia abbia pubblicato il video ed è scoppiata la polemica: "Magari quelle persone hanno una moglie e un marito che ora sapranno tutto", "Non volerò più con la Virgin Atlantic". Alcuni, però, pensano che quella della Virgin sia solo una trovata pubblicitaria.

Commenti
Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 11/07/2017 - 16:16

Solo reclame per la Virgin.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 11/07/2017 - 16:37

Come hanno fatto ed entrare in 2 e' un mistero, si fa fatica ad entrare soli...

gneo58

Mar, 11/07/2017 - 18:13

per GZORZI - infatti erano "appiccicati" l'uno all'altra......o meglio uno sopra e l'altra sotto, "cesso a castello".

Ritratto di aldolibero

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 11/07/2017 - 20:47

.azzi loro..video inutile

Bruno Pamfili

Mer, 12/07/2017 - 12:31

Io mi preoccupo solo di quelli cui scappava di farla ed hanno trovato la porta chiusa per chissa` quanto tempo (spero proprio che non sia stata una sveltina se non altro per la soddisfazione della ragazza).

emigrante

Mer, 12/07/2017 - 15:17

Se non si tratta di spot pubblicitario con tanto di attori, trovo sempre più contradditorio questo mondo, in cui da una parte la "privacy" viene invocata anche per le questioni più insignificanti, e dall'altra due persone vengono esposte universalmente per un fatto così intimo come dovrebbe essere un rapporto sessuale, oltre tutto non dimostrato, anche se probabile.