Equitalia: "Da irresponsabiliincolparci per i suicidi"

Assalto alla sede di Napoli: bombe carta e scontri con la polizia. A Milano picchiati due funzionari. Allarme bomba a Roma. Equitalia: "Colpa della troppa superficialità con la quale ci associano ai suicidi"

Si alza la tensione contro Equitalia. Aggressioni, assalti e intimidazioni sono, ormai, all'ordine del giorno. Da Milano a Roma si moltiplicano i blitz contro il Fisco. Soltanto oggi tre i casi di cronaca: a Napoli decine di manifestanti hanno attaccato la sede di corso Meridionale innescando violenti scontro con la polizia (guarda la gallery); nel capoluogo lombardo un imprenditore ha preso a pugni e calci due finanziari di Equitalia; nella Capitale invece è stato spedito un busta contenente polvere pirica nella sede di via Grezar. Giovedì prossimo il presidente del Consiglio Mario Monti incontrerà i vertici di Agenzia delle Entrate e di Equitalia.

Sassaiola e scontri nella sede di Napoli

Monta la protesta contro il Fisco. Questa mattina, a Napoli, una nuova manifestazione contro il luogo simbolo della pressione fiscale e delle tasse: Equitalia (guarda la gallery). I manifestanti hanno preso d'assalto la sede di corso Meridionale incendiando numerosi cassonetti che erano stati utilizzati per sbarrare la strada. Contro gli uffici di Equitalia sono stati lanciati secchi di vernice rossa mentre i manifestanti cercavano di entrare nella sede partenopea. Immediata la reazione degli agenti in tenuta antisommossa che sono intervenuto spintonando e allontanando i manifestanti. A quel punto si sono sentite due esplosioni, forse petardi o bombe carta. Mentre le forze dell’ordine cercavano di aprire un varco al traffico veicolare formando un cordone a circa 50 metri dall’ingresso, è iniziato un lancio di pietre contro di loro e un nuovo tentativo di incursione negli uffici. Così c’è stata una carica: tra i manifestanti c’è un giovane ferito alla testa da una manganellata.

Picchiati due ispettori a Milano

A Melegnano, nella provincia di Milano, due ispettori di Equitalia sono stati aggrediti da Giuseppe Neletti, 50enne nato a Gela titolare di una impresa. I due funzionari sono stati presi a calci e pugni nella sede legale di un’impresa edile in via Turati 5 a Melegnano. I due avevano un appuntamento con l’imprenditore che li ha aggrediti nello studio del commercialista. Subito dopo l'aggressione i due sono andati al pronto soccorso per essere medicati.

Busta con polvere pirica a Roma

Una busta con all’interno della polvere pirica è stata recapitata questa mattina alla sede di Equitalia di via Giuseppe Grezar 14. Secondo quanto si è appreso dagli investigatori, la busta recapitata alla sede Equitalia non poteva esplodere: il plico non presenta, infatti, alcun tipo di innesco. L'allarme è scattato intorno alle 11.30 quando tra la corrispondenza è stata notata la busta da lettera sospetta. La busta, che è stata recapitata alla sede Equitalia di via Giuseppe Grezar, è stata sequestrata e verrà sottoposta ad accertamenti per risalire alla provenienza.

"Il sensazionalismo alimenta la violenza"

Equitalia se la prende con la "superficialità" con la quale viene associata "al termine suicidio": "È inaccettabile continuare a scaricare irresponsabilmente su Equitalia la colpa di gesti estremi e situazioni drammatiche, che hanno invece origini diverse e lontane e che stanno esplodendo solo oggi a causa della crisi economica. Eventi tragici da non spettacolarizzare, per i quali Equitalia esprime profonda vicinanza alle famiglie coinvolte".
Commenti

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 11:11

Devono pagare i politici 1 Milione per ogni anno di legislatura. In questo modo si abbatte il debito del 75%. Loro l'hanno creato, loro se lo pagano.

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 11:11

Devono pagare i politici 1 Milione per ogni anno di legislatura. In questo modo si abbatte il debito del 75%. Loro l'hanno creato, loro se lo pagano.

Boxster65

Ven, 11/05/2012 - 11:15

Hanno ragione i napoletani a manifestare contro Equitalia. Ma da quando in qua un Napoletano paga le tasse???!!! Per loro le tasse sono come la droga, se le paghi una volta, rischi che non ne puoi più fare a meno.... quindi si astengono!!!

Boxster65

Ven, 11/05/2012 - 11:15

Hanno ragione i napoletani a manifestare contro Equitalia. Ma da quando in qua un Napoletano paga le tasse???!!! Per loro le tasse sono come la droga, se le paghi una volta, rischi che non ne puoi più fare a meno.... quindi si astengono!!!

AnnoUno

Ven, 11/05/2012 - 11:19

Perchè mai mi viene in mente l'espressione "autunno caldo"?

AnnoUno

Ven, 11/05/2012 - 11:19

Perchè mai mi viene in mente l'espressione "autunno caldo"?

Ritratto di Pdorrrr

Pdorrrr

Ven, 11/05/2012 - 11:19

Un consiglio a Monti. Visto la situazione critica faccia l' ultimo condono e metta in costituzione che non si possono fare più condoni. Così è veramente l' ultimo! E poi... chi sbaglia paga e non ci sono più scuse.

Ritratto di Pdorrrr

Pdorrrr

Ven, 11/05/2012 - 11:19

Un consiglio a Monti. Visto la situazione critica faccia l' ultimo condono e metta in costituzione che non si possono fare più condoni. Così è veramente l' ultimo! E poi... chi sbaglia paga e non ci sono più scuse.

Ritratto di unLuca

unLuca

Ven, 11/05/2012 - 11:25

Tanto tuonò che piovve.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 11/05/2012 - 11:31

Che la protesta arrivi da Napoli è una barzelletta, se pensassero ai rifiuti sarebbe meglio.

Ritratto di unLuca

unLuca

Ven, 11/05/2012 - 11:25

Tanto tuonò che piovve.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 11/05/2012 - 11:31

Che la protesta arrivi da Napoli è una barzelletta, se pensassero ai rifiuti sarebbe meglio.

Ritratto di scandalo

scandalo

Ven, 11/05/2012 - 11:46

non hanno mai pagato nulla e ora si inc...ano per quelle poche cartelle che hanno ricevuto !! ma forse non è tutto male , avanti fate il vostro stato indipendente il presidente lo avete già ,ve lo regaliamo anzi ci tassiamo perchè lo prendiate !!

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Ven, 11/05/2012 - 11:44

Egregio Boxster65 spero per Lei che la sua intenzione era di dire una goliardata perchè se realmente pensa queste cose di Napoli e del Sud deve necessariamente seguire un corso di rieducazione storica e geografica. Saluti.

ameleo66

Ven, 11/05/2012 - 11:44

Boxster65 mi risultano veneti e lombardi i principali evasori dalle ultime statistiche sai questa crisi sta facendo scoprire anche tanti luoghi comuni erano ... solo luoghi comuni e non verità.

Ritratto di libeccio

libeccio

Ven, 11/05/2012 - 11:45

Il popolo non ci sta piu' a pagare per i politicanti.Se siamo in piena crisi,mi domando come sia possibile che un presidente di regione guadagni molto,ma molto di piu' del presidente degli U.S.A!Ma ve ne rendete conto?Obama che guadagna la metà di un presidente della regione!!Abbiamo il quadruplo delle auto blu che ha gli U.S.A!Consiglieri in regione che si portano a casa 13 mila euro mese per 14 mensilità!E qua qualcuno critica Grillo?Ma mi faccia il piacere!!

IL GLADIATORE

Ven, 11/05/2012 - 11:48

Equitalia vamessa all'angolo , le riscossioni passino agli enti comunali e vengano previste proroghe , aiuti e sospensioni di pagamento alle persone che stanno definitivamente finendo nell' indigenza piu completa ,e i commercianti e gli artigiani che non arrivano piu a starci dentro ... paghinoi lor signori capitalisti ....

Izdubar

Ven, 11/05/2012 - 11:49

Lorsignori sono seduti su un barile di dinamite, eppure continuano a far finta di niente. Vediamo fin dove vogliono arrivare, mentre chi può si sta già mettendo in salvo.

