Ecco cosa significa sognare il proprio ex

Spesso capita di chiudere gli occhi e di cominciare a vedere il proprio ex nei sogni, anche se si pensava a lui raramente o se si guardava il su profilo Facebook solo una volta al mese

Spesso capita di chiudere gli occhi e di cominciare a vedere il proprio ex nei sogni, anche se si pensava a lui raramente o se si guardava il su profilo Facebook solo una volta al mese. A primo impatto, si potrebbe pensare che la cosa avviene perché si provano delle sensazioni di mancanza e di nostalgia, ma la verità è ben diversa.

Sognare un ex, come riporta Fanpage.it significa che si ha voglia di chiudere per sempre quel rapporto e di andare avanti con qualche nuova esperienza. Non avere più contatti, cancellare il suo numero, bloccarlo su tutti i social sono cose che si fanno al termine di una storia d’amore ma che non bastano per dimenticarlo. Se non scompare dai propri processi mentali inconsci, è perché probabilmente la psiche non ha ancora accettato completamente la fine di quella storia. Secondo un sondaggio condotto dal sito sull’interpretazione dei sogni, DreamsCloud, il 29% degli intervistati ha sognato almeno una volta nella sua vita degli amori passati.

Il motivo per cui avviene? La mente, come ricorda Fanpage, preferisce rintanarsi nel rassicurante passato, piuttosto che accettare di andare avanti verso qualcosa di ignoto. Niente panico, però, quelle immagini non devono essere viste come una minaccia, neppure quando si ha una nuova storia d’amore.