Ecco chi sono le donne più potenti del mondo del business

La rivista di business Fortune ha stilato la "Most Powerful Women list" che mette in fila le donne più potenti del mondo nel settore del lavoro

La rivista di business Fortune ha stilato per il ventesimo anno consecutivo la "Most Powerful Women list" che mette in fila le donne più potenti del mondo.

La classifica comprende 26 ceo che controllano un totale di 1,1 trilioni di dollari e quest'anno sono 7 le new entry di cui 9, un terzo della lista, del settore hi-tech.

La top 30 è guidata per il terzo anno consecutivo da Mary Barra, amministratrice delegata di General Motors. Il titolo, sotto la guida della 55enne, è cresciuto del 25% nell'ultimo anno e nello stesso periodo il fatturato della casa automobilistica è salito del 9%.

L'amministratrice delegata di Pepsi Indra Nooyi si piazza al secondo posto. La 61enne ha fatto aumentare del 16% i profitti della multinazionale. Il terzo posto in classifica è della 63enne Marillyn Hewson, presidente e amministratrice delegata di Lockheed Martin, azienda attiva nei settori dell'ingegneria aerospaziale e della difesa.

Al quarto posto troviamo la presidente e amministratrice delegata di Fidelity Investments Abigail Johnson. La multinazionale si occupa di servizi finanziari. Sheryl Sandberg, direttore operativo di Facebook, si piazza invece al quinto posto. Sesto posto per Ginni Rometty, presidente e amministratrice delegata di Ibm, azienda leader nel settore dell'informatica.

La 61enne Meg Whitman amministratrice delegata di Hewlett Packard Enterprise, multinazionale statunitense dell'informatica, occupa il settimo posto.

Ottavo posto per Safra Catz, co-amministratrice di Oracle mentre seguono Phebe Novakovic, presidente e amministratrice delegata di General Dynamics e Ruth Porat, direttore finanziario di Google, Alphabet.