Ritratto di scandalo

scandalo

Ven, 11/05/2012 - 11:46

non hanno mai pagato nulla e ora si inc...ano per quelle poche cartelle che hanno ricevuto !! ma forse non è tutto male , avanti fate il vostro stato indipendente il presidente lo avete già ,ve lo regaliamo anzi ci tassiamo perchè lo prendiate !!

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Ven, 11/05/2012 - 11:44

Egregio Boxster65 spero per Lei che la sua intenzione era di dire una goliardata perchè se realmente pensa queste cose di Napoli e del Sud deve necessariamente seguire un corso di rieducazione storica e geografica. Saluti.

ameleo66

Ven, 11/05/2012 - 11:44

Boxster65 mi risultano veneti e lombardi i principali evasori dalle ultime statistiche sai questa crisi sta facendo scoprire anche tanti luoghi comuni erano ... solo luoghi comuni e non verità.

Ritratto di libeccio

libeccio

Ven, 11/05/2012 - 11:45

Il popolo non ci sta piu' a pagare per i politicanti.Se siamo in piena crisi,mi domando come sia possibile che un presidente di regione guadagni molto,ma molto di piu' del presidente degli U.S.A!Ma ve ne rendete conto?Obama che guadagna la metà di un presidente della regione!!Abbiamo il quadruplo delle auto blu che ha gli U.S.A!Consiglieri in regione che si portano a casa 13 mila euro mese per 14 mensilità!E qua qualcuno critica Grillo?Ma mi faccia il piacere!!

lot

Ven, 11/05/2012 - 11:54

Come avevo facilmente previsto siamo ai limiti della sopportazione della popolazione. La cosa è grave perchè qui non si tratta di giovinastri estremisti ma di gente normale. Per ora sono riusciti a contenerli ma la cosa non durerà molto e, appena si accrescerà o ci sarà qualche motivo che fa traboccare il vaso, sarà un disastro. La guerra civile è alle porte!

kkkkkarlo

Ven, 11/05/2012 - 11:57

si respira una brutta aria... è vero che l'italia non è la grecia, ma non lo è pure nelle sue reazioni e manifestazioni: se la gente si incavola, qui si vedranno davvero i sorci verdi...

IL GLADIATORE

Ven, 11/05/2012 - 11:48

Equitalia vamessa all'angolo , le riscossioni passino agli enti comunali e vengano previste proroghe , aiuti e sospensioni di pagamento alle persone che stanno definitivamente finendo nell' indigenza piu completa ,e i commercianti e gli artigiani che non arrivano piu a starci dentro ... paghinoi lor signori capitalisti ....

Izdubar

Ven, 11/05/2012 - 11:49

Lorsignori sono seduti su un barile di dinamite, eppure continuano a far finta di niente. Vediamo fin dove vogliono arrivare, mentre chi può si sta già mettendo in salvo.

lot

Ven, 11/05/2012 - 11:54

Come avevo facilmente previsto siamo ai limiti della sopportazione della popolazione. La cosa è grave perchè qui non si tratta di giovinastri estremisti ma di gente normale. Per ora sono riusciti a contenerli ma la cosa non durerà molto e, appena si accrescerà o ci sarà qualche motivo che fa traboccare il vaso, sarà un disastro. La guerra civile è alle porte!

kkkkkarlo

Ven, 11/05/2012 - 11:57

si respira una brutta aria... è vero che l'italia non è la grecia, ma non lo è pure nelle sue reazioni e manifestazioni: se la gente si incavola, qui si vedranno davvero i sorci verdi...

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 12:15

I politicanti e i manager statali devono ridare indietro tutti gli stipendi che hanno percepito negli ultimi 50 anni. Si sono resi responsabili di un disastro e dovono pagare e coprire di tasca loro i danni che hanno combinato.

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 12:15

I politicanti e i manager statali devono ridare indietro tutti gli stipendi che hanno percepito negli ultimi 50 anni. Si sono resi responsabili di un disastro e dovono pagare e coprire di tasca loro i danni che hanno combinato.

Random64

Ven, 11/05/2012 - 12:24

#11 IL GLADIATORE (410) per una volta ti quoto..

Random64

Ven, 11/05/2012 - 12:24

#11 IL GLADIATORE (410) per una volta ti quoto..

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Ven, 11/05/2012 - 12:31

Mi sarei aspettato rivolte nelle città o regioni dove si pagano più tasse procapite, invece si ribella Napoli! Non è che per la prima volta sono stati obbligati a pagare anche loro? E' il colmo.

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Ven, 11/05/2012 - 12:31

Mi sarei aspettato rivolte nelle città o regioni dove si pagano più tasse procapite, invece si ribella Napoli! Non è che per la prima volta sono stati obbligati a pagare anche loro? E' il colmo.

Wolf

Ven, 11/05/2012 - 13:13

uno stato gabelliere che esige e non dà non può sostenersi ed il patto tra i cittadini si rompe mettendo in discussione la stessa costituzione ed unità (presunta) nazionale.

Wolf

Ven, 11/05/2012 - 13:13

uno stato gabelliere che esige e non dà non può sostenersi ed il patto tra i cittadini si rompe mettendo in discussione la stessa costituzione ed unità (presunta) nazionale.

angelo.p

Ven, 11/05/2012 - 13:14

sta accadendo tutto come da previsioni! quando arriva la miseria la rabbia esplode.ma i nostri governanti se ne "impippano" e pensano che con i pareggi di bilancio la vita ci sorriderà e noi vivremo felici e contenti.i privilegiati stanno massacrando la povera gente e se non avverrà presto un forte cambiamento le cose peggioreranno. DI TASSE SI MUORE,SE NON SI COMPRENDE QUESTO LE SPERANZE SONO BEN POCHE.

angelo.p

Ven, 11/05/2012 - 13:14

sta accadendo tutto come da previsioni! quando arriva la miseria la rabbia esplode.ma i nostri governanti se ne "impippano" e pensano che con i pareggi di bilancio la vita ci sorriderà e noi vivremo felici e contenti.i privilegiati stanno massacrando la povera gente e se non avverrà presto un forte cambiamento le cose peggioreranno. DI TASSE SI MUORE,SE NON SI COMPRENDE QUESTO LE SPERANZE SONO BEN POCHE.

Ritratto di antomuz

antomuz

Ven, 11/05/2012 - 13:18

Come avevo previsto. La sopportazione è al limite e purtoppo i nostri politici ancora fanno gli gnorri. Mi dispisce soltanto che mandano i poveri poliziotti contro il popolo, mi auguro solo che gli agenti capiscano e stimo fermi altrimenti sarà la goccia che farà traboccare il vaso. Speriamo beneeeeeeeeeeeeee!!!!!! ma non ci credo.

Ritratto di antomuz

antomuz

Ven, 11/05/2012 - 13:18

Come avevo previsto. La sopportazione è al limite e purtoppo i nostri politici ancora fanno gli gnorri. Mi dispisce soltanto che mandano i poveri poliziotti contro il popolo, mi auguro solo che gli agenti capiscano e stimo fermi altrimenti sarà la goccia che farà traboccare il vaso. Speriamo beneeeeeeeeeeeeee!!!!!! ma non ci credo.

Ritratto di gino5730

gino5730

Ven, 11/05/2012 - 13:19

E' comprensibile l'esasperazione della gente,ma prendersela con gli uffici di di Equitalia e sopra tutto con i dipendenti è inutile e cretino. Non è certo l'Equitalia a portarci all'esasperazione,ma con i famosi professori e con chi li ha fortemente voluti ,anche travalicando i suoi limiti costituzionali,al governo del Paese,Un Governo che impone sacrifici a tutti meno che ai politici e ai grandi menager statali.che non rinuncia alle auto blu per porci e cani.

