Emma Marcegaglia festeggia i cinquant'anni nel Palazzo ducale di Mantova

L'ex presidente di Confindustria celebra il proprio genetliaco nella dimora dei Gonzaga. Presenti Sacconi, Severino e Descalzi, oltre al gotha degli industriali

Grande festa a Mantova per il cinquantesimo compleanno di Emma Marcegaglia.

La ex presidente di Confindustria ha affittato per l'occasione l'esclusiva location di Palazzo Ducale, a due passi dal celeberrimo Castello di San Giorgio, dove si trova la Camera degli sposi di Mantegna.

Nel patinatissimo parterre di 250 invitati erano presenti gli ex ministri Maurizio Sacconi e Paola Severino, il sindaco di Mantova Mattia Palazzi, l'amministratore delegato di Eni Claudio Descalzi. Presente a ranghi compatti, ovviamente, il gotha degli industriali, con l'esclusione dell'assente giustificato Giorgio Squinzi.

La Marcegaglia, in abito nero con stola di pelliccia, ha accompagnato i propri ospiti in una breve visita nella Camera degli Sposi e poi ha presenziato alla cena organizzata nelle sale degli arcieri e degli specchi. Il menu includeva come primo paccheri di Gragnano con ragù di carni bianche, carciofi e olive taggiasche; come secondo guancetta di vitello stufata e quenelle di patata con caponatina di verdure. Per dessert una crema soffice al fondente con pere profumate alla cannella e crumble alla nocciola Il finale della serata ha visto, a sorpresa, l'esibizione comica dell'attore Antonio Albanese.

Commenti
Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 07/02/2016 - 19:30

E chi osa mettere bocca?!? --- Soltanto gli invitati, ma a tavola. Il resto è silenzio. - Emma cara, ti avrei ben festeggiata, nel mio letto. Per i tuoi primi cinquanta, tutti d'oro. -riproduzione riservata- 19,30 - 7.2.2016

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Lun, 08/02/2016 - 06:47

oh cara oh bella....ma riportare in Italia le tue fabbriche no, vero? Perché non te ne vai dove hai impiantato lavoro per i non-italiani? cara ex-presidente degli industriali italioti?