A Eboli giustizia ferma: tutti i cancellieri sono a casa in malattia

Nel tribunale della città campana i giudici di pace costretti a sospendere i processi. Da oggi partono le visite fiscali contro eventuali casi di assenteismo

Se Cristo si è fermato ad Eboli, i cancellieri si sono fermati a letto. Tutti malati, al Tribunale della città campana che prestò il nome al titolo del celeberrimo romanzo di Carlo Levi.

Da un mese e mezzo, racconta Il Mattino, la giustizia ad Eboli si è fermata. I giudici di pace non possono più celebrare i processi perché i cancellieri sono tutti a casa in malattia. Da ieri mattina tutte le udienze sono state rinviate, ma è anche scattata la denuncia per interruzione di pubblico servizio, formalizzata da un avvocato di Nocera Inferiore.

Da questa mattina, però, scatteranno le visite fiscali per snidare eventuali casi di assenteismo ingiustificato, disposte dal commissario prefettizio del comune del Salernitano, Vincenza Filippi, e dal coordinatore dei giudici di pace Maria de Vecchi.

Il timore è quello di un nuovo scandalo assenteismo, sul modello di quello esploso tra i vigili urbani di Roma, i "pizzardoni", nella notte dell'ultimo dell'anno.

Commenti

odifrep

Mar, 13/01/2015 - 11:40

Tutti affetti da patologie mentali? Quindi, inutili le visite fiscali.

Gibulca

Mar, 13/01/2015 - 12:22

Dove ci sono impiegati pubblici meridionali, c'è assenteismo. E' matematico come lo è il sole che sorge a est o l'acqua minerale che NON sgorga spontanea nel deserto del Sahara

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 13/01/2015 - 13:02

Mandateli tutti a spalare m...a !!!!!

FRANZJOSEFF

Mar, 13/01/2015 - 13:58

CI SONO DISOCCUPATI CHE DAREBBERO PARTE DELLA LORO VITA PER ESSERE SISTEMATI ANCHE UN GIORNO PER VEDERE COSA SI PROVA NEL RICEVERE IL TELEGRAMMA DI ASSUNZIONE, MALTRATTATI E PRESI IN GIRO UMILIATI DOPO IL COLLOQUIO O PROVE DI CONCORSO E PIANGONO, E PROVARE QUELLO CHE HA PROVATO IL LORO VICINO DI CASA ASSUNTO PER RACCOMANDAZIONE CON COMPITO VALUTATO 3. E' PROPRIO VERO DIO SBAGLIA MANDA IL PANE A CHI NON LO SO ROSICCHIARE E NON LO MERITA. L'INCHIESTA DI STRISCIA LA NOTIZIA SULLA PREFETTURA DI MATERA CHE FINE HA FATTO?

Ritratto di aresfin

aresfin

Mar, 13/01/2015 - 14:01

Nessuna meraviglia, si sa che la categoria dei magistrati, o comunque dei dipendenti statali, è di salute cagionevole, poveri cocchi, basta sollevare una matita troppo bruscamente che subito scatta l'infortunio o la malattia. Brutta gente.

Beaufou

Mar, 13/01/2015 - 15:33

Carlo Levi dovrebbe aggiornare il suo titolo: "Oh Cristo, si fermano tutti, ad Eboli..."

Giorgio5819

Mar, 13/01/2015 - 16:22

E quando mai si muovono questi ?

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Gio, 15/01/2015 - 13:46

L'unica malattia che posso riconoscere e quella mentale, questi dovrebbero stare nei manicomi. Saluti

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Gio, 15/01/2015 - 13:48

Sono d'accordo con odifrep. Saluti