Ritratto di gino5730

gino5730

Ven, 11/05/2012 - 13:19

E' comprensibile l'esasperazione della gente,ma prendersela con gli uffici di di Equitalia e sopra tutto con i dipendenti è inutile e cretino. Non è certo l'Equitalia a portarci all'esasperazione,ma con i famosi professori e con chi li ha fortemente voluti ,anche travalicando i suoi limiti costituzionali,al governo del Paese,Un Governo che impone sacrifici a tutti meno che ai politici e ai grandi menager statali.che non rinuncia alle auto blu per porci e cani.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Ven, 11/05/2012 - 13:23

Un motivo che farà traboccare il vaso? Quando la gente dovrà pagare l'IMU.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Ven, 11/05/2012 - 13:23

Un motivo che farà traboccare il vaso? Quando la gente dovrà pagare l'IMU.

jas

Ven, 11/05/2012 - 13:34

Scrivi qui il tuo commento

jas

Ven, 11/05/2012 - 13:34

Scrivi qui il tuo commento

cammi2

Ven, 11/05/2012 - 13:52

boxter65 tu sei il prodotto di quella infamia perpetrata 150 anni fa a danno del Regno delle Due Sicilie!! Senza saccheggi al Sud il Nord di questo pseudo-Paese sarebbe FALLITO!!!! Adesso è esattamente il contrario... è il sud che letteralmente boccheggia e non certo per il proliferare delle mafie con il benestare di Montecitorio!!! Forse dimentichi un PICCOLO particolare.... è il nord che vanta la maggiore evasione fiscale! Mi vergogno ad essere tuo compatriota!

cammi2

Ven, 11/05/2012 - 13:52

boxter65 tu sei il prodotto di quella infamia perpetrata 150 anni fa a danno del Regno delle Due Sicilie!! Senza saccheggi al Sud il Nord di questo pseudo-Paese sarebbe FALLITO!!!! Adesso è esattamente il contrario... è il sud che letteralmente boccheggia e non certo per il proliferare delle mafie con il benestare di Montecitorio!!! Forse dimentichi un PICCOLO particolare.... è il nord che vanta la maggiore evasione fiscale! Mi vergogno ad essere tuo compatriota!

jas

Ven, 11/05/2012 - 14:00

Scrivi qui il tuo commento

jas

Ven, 11/05/2012 - 14:00

Scrivi qui il tuo commento

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 14:18

i napoletani che pagano le tasse???? siamo tutti impazziti????

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 14:18

i napoletani che pagano le tasse???? siamo tutti impazziti????

Hilbert_Space

Ven, 11/05/2012 - 14:35

El pueblo unido jamás será vencido. Vuoi vedere che per la prima volta Napoli sta dando un esempio positivo all'Italia?

Hilbert_Space

Ven, 11/05/2012 - 14:35

El pueblo unido jamás será vencido. Vuoi vedere che per la prima volta Napoli sta dando un esempio positivo all'Italia?

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 14:37

credere che i napoletani paghino le tasse e' come credere che gli alieni siano scappati dall' area 51.... il piu' classico dei nonsense...

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 14:37

credere che i napoletani paghino le tasse e' come credere che gli alieni siano scappati dall' area 51.... il piu' classico dei nonsense...

Rickyprince

Ven, 11/05/2012 - 14:41

C'è solo una cosa che non mi è chiara, o forse viene riportata con una stortura: secondo alcuni giornali, tra cui il Corriere, l'imprenditore di Milano avrebbe "aggredito due funzionari di Equitalia recatisi presso il suo commercialista, ove è ubicata la sede legale, per alcuni accertamenti": i funzionari di Equitalia non fanno accertamenti, quelli sono svolti dall'Agenzia delle Entrate, dalla GdF, dagli ispettori Inps, Inail e del lavoro (questi ultimi in genere sono un nucleo di polizia giudiziaria). Una volta gli incaricati delle esattorie giravano per riscuotere cartelle scadute, ma dopo l'avvento delle ganasce amministrative, anche questa prassi è tramontata. Pregherei "il Giornale" di documentarsi prima di tutte le altre testate.

Rickyprince

Ven, 11/05/2012 - 14:41

C'è solo una cosa che non mi è chiara, o forse viene riportata con una stortura: secondo alcuni giornali, tra cui il Corriere, l'imprenditore di Milano avrebbe "aggredito due funzionari di Equitalia recatisi presso il suo commercialista, ove è ubicata la sede legale, per alcuni accertamenti": i funzionari di Equitalia non fanno accertamenti, quelli sono svolti dall'Agenzia delle Entrate, dalla GdF, dagli ispettori Inps, Inail e del lavoro (questi ultimi in genere sono un nucleo di polizia giudiziaria). Una volta gli incaricati delle esattorie giravano per riscuotere cartelle scadute, ma dopo l'avvento delle ganasce amministrative, anche questa prassi è tramontata. Pregherei "il Giornale" di documentarsi prima di tutte le altre testate.

Ritratto di scriba

scriba

Ven, 11/05/2012 - 14:44

SE SI TIRA TROPPO LA CORDA. Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria. E' un principio fisico che i politicanti, oltre a gran parte della cultura, ignorano, tanto da aver costretto gli italiani a tirare la cinghia mentre loro continuano imperterriti a tirare la corda degli sprechi. Sassi contro tasse sarà ogni giorno di più il cambio ufficiale della nuova moneta posta in circolazione da mario-netta: la recessione. Se muoiono imprenditori, aziende e famiglie chi pagherà le tasse che la burocrazia e la politica divorano senza sosta? Sassi come i voti raccoti dal grillo latrante che rompono la falsa vetrina di una politica vecchia fatta da vecchi e giovani marpioni politicanti. La strafottente macchina del fisco non sottovaluti questi sassi appena nati, perchè cresceranno in fretta.

Ritratto di scriba

scriba

Ven, 11/05/2012 - 14:44

SE SI TIRA TROPPO LA CORDA. Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria. E' un principio fisico che i politicanti, oltre a gran parte della cultura, ignorano, tanto da aver costretto gli italiani a tirare la cinghia mentre loro continuano imperterriti a tirare la corda degli sprechi. Sassi contro tasse sarà ogni giorno di più il cambio ufficiale della nuova moneta posta in circolazione da mario-netta: la recessione. Se muoiono imprenditori, aziende e famiglie chi pagherà le tasse che la burocrazia e la politica divorano senza sosta? Sassi come i voti raccoti dal grillo latrante che rompono la falsa vetrina di una politica vecchia fatta da vecchi e giovani marpioni politicanti. La strafottente macchina del fisco non sottovaluti questi sassi appena nati, perchè cresceranno in fretta.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 14:44

qualcuno dovra' spiegarmi la differenza tra i napoletani ed i leghisti... entrambi rubano e non pagano le tasse...

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 14:44

qualcuno dovra' spiegarmi la differenza tra i napoletani ed i leghisti... entrambi rubano e non pagano le tasse...

Jojoit

Ven, 11/05/2012 - 14:47

@#26 cartastraccia lei non ha neanche rispetto per le 7 persone che si sono tolte la vita in Campania per le tasse. Incivile.

Jojoit

Ven, 11/05/2012 - 14:47

@#26 cartastraccia lei non ha neanche rispetto per le 7 persone che si sono tolte la vita in Campania per le tasse. Incivile.

giuseppe.galiano

Ven, 11/05/2012 - 14:51

E che volevano? La benedizione di tutti? Quando si è presi per la gola si cerca di ammazzare lo strozzino....e che cos'è Equitalia? lo strozzino del governo.

giuseppe.galiano

Ven, 11/05/2012 - 14:51

E che volevano? La benedizione di tutti? Quando si è presi per la gola si cerca di ammazzare lo strozzino....e che cos'è Equitalia? lo strozzino del governo.

Max Devilman

Ven, 11/05/2012 - 14:48

Siamo in guerra, vorrei solo precisare che il primo a sparare è stato equitalia, ma equitalia è solo l'arma del nemico che è lo stato italiano. Sia chiaro, non giustifico in alcun modo la violenza ma lo stato deve farsi un esame di coscienza e assumersi le proprie responsabilità. Il cittadino ha perso ogni fiducia nello stato anche grazie ai metodi stalinisti che questo applica ai danni dei propri cittadini, che sono cittadini e non sudditi.

