Emirati Arabi, fotografano sito petrolifero: fermati due bresciani

Madre e figlio disabile bloccati negli Emirati arabi dal 2 febbraio: fermati senza passaporto durante la crociera

È bastata una foto perché divenissero "ostaggi" degli Emirati Arabi. È quello che è successo a Pietro Bossini, 33enne disabile e in sedia a rotelle, e sua madre Annalisa Pasotti, fermati lo scorso 2 febbraio a Khor al Fakkan senza passaporto.

I due, entrambi di Lumezzane (Brescia) erano in vacanza in una crociera insieme al marito di lei e padre del giovane. Durante un tour privato a bordo di un taxi hanno fotografato un sito petrolifero. La Farnesina ha confermato il fermo dei due italiani: L’ambasciata d’Italia ad Abu Dhabi e il consolato generale a Dubai si sono immediatamente attivati verso le autorità locali e stanno prestando ai connazionali e alla loro famiglia tutta l’assistenza necessaria», è stato garantito dal ministero degli Esteri. Per Annalisa Pasotti e Pietro Bossini si attende ora il nullaosta per il ritorno in Italia.

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 09/02/2016 - 15:32

Ma come........il Paese "CIVILE" ferma due persone per una foto e NOI......PERMETTIAMO di rapinare e pestare a sangue tranquillamente??????

Alitar

Mar, 09/02/2016 - 15:36

Credo si risolverà presto e nel migliore dei modi, a parte il comprensibile fastidio per lo spiacevole mini incidente diplomatico. Notare però come sono puntigliosi gli altri nel far rispettare le regole e prerogative dei padroni di casa. Altro che frontiere aperte e siamo tutti fratelli!

ziobeppe1951

Mar, 09/02/2016 - 16:05

L'itaglia ha tanto da imparare dai paesi civili e democratici come gli emirati arabi

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 09/02/2016 - 16:48

E' il pensiero di comune indignazione per la diversità del "modus operandi" : da noi arrivano extracomunitari a 360 gradi e molti delinquono sfruttando le nostre leggi e i giudici "buonisti" da "loro" se fai una foto nel posto sbagliato vieni trattato come un terrorista. La nostra classe politica è un fallimento totale!

cgf

Mar, 09/02/2016 - 17:44

Evitate gli Emirati Arabi, a parte il caldo e l'umidità soffocante anche d'inverno, è tutto finto, non solo la neve e le patacche che vi vogliono rifilare ed alla fine... risparmi andando in posti migliori e.... VERI!!

indiana joe

Mar, 09/02/2016 - 19:13

Negli EAU ci sono stato due volte in vacanza e mi sono trovato abbastanza bene. E' un popolo educato che non ama il chiasso, non esiste delinquenza. Bisogna però essere rispettosi delle regole e leggi vigenti (per i più, nessun emiratino sognerebbe di fare il migrante....sono ricchi, non vengono a rompere la devozione in Italia). In molti, tanti Paesi, è VIETATO fotografare pozzi di petrolio ed altro ancora, considerati obiettivi "sensibili",tanto più nel caso ai confini con l'Oman. Il "fuori pista" dei tre italiani, addirittura al di fuori dei percorsi turistici, NON SI RIESCE A COMPRENDERLO (sic).....andare alla ricerca poi, piagnucolando, dei cosiddetti "finocchi di timpa" (di montagna) peggio ancora e aggiungerei poi che "la madre dei cxxxxxi è sempre incinta" !!!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 09/02/2016 - 19:36

Il governo (non votato)itagliano mostra la sua superiorità facendo entrare cani e porci(intesi bipedi)e lascia fare tutto,stupri ed omicidi compresi!