Elena Santarelli torna a Roma e la trova invasa dai rifiuti

La conduttrice televisiva torna a Roma da Trento e trova i marciapiedi completamente ricoperti di spazzatura. Lo sdegno corre online

Elena Santarelli torna a Roma da Trento e si trova di fronte a cumuli di rifiuti anche nei quartieri più chic della capitale. Un'esperienza francamente non inusuale per chi, da qualche tempo a questa parte, si trova a passeggiare per le vie e per le strade della Città Eterna.

La conduttrice televisiva, modella e attrice, che da qualche tempo vive nel capoluogo trentino per stare con il suo bimbo impegnato da alcuni cicli di cure, ha raccontato il degrado capitale con una "storia" pubblicata sul proprio profilo Instagram, che conta ben un milione e 300mila follower.

Le immagini dei rifiuti strabordanti sulla strada sono state girate al quartiere benestante Fleming, in piena Roma Nord.

"Tornata a Roma, mi mancava proprio questa bella pulizia - commenta sarcastica la Santarelli - Mamma mia, che odorino Roma è anche questa". Nelle immagini si vedono i famosi cassoni dell'immondizia che rigurgitano rifiuti, con cartoni e sacchi che appestano il quartiere con liquami maleodoranti. Non certo un bel biglietto da visita per la maggiore città d'Italia.

Commenti
Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 02/05/2018 - 17:26

D'ora innanzi sarà bene chiamarlo M6S Movimento 6 Stalle.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 02/05/2018 - 17:29

La Raggi dovrebbe venire a Milano per imparare... qui i cassonetti della spazzatura non sono mai esistiti. Niente cassonetti, niente lerciume. E allora come fa Milano ad essere pulita senza gli "indispensabili" cassonetti romani e napoletani? Se viene qua glielo spieghiamo... pure gratis. E si porti anche il sindaco partenopeo, che facciamo lo sconto comitiva.

giovanni951

Mer, 02/05/2018 - 17:43

....maggior città italiana. Italiana?

Joe Larius

Mer, 02/05/2018 - 18:25

Ma Signori! L'M5S è il partito piu votato dagli italiani che traendo esempio da come viene gestita la loro, storicamente tra le piu eccelse capitali del mondo, vorrebbero che la stessa situazione venisse estesa al resto dei conglomerati cittadini del paese. Dimenticavo: l'inerzia netturbinistica verrebbe compensata con il reddito di cittadinanza.

montenotte

Mer, 02/05/2018 - 18:41

Purtroppo, come tanti grillini, amministrare una città non si improvvisa. Come fà a stare ancora li come Sindaco della Capitale d'Italia non lo capisce nessuno.

mariod6

Mer, 02/05/2018 - 19:41

Ma come ??? Se il M5S strombazza dappertutto che Roma e Torino sono gioielli ammirati da tutto il mondo e che comunque gli serve tempo per rimediare ai disastri fatti da chi comandava prima..!! Peccato che il tempo per loro non basti mai a fare nulla !!!!

Antenna54

Mer, 02/05/2018 - 20:26

Io ci vado spesso a Roma per lavoro ma vedo che da anni non cambia nulla, in ogni marciapiedi che si rispetti vi sono i cumuli di scoasse, bottiglie e lerciume vario. Oso dire che i 5* han voglia di cambiare la città ...

Cheyenne

Mer, 02/05/2018 - 20:38

RAGGI BUTTATI DALLA RUPE TARPEA

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 02/05/2018 - 21:42

Santo Dio, stellati, ci avete provato in tutti i modi ma avete deluso tutti...il solo pensiero che possiate andare al Governo fa incartapecorire i gabbasiti anche dei piu' cocciuti degli ottimisti.Lasciate stare..purtroppo avete dimostrato che la politica non e' il vostro mestiere.

adal46

Mer, 02/05/2018 - 23:59

Ma se qualcuno vuol vedere come si governa, faccia una capatina a Monaco di baviera a vedere come si gira, si pedala, si cammina, si vive: senza buche nelle strade, ecc. ecc.

Fransino

Gio, 03/05/2018 - 00:54

Certo, prima della Raggi era tutto uno specchio!