Max Devilman

Ven, 11/05/2012 - 14:48

Siamo in guerra, vorrei solo precisare che il primo a sparare è stato equitalia, ma equitalia è solo l'arma del nemico che è lo stato italiano. Sia chiaro, non giustifico in alcun modo la violenza ma lo stato deve farsi un esame di coscienza e assumersi le proprie responsabilità. Il cittadino ha perso ogni fiducia nello stato anche grazie ai metodi stalinisti che questo applica ai danni dei propri cittadini, che sono cittadini e non sudditi.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 14:51

boxter65: hai perfettamente ragione, il particolare senso civico dei napoletani impedisce loro di pagare qualsiasi imposta... compresa quella sullo smaltimento rifiuti di cui si ha una tangibile prova "odorosa" passando nei pressi... in un certo senso mi ricordano i leghisti, pure loro insorgono contro le tasse e pure loro quando possono mettono le dita nella marmellata prelevando con copiosita' ....

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 14:51

boxter65: hai perfettamente ragione, il particolare senso civico dei napoletani impedisce loro di pagare qualsiasi imposta... compresa quella sullo smaltimento rifiuti di cui si ha una tangibile prova "odorosa" passando nei pressi... in un certo senso mi ricordano i leghisti, pure loro insorgono contro le tasse e pure loro quando possono mettono le dita nella marmellata prelevando con copiosita' ....

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 14:50

@27 hilbert: l' unico esempio positivo che potrebbero dare i cittadini di napoli e' quelli di andarsi ad affogare nel golfo.

Apolitico

Ven, 11/05/2012 - 14:50

Questo clima da caccia alle streghe contro Equitalia, innescato anche dai mass media che quasi giustificano atti che debbono essere visti come azioni contro lo Stato, ha sinceramente stancato. Insomma, siamo stati noi cittadini che ci riteniamo onesti a implorare che venissero fatti più controlli e che si combattesse l'evasione e adesso al solito mezza Italia si piange addosso. Un minimo di serietà per favore! Per quanto riguarda il governo spero che la pressione fiscale diminuisca quando le casse verranno rimpinguate da questi controlli. E' però innegabile che la battaglia all'evasione è stata vista da tutti come una possibile medicina al risanamento dello stato. Io contro questi galantuomini che attaccano a più riprese un organo statale utilizzerei delle pene esemplari. E che non si dica che i suicidi siano vittime del governo per favore.

Ritratto di pedralb

pedralb

Ven, 11/05/2012 - 14:52

Come al solito cercheranno di sfruttare il fattore estivo, credendo che il pensiero della gente sia focalizzato verso le vacanze, per il salasso IMU, ma stavolta non riusciranno nell' intento ed allora si che sarà RIVOLUZIONE. Monti ed i tuoi sorci da fogna credete che la gente sia proprio così imbecille?????

primula

Ven, 11/05/2012 - 14:54

il buffone della bocconi dirà che la colpa è di silvio?Ma a napoli pagano le tasse??????forse tirano pietre perchè le dovranno pagare..............

ufficiostampasa...

Ven, 11/05/2012 - 14:54

NOI OLTRE CHE SOLLECITARLI... FATELO VOSTRO QUESTO APPELLO DIFFONDETELO Presidente Regionale Calabria Confartigianato Edilizia e Coordinatore Nazionale Gruppi di Proposta Eventuale contatto 366 3017413 337 871541 0961794426 Leggete i link [url]https://docs.google.com/document/d/1781Ln3RK5f7NstD2sFDOtmnReO5pvZrH_k60x3sW65U/edit#[/url] [url]http://www.clubpanterarosa.com/dblog/articolo.asp?articolo=258[/url] [url]http://www.camera.it/_dati/lavori/stampati/pdf/16PDL0048990.pdf[/url]

olipink

Ven, 11/05/2012 - 14:57

#21 gino5730 ... No caro Gino, i funzionari e impiegati di Equitalia ti guardano dall'alto in basso e ti considerano evasore prima ancora che tu parli o chiedi spiegazioni. Il fatto di essere dietro un bancone, credono di essere autorizzati a dare giduzi gratutiti su tutti. Non mi piace la violenza, ma ora siamo arrivati alla lotta per la sopravvivenza. Quindi "morte tua vita mia". Starei molto attento se fossi un dipendente pubblico, gli italiani con questa categoria ce l'ha a morte, perchè oltre che categoria protetta, è anche categoiria furba.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 11/05/2012 - 14:58

#18 Wolf# Semplice, chiaro, quindi logico. Cordialità -Rosella-

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 14:50

@27 hilbert: l' unico esempio positivo che potrebbero dare i cittadini di napoli e' quelli di andarsi ad affogare nel golfo.

Apolitico

Ven, 11/05/2012 - 14:50

Questo clima da caccia alle streghe contro Equitalia, innescato anche dai mass media che quasi giustificano atti che debbono essere visti come azioni contro lo Stato, ha sinceramente stancato. Insomma, siamo stati noi cittadini che ci riteniamo onesti a implorare che venissero fatti più controlli e che si combattesse l'evasione e adesso al solito mezza Italia si piange addosso. Un minimo di serietà per favore! Per quanto riguarda il governo spero che la pressione fiscale diminuisca quando le casse verranno rimpinguate da questi controlli. E' però innegabile che la battaglia all'evasione è stata vista da tutti come una possibile medicina al risanamento dello stato. Io contro questi galantuomini che attaccano a più riprese un organo statale utilizzerei delle pene esemplari. E che non si dica che i suicidi siano vittime del governo per favore.

Ritratto di pedralb

pedralb

Ven, 11/05/2012 - 14:52

Come al solito cercheranno di sfruttare il fattore estivo, credendo che il pensiero della gente sia focalizzato verso le vacanze, per il salasso IMU, ma stavolta non riusciranno nell' intento ed allora si che sarà RIVOLUZIONE. Monti ed i tuoi sorci da fogna credete che la gente sia proprio così imbecille?????

Jojoit

Ven, 11/05/2012 - 15:01

@ cartastraccia Lei non ha neanche rispetto per le 7 persone che si sono tolte la vita In Campania per le tasse. Si vergogni, incivile.

Il giusto

Ven, 11/05/2012 - 15:01

Agli amici del mafioso...equitalia,l'ennesimo fallimento del miglior statista...complimenti a voi che l'avete votato!!!1 invio 13.41 2 invio 14.06 3 invio 14.26 4 invio 14.56

primula

Ven, 11/05/2012 - 14:54

il buffone della bocconi dirà che la colpa è di silvio?Ma a napoli pagano le tasse??????forse tirano pietre perchè le dovranno pagare..............

ufficiostampasa...

Ven, 11/05/2012 - 14:54

NOI OLTRE CHE SOLLECITARLI... FATELO VOSTRO QUESTO APPELLO DIFFONDETELO Presidente Regionale Calabria Confartigianato Edilizia e Coordinatore Nazionale Gruppi di Proposta Eventuale contatto 366 3017413 337 871541 0961794426 Leggete i link [url]https://docs.google.com/document/d/1781Ln3RK5f7NstD2sFDOtmnReO5pvZrH_k60x3sW65U/edit#[/url] [url]http://www.clubpanterarosa.com/dblog/articolo.asp?articolo=258[/url] [url]http://www.camera.it/_dati/lavori/stampati/pdf/16PDL0048990.pdf[/url]

Hilbert_Space

Ven, 11/05/2012 - 14:58

#36 cartastraccia Perché? Non è già abbastanza inquinato?

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 15:00

deve essere chiaro per tutti, e speriamo che la celere ce la metta tutta per farlo capire, che chi non vuole pagare le tasse e protesta ne deve rispondere anche fisicamente... ovvero con abbondanza e copiosita' di punti di sutura sul cranio. l' ultima gioccia e' i napoletani che protestano per le cartelle esattoriali... ma cos'e'?? una barzelletta???

olipink

Ven, 11/05/2012 - 14:57

#21 gino5730 ... No caro Gino, i funzionari e impiegati di Equitalia ti guardano dall'alto in basso e ti considerano evasore prima ancora che tu parli o chiedi spiegazioni. Il fatto di essere dietro un bancone, credono di essere autorizzati a dare giduzi gratutiti su tutti. Non mi piace la violenza, ma ora siamo arrivati alla lotta per la sopravvivenza. Quindi "morte tua vita mia". Starei molto attento se fossi un dipendente pubblico, gli italiani con questa categoria ce l'ha a morte, perchè oltre che categoria protetta, è anche categoiria furba.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 11/05/2012 - 14:58

#18 Wolf# Semplice, chiaro, quindi logico. Cordialità -Rosella-

Jojoit

Ven, 11/05/2012 - 15:01

@ cartastraccia Lei non ha neanche rispetto per le 7 persone che si sono tolte la vita In Campania per le tasse. Si vergogni, incivile.

