Due cucchiai al giorno: "Un rimedio naturale per limitare i danni del fumo"

Un miscuglio di zenzero, curcuma e cipolla (o aglio) permette di risolvere i problemi della tosse da fumo

Limitare i danni del fumo è possibile anche senza buttare nel cestino le amate bionde? Per chi proprio non riesce a fare a meno della sigaretta, per ridurre i danni ai polmoni può affidarsi ai classici rimedi "della nonna".

I naturopati ne sono sicuri: basta prenderne due cucchiaini al giorni. Un composto di zenzero, curcuma e cipolla (o aglio) aiuta a ridurre la tosse che i fumatori possono sviluppare e di cui spesso sono affetti. Lo zenzero, infatti, scrive il Messaggero, riesce a rimuovere le tossine che si vanno ad accumulare nell'apparato respiratorio. La curcuma, invece, oltre ad essere un ottimo antibatterico ha anche capacità antitumorali. Infine, la cipolla e l'aglio fungono da antibiotici naturali e possono prevenire le infezioni respiratorie.

Ecco la ricetta: bisogna portare ad ebollizione 1 litro d'acqua con 400gr di zucchero di canna grezzo integrale. Poi si aggiunge una radice di zenzero pelata e tagliata a piccole fette, una 1kg di cipolla e due cucchiaini di curcuma. Poi va filtrato, conservato in frigo e bisogna prenderne due cucchiaini al giorno dopo la colazione mattutina.

Sugli effetti non ci sbilanciamo. Male, di certo, non può fare