Quei sindaci di sinistra che corteggiano l'islam

Nardella e Fassino hanno stretto un patto gli islamici di Firenze e Torino. L'ultima mossa nel nome del buonismo

I l sindaco di Torino e presidente nazionale dell'Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), Piero Fassino, e il sindaco di Firenze, Dario Nardella, entrambi del Pd, hanno sottoscritto rispettivamente il 9 e 8 febbraio un accordo con esponenti islamici delle loro città, ribattezzati «Patto di condivisione» e «Patto di cittadinanza», in cui, a fronte dell'impegno dei musulmani a comportarsi così come qualsiasi cittadino italiano è tenuto a comportarsi, hanno legittimato l'islam come religione di pari valore al cristianesimo, le moschee come luoghi di culto alla stregua delle chiese, sedicenti imam elevandoli al rango di sacerdoti, pastori o rabbini. Domando innanzitutto a Nardella se si sia premurato di verificare su quali basi Izzedin Elzir si è auto-insignito della carica di rappresentante della Comunità islamica di Firenze e Toscana. In assenza di un «Papa islamico» che dall'alto designi i suoi rappresentanti sul territorio, gli risulta che i musulmani residenti a Firenze e in Toscana abbiano partecipato a consultazioni, eleggendo Elzir a proprio rappresentante? Viceversa, Nardella è a conoscenza che Elzir è il presidente dell'Ucoii (Unione delle Comunità e Organizzazioni Islamiche in Italia), gruppo affiliato ideologicamente ai Fratelli Musulmani, un movimento estremista che con Hamas, nei territori palestinesi e in Egitto, pratica il terrorismo, massacra ebrei, israeliani, cristiani, civili ed esponenti dello Stato condannati a morte quali miscredenti e apostati? Ricordo a Fassino e Nardella che il dialogo e la convivenza in Italia si fanno rispettando le leggi dello Stato, ottemperando alle regole della civile convivenza, condividendo i valori che sostanziano la nostra civiltà laica e liberale dalle radici ebraico-cristiane. Ricordo loro che il dialogo e la convivenza si fanno con le persone e non con le religioni, con i musulmani e non con l'islam. E che i musulmani in Italia, proprio perché non dobbiamo discriminare nessuno, devono comportarsi né più né meno così come si comportano tutti gli altri italiani. Punto.Invito Fassino e Nardella a prendere atto che il modello di convivenza che prospettano, noto come multiculturalismo, è già clamorosamente fallito ovunque sia stato perseguito, in Gran Bretagna, Francia, Germania, Olanda, Belgio, Svezia. Possibile che il presidente dell'Anci non sappia che l'islam è in flagrante contraddizione con l'articolo 8 della Costituzione sul riconoscimento delle religioni, in quanto libere davanti alle legge, perché i suoi contenuti contrastano con il nostro ordinamento giuridico e comunque, non a caso, l'islam non ha stipulato un'intesa con lo Stato? Che errore! Quanta ingenuità! Se fossimo un corretto Stato di diritto e una democrazia sana, la magistratura e il governo dovrebbero intervenire per porre fine alla violazione della Costituzione e alla prevaricazione del ruolo che è proprio dello Stato. Ma sappiamo tutti che ciò non accadrà. Perché ci siamo già sottomessi all'islam.

magdicristianoallam.it

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 14/02/2016 - 22:51

Cosa non sarebbero capaci di fare, per procurarsi i voti dei "CINESI" per le LORO primarie!!!lol lol Se vedemuu.

zen39

Dom, 14/02/2016 - 22:56

E' da mesi che lo ripeto: è attrazione fatale. La sinistra è perdutamente innamorata non c'è più rimedio.Presto vedremo in parlamento qualche stanza adibita a preghiera islamica. Di tappeti da quelle parti ce ne sono tanti. Ve lo immaginate i nostri parlamentari girare scalzi ?

Tuthankamon

Dom, 14/02/2016 - 23:27

Chi vota a sinistra dovrebbe sapere che questa è la loro normalità!

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 14/02/2016 - 23:29

Questi sindaci devono stare attenti a compiere certe azioni che potrebbero non essere condivisibili con molti cittadini fiorentini e torinesi. Uno di quei cittadini è il sottoscritto che non gradisce affatto tutta questa libertà a delle persone di cui non si conosce bene la provenienza e la condivisione religiosa.....siamo oramai succubi di persone che ci vogliono a utti i costi sottometterci. Comunque l'importante è che questi islamici non rompano più di tanto lasciandoci pregare tranquillamente nelle nostre Chiese senza che loro cerchino di imporci le loro idee religiose.Spero che valga 'vivi e lascia vivere' altrimenti che stiano molto attenti a continuare ad essere invasivi, io non sono tanto tenero!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 14/02/2016 - 23:51

Continua la menzogna della sinistra. Dopo aver verniciato la parola "comunista" coprendola con "democratico" proseguono con l'impostura delle parole di una propaganda ipocrita e sleale. Hanno applicato termini come: "buonismo", "multiculturalismo", "accoglienza", "migranti" alla loro disperata caccia di voti presso ROM, musulmani, Sinti, cinesi, e varie etnie di africani. QUESTI ULTIMI CONSEGNATI POI A NOI PER MANTENERLI, DA FANNULLONI, IN ALBERGHI MENTRE I POVERI ITALIANI RESTANO SENZA CASA E SENZA AIUTI.

Ritratto di vraie55

vraie55

Dom, 14/02/2016 - 23:57

l'atlantismo è atlantismo e gli ordini non si discutono!