Il giusto

Ven, 11/05/2012 - 15:01

Agli amici del mafioso...equitalia,l'ennesimo fallimento del miglior statista...complimenti a voi che l'avete votato!!!1 invio 13.41 2 invio 14.06 3 invio 14.26 4 invio 14.56

Ritratto di Mordillo

Mordillo

Ven, 11/05/2012 - 15:01

Ma noi dipendenti a salario, che tutti i mesi paghiam le tasse per niente, mica facciamo tutto sto casino, è ora (ed è anche tardi ) che tutti paghino le tasse , no i soliti ***** !

Hilbert_Space

Ven, 11/05/2012 - 14:58

#36 cartastraccia Perché? Non è già abbastanza inquinato?

idleproc

Ven, 11/05/2012 - 15:03

Il c. degli Italiani è sotto attacco.

Ritratto di Mordillo

Mordillo

Ven, 11/05/2012 - 15:04

Concordo anche con quello che ha scritto Apolitico.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 15:00

deve essere chiaro per tutti, e speriamo che la celere ce la metta tutta per farlo capire, che chi non vuole pagare le tasse e protesta ne deve rispondere anche fisicamente... ovvero con abbondanza e copiosita' di punti di sutura sul cranio. l' ultima gioccia e' i napoletani che protestano per le cartelle esattoriali... ma cos'e'?? una barzelletta???

Ritratto di Mordillo

Mordillo

Ven, 11/05/2012 - 15:01

Ma noi dipendenti a salario, che tutti i mesi paghiam le tasse per niente, mica facciamo tutto sto casino, è ora (ed è anche tardi ) che tutti paghino le tasse , no i soliti ***** !

arkangel72

Ven, 11/05/2012 - 15:07

Bisogna condannare la violenza, senza se e senza ma. Siamo tutti italiani, tartassati e precari, non possiamo ammazzarci l'un l'altro, non ha senso. Abbiamo superato insieme tanti momenti brutti: guerre, terrorismo... supereremo anche questo momentaccio, ma con civiltà e rettitudine.

idleproc

Ven, 11/05/2012 - 15:03

Il c. degli Italiani è sotto attacco.

Ritratto di Mordillo

Mordillo

Ven, 11/05/2012 - 15:04

Concordo anche con quello che ha scritto Apolitico.

arkangel72

Ven, 11/05/2012 - 15:07

Bisogna condannare la violenza, senza se e senza ma. Siamo tutti italiani, tartassati e precari, non possiamo ammazzarci l'un l'altro, non ha senso. Abbiamo superato insieme tanti momenti brutti: guerre, terrorismo... supereremo anche questo momentaccio, ma con civiltà e rettitudine.

CONDOR

Ven, 11/05/2012 - 15:10

Quando uno stato, una classe politica dirigente, si comportano come nemici del popolo SOVRANO, quando la giustizia non funziona, quando la tassazione è così elevata da portare al suicidio o da far scappare le imprese, quando i servizi pubblici sono da terzo mondo nonostante tassazione da usurai, quando milioni di persone, dipendenti dello stato, si comportano come parassiti fannulloni, quando esistono caste di privilegiati che alla faccia della crisi, dei sacrifici altrui non fanno altro che cercare di mantenere le proprie posizioni privilegiate, ecco, che prima o poi le piccole scintille di giramento di coxxioni di qualche esasperato innescano un incendio che rischia di mandare a fuoco tutto.

CONDOR

Ven, 11/05/2012 - 15:10

Quando uno stato, una classe politica dirigente, si comportano come nemici del popolo SOVRANO, quando la giustizia non funziona, quando la tassazione è così elevata da portare al suicidio o da far scappare le imprese, quando i servizi pubblici sono da terzo mondo nonostante tassazione da usurai, quando milioni di persone, dipendenti dello stato, si comportano come parassiti fannulloni, quando esistono caste di privilegiati che alla faccia della crisi, dei sacrifici altrui non fanno altro che cercare di mantenere le proprie posizioni privilegiate, ecco, che prima o poi le piccole scintille di giramento di coxxioni di qualche esasperato innescano un incendio che rischia di mandare a fuoco tutto.

Kirch

Ven, 11/05/2012 - 15:12

Qualche mese fa,parlando tra amici,avevo espresso una mia opinione:"quando una persona si sente senza speranza e si ritrova a non avere più nulla da perdere,nella sua mente scatta un cortocircuito che gli fa perdere il lume della ragione".Infatti alcuni imprenditori e lavoratori si sono suicidati perchè inseguiti dalle cartelle di Equtalia,altri perchè non potevano più pagare i propri dipendenti in quanto non erano stati saldati per dei lavori commissionati dalla P:A.Ora si comincia a vedere che molti non attuano più forme di autolesinismo ma sono passati a contestare violentemente Equitalia.Non vorrei che chi si sente senza futuro possa arrivare a pensare "muoia Sansone con tutti i filistei".Se ciò dovesse avvenire e non me lo auguro certamente,ci sarà qualcuno che si farà saltare in un ufficio di Equitalia o inizierà a sparare a chiunque si trovi dentro,come succede negli Stati Uniti.Prima che ciò avvenga,i politici disinneschino la bomba Equitalia rendendola più umana.

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 11/05/2012 - 15:09

Chi semina vento raccoglie tempesta. Il governo ed il suo killer Attilio Befera hanno seminato grandine per cui faranno un bel raccolto di fulmini e saette!

gentlemen

Ven, 11/05/2012 - 15:11

Chi semina vento, raccoglie tempesta.......................................................................

Kirch

Ven, 11/05/2012 - 15:12

Qualche mese fa,parlando tra amici,avevo espresso una mia opinione:"quando una persona si sente senza speranza e si ritrova a non avere più nulla da perdere,nella sua mente scatta un cortocircuito che gli fa perdere il lume della ragione".Infatti alcuni imprenditori e lavoratori si sono suicidati perchè inseguiti dalle cartelle di Equtalia,altri perchè non potevano più pagare i propri dipendenti in quanto non erano stati saldati per dei lavori commissionati dalla P:A.Ora si comincia a vedere che molti non attuano più forme di autolesinismo ma sono passati a contestare violentemente Equitalia.Non vorrei che chi si sente senza futuro possa arrivare a pensare "muoia Sansone con tutti i filistei".Se ciò dovesse avvenire e non me lo auguro certamente,ci sarà qualcuno che si farà saltare in un ufficio di Equitalia o inizierà a sparare a chiunque si trovi dentro,come succede negli Stati Uniti.Prima che ciò avvenga,i politici disinneschino la bomba Equitalia rendendola più umana.

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 11/05/2012 - 15:09

Chi semina vento raccoglie tempesta. Il governo ed il suo killer Attilio Befera hanno seminato grandine per cui faranno un bel raccolto di fulmini e saette!

Ritratto di dellelmodiscipio

dellelmodiscipio

Ven, 11/05/2012 - 15:12

Il titolo corretto (e so che i titoli li dispone il Direttore, a Sua gloria e periglio) sarebbe: EQUITALIA ALL'ATTACCO, LE SS INSTAURANO L'ORDINE DEL 3° MILLENNIO. Miserabili SturmTruppen.

gentlemen

Ven, 11/05/2012 - 15:11

Chi semina vento, raccoglie tempesta.......................................................................

