"Ecco come investire i 163 milioni del Superenalotto"

Una vincita monstre che di fatto cambia radicalmente la vita. Ma c'è chi si chiede: come investire quei soldi? L'esperto dà qualche consiglio

Chissà cosa penserà oggi chi ha incassato i 163 milioni di euro col Superenalotto a Vibo Valentia. Una vincita monstre che di fatto cambia radicalmente la vita. Ma in tanti si chiedono: come investire quei soldi? L'Agi lo ha chiesto a Michele Marcello, amministratore delegato della società di gestione inglese ’Agenda Invest’ che dà qualche consiglio a chi è stato baciato dalla fortuna: "Se in Italia fosse possibile" ha detto Marcello, "consiglierei di incassare metà della cifra in banconote e l’altra metà in oro. Poi di chiudere tutto in uno scantinato". Marcello poi consiglia di evitare i conti correnti: "La persona che ha vinto deposita i soldi, che sia in una banca italiana o svizzera è irrilevante, e comincia da subito a pagare interessi negativi. Da quando la Bce ha adottato una politica monetaria molto espansiva e ha tagliato i tassi così tanto da farli diventare negativi, le banche ne scaricano il costo sul cliente. Quindi non solo il patrimonio non cresce, ma viene lentamente eroso". Ninete da fare nemmeno sul mercato azionario: "Quello dei Paesi sviluppati ha raggiunto valutazioni altissime in un anno in cui per effetto del declino del prezzo delle materie prime e della deflazione i profitti continuano a scendere ogni trimestre. Un’idea che costa troppo e rende poco". Poi un consiglio sulle obbligazioni: "Le più solide, i Btp o i Bund tedeschi, offrono per la gran parte tassi negativi a scadenze anche lunghe, fino a dieci anni. Per quanto riguarda le obbligazioni corporate, le bancarie sono quelle che rendono di più, ma le banche europee scricchiolano perchè sono sottocapitalizzate. Da bocciare anche quelle delle grandi aziende, che hanno una resa bassissima". E il mattone? "Potrebbe essere un idea, ma non in Europa perchè il prossimo patrimonio che sarà tassato è quello visibile e quello immobiliare è il più visibile di tutti. E con una tassa di successione che potrebbe arrivare a 30-40% non si può più nemmeno considerare un investimento per gli eredi". "Spendere bene non è facile" conclude Marcello, "la spesa migliore sarebbe in un buon impianto di climatizzazione per lo scantinato in cui tenere le banconote, ma soprattutto l’oro: l’unico bene che protegge sia da una nuova crisi economica che dall’iper inflazione. Nell’attesa che si presenti il momento per l’investimento giusto".

Commenti

rudyger

Ven, 28/10/2016 - 10:23

fare beneficenza, quella vera tipo il Cottolengo. Fare scuole e ospedali. darsi per morto e sparire.

Ritratto di Rames

Rames

Ven, 28/10/2016 - 10:27

Un milione a testa agli amici e parenti, dieci milioni suddivisi a famiglie in difficoltà,un ospedale in Africa, due tre palazzi a Londra e New York e il resto in banche Svizzere.

Ritratto di pao58

pao58

Ven, 28/10/2016 - 10:31

E questi sarebbero i commenti di un "esperto"....? Mai letto un eguale numero di cretinate in vita mia, deve essere per quello che lavora in Inghilterra e per di più per una società sconosciuta. La prossima volta chiedete al salumiere o al benzinaio, vi daranno risposte meno stupide... .P

beowulfagate

Ven, 28/10/2016 - 10:39

Morale della favola:il miglior investimento sta nel non investire.Ma non era necessario un esperto,per arrivarci.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 28/10/2016 - 10:42

Beneficenza vera, avviare progetti che servono ai bisognosi curandone lo svolgimento, cambiare città ma soprattutto low profile per un anno. Con quei soldi, anche senza investirli ci campi per 100 vite.

idleproc

Ven, 28/10/2016 - 11:27

Se uno comincia col "non giocare", vuol dire che ha già la testa per cominciare a fare degli ottimi investimenti.

