Ecco perché il cibo in aereo non ha gusto

In aereo il cibo ha meno gusto perché il rumore costante dei motori dell'aereo riduce la nostra sensibilità al dolce e al salato di quando siamo a terra

Il cibo in aereo non ha sapore nonostante diverse compagnie abbiano assunto chef di prestigio per migliorare il gusto dei pranzi in prima classe ma purtroppo i risultati sono spesso deludenti.

Charles Spencer, docente di Psicologia sperimentale all'Oxford University ha adesso scoperto il perché e ha svelato il mistero: il rumore costante dei motori dell'aereo, infatti, riduce del 30% la nostra sensibilità al dolce e al salato rispetto a quando siamo a terra. Secondo Spencer, il rumore dell’aereo alimenta la paura ancestrale dell’uomo emulando la situazione dei nostri antenati cavernicoli di fronte al ruggito di feroci predatori.

L'unico gusto che migliora è l'umami presente nel succo di pomodoro, molto utile anche per i jet-lag. Molto richiesto è infatti il bloody mary, il drink a base di succo di pomodoro. Secondo un’altra ricerca, di Peter Barnham docente di gastronomia molecolare alla Bristol University, l’appetibilità del cibo in volo è diminuita anche dalla bassa pressione e dalla soprattutto bassissima umidità dell’aria in cabina.

Commenti

cgf

Sab, 04/03/2017 - 14:33

quello che peggio che è, tanto per usare un eufemismo, INCOSISTENTE!!! ovvio, così costa meno e, diciamocelo, anche difficile identificazione. Anche in Business Class le cose sono peggiorate rispetto al passato.

leserin

Sab, 04/03/2017 - 19:21

Ottimo pretesto per propinarti porcherie.

cir

Dom, 05/03/2017 - 23:10

tutto sommato se andate alle mense aziendali avete piu' scelta. Se vi lamentate nessuno vi considera, e non ci rompete le scatole

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 09/03/2017 - 17:44

Nei miei giri per mondo ho constatato che a volte fa schifo a volte mediocre e il miglior cibo era sulla tratta Los Angeles, Polinesia, Cook, Fiji New Zeland Sidney sulla Air New Zeland, oltre il trattamento.

MudPitt

Ven, 10/03/2017 - 05:42

Dovendo viaggiare oltreoceano ogni mese, mi sono spesso chiesto come mai il succo di pomodoro in aereo fosse piu' buono dello stesso che si compra al supermercato. E non sto scherzando. Adesso finalmente lo so!

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 10/03/2017 - 13:11

eh cosa volete uno chef stellato che vi cucini al momento??bisogna accontentarsi...