Jojoit

Ven, 11/05/2012 - 15:12

@#45 Hilbert_Space oltre che a cartastraccia, lo dico anche a lei. Non avete neanche rispetto per le 7 persone che in Campania si sono tolte la vita per le tasse. Vergognatevi, incivili

gianot40

Ven, 11/05/2012 - 15:14

C'è modo e modo di esercitare giusti diritti. Non si può perchè si ha una divisa indosso considerare gli altri che poi in fondo sono (almeno quelli onesti) i datori di lavoro e come tali andrebbero comunque rispettati . Putroppo in Italia non esiste l'onere della prova a carico dell'amministrazione pubblica come avviene nei paesi più civili del nostoi e con una organizzazione e serietà neanche parennti della nostra. Per cui ogni volta che si viene cercati dagli enti amministrativi (equitalia ad esempio) già si sà che bisogna dimostrare con tempo e quattrini la propria innocenza Da qui lo sfogo di molti e questo non mi sembra giusto

Ritratto di dellelmodiscipio

dellelmodiscipio

Ven, 11/05/2012 - 15:12

Il titolo corretto (e so che i titoli li dispone il Direttore, a Sua gloria e periglio) sarebbe: EQUITALIA ALL'ATTACCO, LE SS INSTAURANO L'ORDINE DEL 3° MILLENNIO. Miserabili SturmTruppen.

Jojoit

Ven, 11/05/2012 - 15:12

@#45 Hilbert_Space oltre che a cartastraccia, lo dico anche a lei. Non avete neanche rispetto per le 7 persone che in Campania si sono tolte la vita per le tasse. Vergognatevi, incivili

gianot40

Ven, 11/05/2012 - 15:14

C'è modo e modo di esercitare giusti diritti. Non si può perchè si ha una divisa indosso considerare gli altri che poi in fondo sono (almeno quelli onesti) i datori di lavoro e come tali andrebbero comunque rispettati . Putroppo in Italia non esiste l'onere della prova a carico dell'amministrazione pubblica come avviene nei paesi più civili del nostoi e con una organizzazione e serietà neanche parennti della nostra. Per cui ogni volta che si viene cercati dagli enti amministrativi (equitalia ad esempio) già si sà che bisogna dimostrare con tempo e quattrini la propria innocenza Da qui lo sfogo di molti e questo non mi sembra giusto

Boxster65

Ven, 11/05/2012 - 15:14

@#24 cammi2, mi vergogno ad essere il compatriota di chi ritiene tollerabile l'assalto di un ufficio Equitalia. Evito di entrare in ambiti scottanti come l'assistenzialismo tipico delle regioni del sud e di Napoli in particolare, della mancanza di rispetto delle regole (a Napoli è tutto abusivo.... panificatori, parcheggiatori ecc..) ma che lezioni di legalità mi viene a fare lei abitante del Sud???!!! Magari non fossimo compatrioti.... probabilmente qui su al Nord, oggi saremmo messi meglio che la Germania e la Svizzera..... e invece ci troviamo sull'orlo del baratro perchè esiste ancora l'assistenzialismo...... Si baci i gomiti che esiste il Nord, caro signore.... sennò tutti a vendere (abusivamente) le noci di cocco in spiaggia, sareste....

Boxster65

Ven, 11/05/2012 - 15:14

@#24 cammi2, mi vergogno ad essere il compatriota di chi ritiene tollerabile l'assalto di un ufficio Equitalia. Evito di entrare in ambiti scottanti come l'assistenzialismo tipico delle regioni del sud e di Napoli in particolare, della mancanza di rispetto delle regole (a Napoli è tutto abusivo.... panificatori, parcheggiatori ecc..) ma che lezioni di legalità mi viene a fare lei abitante del Sud???!!! Magari non fossimo compatrioti.... probabilmente qui su al Nord, oggi saremmo messi meglio che la Germania e la Svizzera..... e invece ci troviamo sull'orlo del baratro perchè esiste ancora l'assistenzialismo...... Si baci i gomiti che esiste il Nord, caro signore.... sennò tutti a vendere (abusivamente) le noci di cocco in spiaggia, sareste....

nonmi2011

Ven, 11/05/2012 - 15:15

Mi permetto di consigliare, sommessamente, a qualche imbecille che minaccia pubblici funzionari o incaricati di pubblico servizio, di prestare un minimo di attenzione a quello che scrive. Potrebbe incontrare sulla sua strada un pubblico ufficiale che prima gli da 4 calci ben assestati nel sedere e solo dopo si qualifica. E quando dico 4 calci nel sede uso evidentemente un eufemismo anche perchè, almeno per ora, sono ancora incensurato. Fermo restando che, dovendo proprio scegliere, sono certo che preferirei un brutto processo ad un bel funerale. Poco ma sicuro.

Ritratto di copyleft

copyleft

Ven, 11/05/2012 - 15:18

Se da molte testate e telegiornali non arrivasse il quotidiano trafiletto negativo su tasse ed equitalia forse adesso non staremo commentando questo articolo. Avete vouto demonizzare le tasse, questi sono i risultati...battettevi le mani da soli...

AnnoUno

Ven, 11/05/2012 - 15:18

Eppure il becchino bocconiano lo aveva detto dall'inizio: manovra con equita(lia)! Siamo noi che presi dall'entusiasmo dei festeggiamenti del colpo di stato non abbiamo ascoltato con attenzione e fino in fondo..

Leonardo Donelli

Ven, 11/05/2012 - 15:21

E' inutile che Befera e tirapiedi facciano i martiri, il loro comportamento è inqualificabile, e dunque..........chi semina vento raccoglie tempesta!!!!!!!!!!

nonmi2011

Ven, 11/05/2012 - 15:15

Mi permetto di consigliare, sommessamente, a qualche imbecille che minaccia pubblici funzionari o incaricati di pubblico servizio, di prestare un minimo di attenzione a quello che scrive. Potrebbe incontrare sulla sua strada un pubblico ufficiale che prima gli da 4 calci ben assestati nel sedere e solo dopo si qualifica. E quando dico 4 calci nel sede uso evidentemente un eufemismo anche perchè, almeno per ora, sono ancora incensurato. Fermo restando che, dovendo proprio scegliere, sono certo che preferirei un brutto processo ad un bel funerale. Poco ma sicuro.

Ritratto di copyleft

copyleft

Ven, 11/05/2012 - 15:18

Se da molte testate e telegiornali non arrivasse il quotidiano trafiletto negativo su tasse ed equitalia forse adesso non staremo commentando questo articolo. Avete vouto demonizzare le tasse, questi sono i risultati...battettevi le mani da soli...

AnnoUno

Ven, 11/05/2012 - 15:18

Eppure il becchino bocconiano lo aveva detto dall'inizio: manovra con equita(lia)! Siamo noi che presi dall'entusiasmo dei festeggiamenti del colpo di stato non abbiamo ascoltato con attenzione e fino in fondo..

Hilbert_Space

Ven, 11/05/2012 - 15:20

Non è solo Napoli, leggete bene: "A Milano un imprenditore ha preso a calci e pugni a due ispettori del fisco". Se fossi stato presente anche io di certo sarei stato fermo, non si commettono reati. Nemmeno contro gli aguzzini sadici di Equitalia.

Leonardo Donelli

Ven, 11/05/2012 - 15:21

E' inutile che Befera e tirapiedi facciano i martiri, il loro comportamento è inqualificabile, e dunque..........chi semina vento raccoglie tempesta!!!!!!!!!!

Hilbert_Space

Ven, 11/05/2012 - 15:20

Non è solo Napoli, leggete bene: "A Milano un imprenditore ha preso a calci e pugni a due ispettori del fisco". Se fossi stato presente anche io di certo sarei stato fermo, non si commettono reati. Nemmeno contro gli aguzzini sadici di Equitalia.

Rossana Rossi

Ven, 11/05/2012 - 15:26

La verità vera è che i nodi stanno venendo al pettine e la gente ne ha piene le tasche di buttare i propri soldi in quel buco nero che si chiama amministrazione pubblica. Questo è un forte segno di disagio e non è solo volontà di non pagare le tasse. E' che la gente NON HA SOLDI per pagare le tasse. Ma i nostri tecnici cosa fanno? Facilitano le assunzioni........ma chi assumo se non ho lavoro da dargli? Come può andar bene l'Italia !