Andreasxx

Gio, 03/05/2018 - 06:07

ma licenziare gli spazzini che non fanno il proprio dovere no è?non mi risulta che in altre città a pulire ci vada il sindaco

sereni

Gio, 03/05/2018 - 06:40

.1-prima di parlare di roma viveteci. 2- il giornaletto faccia informazione e racconti tutto 3- la riorganizzazione passa sempre per momenti tristi 4- il boicottaggio della mafia ai danni della trsparenza da i suoi frutti, i bandi ama sono andati completamente deserti perchè le ditte mafiose abituate ad essere pagate profumatamente in emergenza non ne vogliono sapere di lavorare in trasparenza a costi certi e con penali applicabili. possibile che il giornaletto non sia informato e quindi spenda due righe per informare?

marcomasiero

Gio, 03/05/2018 - 08:50

il primo problema di Roma è Roma stessa e l' indolenza dei suoi abitanti inclini a buttare a destra e sinistra salvo poi tornare da viaggi fuori porta estasiati dalla pulizia altrui ... Comincino a non buttare tutto a vanvera e cominci l' amministrazione a "tagliare le manine" a chi lorda, agli zingari che rovistano buttando tutto all' aria, ai mercatini abusivi "sinti" che, (vedi EUR Fermi), lasciano veri letamai allo sgombero. Tra NewDehli e Roma tra un pò nessuna differenza, mancherà solo il colera per strada (topi morti e gatti pure vi sono già)

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 03/05/2018 - 08:55

Sono anni che non passo da Roma, ma vedendo e leggendo di tutto questo, tra rifiuti, buche ecc. l'ultima cosa che mi viene in mente è andarci. Il sistema andrebbe azzerato completamente.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 03/05/2018 - 09:11

vogliamo pure ammettere che ci sono una marea di nullafacenti che stazionano sulle strade, che bevono si cibano e buttano di qua e di là qualsiasi roba? Queste persone non pagano nè tassa di soggiorno, nè la spazzatura, ed in più sono i più sporcaccioni.

Trinky

Gio, 03/05/2018 - 09:24

La Raggi se ne frega, è occupata a trascrivere le unioni civili omosex......

Joe Larius

Gio, 03/05/2018 - 09:48

Ma Sig. Do-ut-des, non si preoccupi, secondo i programmi M5S dovremo mantenerli con il reddito di cittadinanza.

Vigar

Gio, 03/05/2018 - 09:51

Ce lo doveva dire la Santarelli che Roma è un letamaio! Solo se parla una persona nota allora c'è "la notizia". Noi romani,purtroppo, lo diciamo ogni giorno inascoltati. E adesso ci aumenteranno pure la tassa sui rifiuti....Siamo proprio quel popolo di cialtroni, qualunquisti, opportunisti e furbetti che la storia descrive. Se continuiamo a sopportare tutto ciò vuol dire che non meritiamo di meglio! Rassegnamoci.

schiacciarayban

Gio, 03/05/2018 - 10:00

Roma è una fogna, per sistemarla ci vorrebbe un'amministrazione vera, possibile che pulire le strade dall'immondizia sia così difficile, ma nelle altre città come fanno?

dagdadedannan

Gio, 03/05/2018 - 10:42

Certo, una conduttrice televisiva modella e attrice torna a Roma da una città civile, scopre l'acqua calda e si scandalizza perché nel quartiere chic c'è l'immondizia, come se la Capitale fosse stata sempre pulita... ci sono video degli anni 70 con Nino Manfredi che descriveva la sporcizia di Roma, ma la conduttrice puzza al naso non l'aveva mai vista... che usino le buche delle strade come discarica e risolvono due problemi, quella massa di incivili, e che si butti dentro anche la Santarelli.

titina

Gio, 03/05/2018 - 10:48

Il mio comune ( con sindaco pentastellato che purtoppo votai) è invasa da erbacce che sono arrivate ad altezza d'uomo, diciamo ad altezza di Di maio, per precisione.

sereni

Gio, 03/05/2018 - 10:50

@Vigar: Si informi meglio su ciò che accade, e poi, si vede che lei non paga la tassa sulla nettezza urbana, altrimenti saprebbe che è diminuita! saluti.

investigator13

Gio, 03/05/2018 - 12:18

la Raggi pentamonnezza regina di Roma. Che aspettano i romani a rimandarla a casa.