BiBi39

Lun, 15/02/2016 - 00:13

Non dimentichiamo che i nostri PD in precedenza erano comunisti,e si sono limitati a cambiare nome non testa.Quindi non hanno mai avuto le idee molto chiare.

giusto1910

Lun, 15/02/2016 - 00:14

A Fassino e Nardella interessa il voto degli islamici. Infatti si sono rivolti agli immigrati di "fede islamica" perché sanno che quelli laici sono pochissimi e quindi, anche se arabi, per loro non contano in termini di voti politici. La situazione a Torino é semplicemente apocalittica. Mi chiedo e si chiedono tutti i torinesi: come fanno a vivere tutti questi immigrati? In che percentuale lavorano regolarmente? Perché tutti i giorni vengono arrestati pusher magrebini e dell'Africa nera? Magari con la casa popolare ed un assegno di sostegno? Ah, dimenticavo, gli smatphons strappati alle fermate dei tram, i dipendenti GTT presi a pugni e calci da passeggeri senza biglietto. Addirittura poliziotti presi a morsi da irritabili signore nigeriane........ che dire d'altro!

Knokout

Lun, 15/02/2016 - 00:17

Islam cozza con tutti i 54 articoli della prima parte della ns. Costituzione, nessuno escluso, compreso quello sui colori della ns. Bandiera. Con il suo ridicolo inglese (ke schifo la nostra scuola!) Faxino sa che la cittadina onoraria di Torino, il premio Nobel Sang su ki, vincitrice dell' elezioni (ex Birmania) nel suo programma prevede il mantenimento del rifiuto della cittadinanza alla minoranza islamica, di circa un milione di abitanti. Come mai tutti i paesi islamici sono monarchie assolute o brutali regimi comunque totalitari, con le sole eccezioni di Giordania e Indonesia (risolto il caso Timor est). Perché l'islam è in se violento e prevaricare del singolo individuo. )sia

unz

Lun, 15/02/2016 - 00:19

analisi lucida senza una sbavatura. anche nel finale.

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 15/02/2016 - 02:30

quando abbiamo a che fare con gente plagiata dall´ideolgoa comunista pur di avere voti anche dal diavolo?? tuuto va bene ,tanto le conseguenze negative le paga il popolo bue e quets sarebbe ben altra stori di incapacita´e cecita´mentale

Lovecraft

Lun, 15/02/2016 - 05:32

Caro Magdi hai perfettamente ragione, ma temo che ormai il dado è tratto ed il futuro di questo paese ha un solo nome: islamizzazione.

LONGOBARD

Lun, 15/02/2016 - 05:47

Complimenti a Magdi Cristiano Allam,ha tutta la mia stima.

Duka

Lun, 15/02/2016 - 06:47

FANNO VOMITARE pur di stare sul seggiolone e intascare buste da capogiro imbrogliano persino chi ancora non ha capito con che LADRI hanno a che fare.

swiller

Lun, 15/02/2016 - 07:20

Per non perdere voti venderebbero anche la madre e solo gente senza una coscenza e privi di materia grigia.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 15/02/2016 - 07:22

...impegno dei musulmani a comportarsi così come qualsiasi cittadino italiano...Ma quando mai! Figurarsi se gli islamici si comporteranno come noi cittadini (sudditi,per ora)Italiani. Fassino e Nardella credono ancora alle favole...

vince50

Lun, 15/02/2016 - 07:55

Non si tratta affatto di buonismo,basta conoscerli per capirlo.Ma di calcolo opportunistico per garantirsi un potere continuativo,perdono consensi a livello nazionale quindi corrono ai ripari.Basta dire che li hanno da sempre definite"risorse",chissà in quanti hanno capito il perchè.

Beaufou

Lun, 15/02/2016 - 08:06

Signor Allam, lei ha perfettamente ragione. Ma non tiene conto che i due, come tanti della loro parte politica, non sono dei "buoni" desiderosi del bene della società: sono dei vili che hanno paura. E la paura, si sa, è pessima consigliera.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 15/02/2016 - 08:16

tu chiedi e io ti do, che problema c'è. Chiediamo la mano poi arriviamo piano piano a tutto il braccio.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 15/02/2016 - 08:20

cosa ci facciano quegli italiani là seduti insieme agli islamici non si sa. Io penso che abbiano dei figli da occupare e stanno come i lumaconi seguendo tutte le conferenze del partito, tanto per far numero e la presenza. Il cane non muove la coda per niente.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Lun, 15/02/2016 - 11:45

Le misericordiose braccia di Allah cingeranno per bene la nostra italietta senza onore, Un’italietta che sguazza nella melma di diritti che non sono altro che atti di prepotenza gratuita di caste che hanno perso ogni freno inibitore e di conseguenza hanno perso anche l’ultima briciola di buon senso. Basterebbe un notaio per redimere le loro questioni. Caro Cristiano Magdi Allam, Cassandra inascoltata del terzo millennio, “Txxxa brucia” e noi al posto di spegnere l’incendio, diamo agli incendiari ulteriore benzina. Sarà un fuoco distruttore che correrà sulle vite dei nostri poveri figli che abbiamo sì, ricoperto di ogni bene materiale, ma che dentro sono vuoti e smarriti. Talmente vuoti che si lasceranno allegramente stritolare dalle misericordiose braccia di Allah. No, non voglio cedere al pessimismo. Vedo che la gente comincia ad inforcare gli occhiali da vista e chissà...., con l’aiuto di Dio... E lei, non si stanchi di suonare l’allarme. Grazie.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 15/02/2016 - 12:02

La domanda sorge spontanea, ma potrebbe configurarsi in concorso esterno in associazione terroristica?