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 15:23

@37apolitico: perfettamente d'accordo... tra l' altro e' una cosa molto di destra, non capisco perche' tanti commentatori siano cosi' contrari...mha... a chi si rifiuta di pagare le cartelle esattoriali una energica dose di manganellate elargite con vigore e generosita' sul cranio almeno per raggiungere il minimo sindacale di 25 punti di sutura e vedi come gli viene voglia di pagare le tasse la volta dopo.

pittariso

Ven, 11/05/2012 - 15:29

Presto toccherà ai politici che sono i veri responsabili dei furti e degli sprechi che hanno cmportato l'aumento dell tasse e quindi equitalia. Purtroppo sarà rivoluzione,non c'è altra via d'uscita.

Rossana Rossi

Ven, 11/05/2012 - 15:26

La verità vera è che i nodi stanno venendo al pettine e la gente ne ha piene le tasche di buttare i propri soldi in quel buco nero che si chiama amministrazione pubblica. Questo è un forte segno di disagio e non è solo volontà di non pagare le tasse. E' che la gente NON HA SOLDI per pagare le tasse. Ma i nostri tecnici cosa fanno? Facilitano le assunzioni........ma chi assumo se non ho lavoro da dargli? Come può andar bene l'Italia !

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 15:23

@37apolitico: perfettamente d'accordo... tra l' altro e' una cosa molto di destra, non capisco perche' tanti commentatori siano cosi' contrari...mha... a chi si rifiuta di pagare le cartelle esattoriali una energica dose di manganellate elargite con vigore e generosita' sul cranio almeno per raggiungere il minimo sindacale di 25 punti di sutura e vedi come gli viene voglia di pagare le tasse la volta dopo.

pittariso

Ven, 11/05/2012 - 15:29

Presto toccherà ai politici che sono i veri responsabili dei furti e degli sprechi che hanno cmportato l'aumento dell tasse e quindi equitalia. Purtroppo sarà rivoluzione,non c'è altra via d'uscita.

Il giusto

Ven, 11/05/2012 - 15:30

Agli amici del mafioso...iphone in una mano e bomba carta nell'altra!E questi sarebbero i "poveretti"?Delinquenti da mandare in galera e buttare le chiavi...1 invio 15.26

motomec74

Ven, 11/05/2012 - 15:27

serve una legge immediata per evitare il pignoramento della prima casa, è inutile girarci attorno,la gente lotta per non perdere l'abitazione.monti non sente bene neanche adesso?

Ritratto di Drakeseventysix

Drakeseventysix

Ven, 11/05/2012 - 15:26

#31 cartastraccia...Nel nostro paese il problema sociale sta scoppiando e procurerà rivolte e morti...Intere famiglie sono sul punto di morire di fame,e lei ,penoso commentatore, non sa fare altro che etichettare e generalizzare?Quanta bassezza nei suoi commenti,si vergogni!

motomec74

Ven, 11/05/2012 - 15:29

appena che i poliziotti ,l'esercito, ed altri si ricorderanno di essere prima di tutto cittadini, potrebbero accompagnare la gente al quirinale ...per esempio

Il giusto

Ven, 11/05/2012 - 15:30

Agli amici del mafioso...iphone in una mano e bomba carta nell'altra!E questi sarebbero i "poveretti"?Delinquenti da mandare in galera e buttare le chiavi...1 invio 15.26

motomec74

Ven, 11/05/2012 - 15:27

serve una legge immediata per evitare il pignoramento della prima casa, è inutile girarci attorno,la gente lotta per non perdere l'abitazione.monti non sente bene neanche adesso?

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 15:31

@56Jojoit: ma fammi il piacere... il rispetto va' guadagnato adeguandosi a standar di vita civili prima di pretenderlo, se lo pretendono i campani da sempre refrattari a mettere mano al portafoglio per pagare tasse, canone rai, imposta sui rifiuti,rc auto etc... inoltre nessuno puo' dire veramente se la causa dei suicidi di cui racconti siano state le tasse, merita comunque piu' rispetto il lavoratore dipendente che paga sempre e anche per chi non ha mai pagato.

fossog

Ven, 11/05/2012 - 15:35

Le bestie della politica mettono tasse da rapina al solo scopo di finanziare lo spreco corrente dello stato e della politica, MA il popolo bue se la prende con chi le LE TASSE LE INCASSA SOLTANTO. Da Amato in poi, che ci ha rubato i soldi dai c/c per evitare il default, MA CHE POI NON HA FATTO NULLA PER CHIUDERE QUELLO SPRECO CHE CI AVEVA PORTATI A FALLIRE, sono state fatte continue manovre (nuove tasse), Manovre per foraggiare le mangiatoie di quel milione trecentomila zecche che le bestie della politica centrale hanno infiltrato in tutte le istituzioni, in tutti gli enti, in tutti i buchi di questo stato marcio. SONO LE BESTIE DELLA POLITICA I RESPONSABILI DELLE TASSE, NON EQUITALIA, SE CI SONO DEI COLPEVOLI QUESTI SONO I GOVERNI ED I POLITICANTI CHE LI OCCUPAVANO... non Equitalia ! possibile che dalle descrizioni del popolo bue del Manzoni non sia fatto ancora nessun passo avanti a livello cultura ed in comprensione delle dinamiche che ci gestiscono ?

Ritratto di vaipino

vaipino

Ven, 11/05/2012 - 15:33

forza ragazzi entrate e sfasciate ogni cosa

Ritratto di Drakeseventysix

Drakeseventysix

Ven, 11/05/2012 - 15:26

#31 cartastraccia...Nel nostro paese il problema sociale sta scoppiando e procurerà rivolte e morti...Intere famiglie sono sul punto di morire di fame,e lei ,penoso commentatore, non sa fare altro che etichettare e generalizzare?Quanta bassezza nei suoi commenti,si vergogni!

pittariso

Ven, 11/05/2012 - 15:34

#47 Mordillo- Lei è senz'altro un dipendente pubblico e come tale non solo non contribuisce a pagare le spese dello stato ma ogni mese contribusce ad auementarle visto che le trattenute sulla sua busta paga vanno ad aumentare il debito pubblico. In ogni caso,se pensa che non sia così,si licenzi ed inizi una atività in proprio,non è vietato. Personalmente,visto il suo modo di ragionare,dubito che sia in grado di guadagnarsi da vivere:in ogni caso,siccome la cuccagna è finita in quanto le attività continuano a chiudere (si è mai domandato perchè con questi enormi guadagni peraltro non tassati le attività cessino) e verranno meno i soldi "veri" versati dagli autonomi e dai privati non sarà più possibile pagare gli stipendi e,purtroppo, le pensioni: allora se ne accorgeranno anche i furboni come lei.

Ciko1973

Ven, 11/05/2012 - 15:34

Sono un dipendente e nonostante appartenga al mondo di chi le tasse (e non altro , attenzione!) le paga prima, trovo Equitalia anti-costituzionale. Il delinquente evasoro non ha di certo paura di pagare una cartella ad Equitalia, per cui questo problema non li risolve Equitalia. La gravità è che Equitalia nasconde il suo potere indietro ad una disinformazione sul problema che denuncia il cittadino. Un cittadino che ad esempio,suo malgrado, non ha pagato una multa (perchè magari non aveva soldi in quel momento) e si vede arrivare dopo anni una cartella senza riferimenti chiari e con scadenze esecutive, scadenze che nascondono azioni offensive finanche a colpire il patrimonio...(ovvero molto spesso: la vita di un cittadino) . E' inaccettabile per una società civile e democratica. Sono per la non violenza.... ma la violenza e l'offesa, dovrebbero capire, sono due pesi della stessa bilancia.

Hilbert_Space

Ven, 11/05/2012 - 15:32

E comunque il titolo è esagerato. Equitalia non è sotto attacco. Mi sembra di sentire le parole di G.W.Bush: "L'America è sotto attacco", dopo che la CIA aveva spedito degli aerei di linea trasformati in missili cruise contro le 2 torri gemelle, e dopo che 3 torri (le 2 gemelle + quella vicina) sono crollate per effetto di una demolizione controllata. In entrambi i casi lo stato oppressivo si costruisce un alibi per portare la morte nel mondo e tra i suoi stessi cittadini. Gli unici a guadagnare sono i banchieri.