ziobeppe1951

Ven, 28/10/2016 - 11:30

Oggi come oggi il miglior investimento sono gli hotel 4 stelle, riempirli di fankazzisti colorati, prendere i soldi dallo Stato...ah già...ma lo Stato paga?...forse mi sono sbagliato

stefano di ancona

Ven, 28/10/2016 - 11:39

Ma dove va uno di vibo. Quanto ci metterà la malavita a trovarlo ed a portargli via tutto

mariolino50

Ven, 28/10/2016 - 11:41

Girare per il mondo nei migliori alberghi, il turista di professione sarebbe il mio sogno. La beneficenza la faccia lo stato, ben fornito di tasse.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Ven, 28/10/2016 - 11:44

Cambiato titolo e contenuto. Commenti di incredulità: TUTTI SPARITI!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 28/10/2016 - 11:47

Mi compro un ACM90 e sul cassone metto uno shelter attrezzato camper e faccio il giro del mondo. Alla fine del giro mi faccio dichiarare morto, e mi compro una mega tenuta in Argentina, e tanti saluti a tutti!

Giovanmario

Ven, 28/10/2016 - 12:03

cambiare la vita non è l'espressione appropriata.. vincere una tale somma in calabria è come fare una gita turistica con moglie e figli a mosul

polonio210

Ven, 28/10/2016 - 12:04

Acquistare diamanti ma non presso le banche italiane.I diamanti sono piccoli,facili da trasportare e facilmente occultabili(si possono anche ingerire).Con i diamanti si possono,poi,aprire conti in paesi che vengono definiti "paradisi fiscali" dai paesi che hanno un inferno fiscale.Una volta che si sono portati i diamanti all'estero li si cambiano( il 40%)in monete forti:Dollari Usa,Dollari Australiani,Sterline Inglesi,Franchi Svizzeri.Un altro 40% in oro da detenere in cassette di sicurezza.Il restante 20% da suddividere:il 10% in immobili da mettere a reddito ed il restante 10% in contanti.Naturalmente è ovvio che ci si dovrà trasferire nel paese scelto,tagliando ogni ponte con l'Italia,richiedendo la cittadinanza:in alcuni paesi non costa poi molto.

igiulp

Ven, 28/10/2016 - 12:35

Comincio a pensare che questi quattrini possano essere serviti allo Stato. Nell'azzardo ci sta anche il trucco.

Ritratto di Blent

Blent

Ven, 28/10/2016 - 12:40

sono stati vinti da un emissario della ndrangheta . sanno bene come ivestirli

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 28/10/2016 - 12:51

L'unico investimento giusto è farsi una dentiera nuova, molto robusta, e mangiarsi tutto, e sperare di vivere abbastanza per morire povero. Certo, con 163 milioni sarà un lavoraccio, però perché non provarci?

Boxster65

Ven, 28/10/2016 - 13:28

Uhmmm vincita monstre a Vibo Valentia..... Calabria..... secondo me la 'ndrangheta saprà benissimo come investire (pardon) riciclare i soldi della vincita... Li moltiplicherà...

gneo58

Ven, 28/10/2016 - 14:31

prima cosa mollare tutto e via dall'Italia - poi ci pensiamo.....

vince50

Ven, 28/10/2016 - 14:55

Non credo affatto che si diano 163 mln a primo pirla di turno,si fanno truffe per mooooolto meno quindi........

paolo b

Ven, 28/10/2016 - 15:23

INVESTIMENTO SICURO? li metto tutti per terra e ci passo sopra con l'auto!!!!!!!

geronimo1

Ven, 28/10/2016 - 15:47

Ma quante cretinate ha detto questo esperto...!!! Invece una domanda tecnica: l' incasso di vincite cosi' alte e' possibile solo con bonifico da parte della SISAL su un IBAN indicato dal vincitore.. La domanda: e' possibile che la SISAL accrediti su un IBAN di una banca svizzera su territorio svizzero (o piu' in generale su una nbanca estera su territorio estero...????) gia' fuggendo dai golpisti italiani..??????

polonio210

Ven, 28/10/2016 - 16:18

GERONIMO:l'accredito della SISAL su un conto estero può avvenire solo se il tagliando viene presentato in una banca estera e se il conto appartiene ad un cittadino estero,ovviamente non ad uno italiano per i motivi ben noti.Come ben sai la vincita viene tassata dal nostro stato vampiro e quindi è ridotto l'importo netto accreditato.