Leonardo Donelli

Ven, 11/05/2012 - 15:35

Il sistema Equitalia di risquotere le tasse non pagate è sbagliatissimo, ma le tesse le devono pagare tutti, dal Brennero a Ragusa, passando da Napoli..........

panog

Ven, 11/05/2012 - 15:36

mi è arrivato da equitalia avviso di pagamento di 50 (cinquanta) euro circa per una multa stradale di 13 anni fa. Pur essendo prescritta, mi hanno detto che a loro non interessava e perciò ho deciso di pagare perché fare ricorso sarebbe costato di più (primo sopruso: impossibilità di reclamo anche per abusi evidenti). Purtroppo ho ritardato di un (UNO) giorno. I 50 euro sono allora diventati circa 130 (centotrenta) per un giorno di ritardo. Questo esempio banale forse spiega qualcosa

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Ven, 11/05/2012 - 15:37

La violenza va condannata, punto! Poi, magari, Equitalia potrebbe cominciare a porsi qualche domandina, insieme al governo. Per esempio, in Trentino, c'è un'agenzia di riscossione alla quale sono associati tutti i comuni della provincia, e mi pare, da quello che sento, che toni e metodi siano molto diversi da quelli di Equitalia. Tant'è che contro di loro non si leva un mugugno! Quando poi uno vede la faccia di Befera..... Sarebbe ora che chi pretende dei pagamenti mettesse il contribuente nella posizione di parlare, spiegare e, magari, chiarire, senza pretendere, vessare e mettere in crisi a prescindere. Il solve et repete, poi, è una barbarie!

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 15:39

@59nonmi2011: non posso che esssere d'accordo. purtroppo gli imbecilli che scrivono certi commenti sono rivoluzionari tutti chiacchiere tastiera e mouse... scommetto che alla vista della divisa se la fanno sotto e si mettono sull' attenti... la dimostrazione e' quando qualche giorno fa' hanno eletto "eroe della resistenza fiscale" quel cretinetti che e' andato in agenzia con fucile e rivoltelle... si meriterebbero davvero tutti quanti una sana dose di manganellate sulla zucca....

Hilbert_Space

Ven, 11/05/2012 - 15:41

#56 Jojoit Chiedo scusa, riconosco che la battuta era di cattivo gusto. #59 nonmi2011 Pietro Micca al posto di un processo ha preferito il funerale. E non creda di essere l'unico ad essere in grado di tirare 4 calci (sempre per usare il suo eufemismo). Lei è un pubblico ufficiale, e se nel suo esercizio non svolge un EFFETTIVO servizio alla collettività, allora lei è un parassita. Se nel suo servizio addirittura dovesse opprimere il libero cittadino, beh, allora giudichi lei che razza di roba è.

pittariso

Ven, 11/05/2012 - 15:42

Per quelli che pensano che il vero problema dell'italia sia l'evasione,cosa ne direste di combattere anche gli sprechi della politica ed i fannulloni ed assenteisti della PA che,da dati ufficiali,causano un danno doppio dell'evasione:dimenticavo,vi toccherebbe personalmente.

elpilagro

Ven, 11/05/2012 - 15:48

che crepino tutti questi *******i

blackbird

Ven, 11/05/2012 - 15:47

Anche la Bastiglia non c'entrava con la fame dei parigini... Quando uno si vanta di essere la "mano armata" del Fisco, poi non si può lamentare se viene individuato come simbolo contro cui inscenare la rivolta. Se Equitalia cercasse di essere più "equa" e interloquisse con i malcapitati spiegando e recependo le varie situazioni, forse oggi non si troverebbe nei guai. Quando mi lamentai che dalla cifra che mi rimborsavano (pagato due volte per un loro errore) avevano trattenuto le spese di notifica (della seconda cartella esttoriale) e le spese di rimborso, il funzionario mi disse: "lei ha ragione, ma che vuol fare, una causa per 35 euro?" Comunque Monti dirà che le manifestazioni sono meno violente che in Grecia...

Manuela1

Ven, 11/05/2012 - 15:50

le cartelle che Equitalia invia ora non riguardano imposte impagate da due mesi, ma sicuramente da qualche anno. Quanti anni sono che la gente non ha i soldi per pagare le tasse?

SantoCielo

Ven, 11/05/2012 - 15:51

I dipendenti di Equitalia sono dei poveri cristi come noi. Nessuno e in così poco tempo era riuscito a distruggere la coesione sociale come hanno fatto Molti e il suo governo. Oggi invece di stare uniti è un tutti contro tutti, autonomi contro dipendenti, ricchi contro poveri, vecchi contro giovani. Tutto questo è assurdo! E la cosa sembra fatta scentificamente. La colpa non è degli sprechi statali, di un debito pubblico senza fine, di costi della politica inqualificabili. No, la colpa è del panettiere, del ciabattino sotto casa, del agriturismo e di tutti quelli che non ti danno lo scontrino o la fattura. Non è così. Quando si arriva a pagare il 70% di tasse per la maggior parte dei milioni di piccoli imprenditori, vero cuore del paese che paga tutto il resto, se si paga tutto si chiude e si licenzia. L'Italia diventerà un deserto se continuano così. Se l'imposta fosse come quella tedesca o svizzera o austriaca le tasse le pagherebbero tutti. Gli italiani non devono dividersi.

fossog

Ven, 11/05/2012 - 15:55

Popolo bue.... sono i politici che mettono le tasse e che POI se le fregano in mille rivoli con i mille sprechi delle istituzioni, degli enti, della sanità ed in tutto questo stato marcio e corrotto, e NON EQUITALIA che le le tasse le riscuote soltanto. COME AL SOLITO GLI IGNORANTI, il poolo bue del Manzoni, SI CARATTERIZZANO PER IL NON CAPIRE MAI DOVE E' IL VERO PROBLEMA !

PierPierPiero

Ven, 11/05/2012 - 15:52

sarà qualche lettore del giornale che dopo mesi di violente campagne di stampa ha perso la ragione. Equitalia fa quello che le viene detto di fare dal Ministero delle Finanze, prendersela con qualche anonimo impiegato non risolve nulla

pittariso

Ven, 11/05/2012 - 15:55

Per essere chiaro e non frainteso dico che la lotta all'evasione è una cosa giusta,ma deve colpire gli evasori non i poveretti. In ogni caso la stessa non può portare anulla se nel frattempo non si eliminano:1) i furti e i privilegi della politica;2) gli sprechi della pubblica amministrazione sia dal punto di vista della spesa che degli impiegati in esubero;3)i furti e le truffe tito lavoratori fannulloni e falsi invalidi che di fatto rubano lo stipendio ed i contributi o le pensioni. Solo eliminando ciò si potranno ridurre le tasse,altrimenti è impossibile e si arriverà al collasso,anzi ci siamo già.

buonanotteallitalia

Ven, 11/05/2012 - 15:53

#58 Boxster65: tu sei vivo per un errore della Natura. Bisognerebbe che la Natura rimediasse al più presto.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 15:55

@69Drakeseventysix: sara'.... ma nella fotogallery io vedo solo dei giovinastri che evidentemente non hanno di meglio da fare che andare a rovesciare dei cassonetti e fare a schiaffi con la polizia... secondo le logiche di destra tanto care ai lettori di questo giornale andrebbero pagati con la stessa moneta riservata ai giovani dei centri sociali o no tav... purtroppo qui il "problema sociale" di cui farnetichi viene interpretato come la "volonta' di continuare a non pagare le tasse"... vergognati tu, furbacchione da 4 soldi...

smith&wesson

Ven, 11/05/2012 - 15:57

Non è Befera,, il direttore di Equitalia, quello che guadagna più di Obama? Per cosa? La gente, da Nord a Sud, omogeneamente, ne ha piene le tasche, pagare le tasse e, non avendo risorse, chiedere prestiti per pagarle, per arricchire il conto di questi parassiti di Stato è una cosa rivoltante. Non tutti preferiscono, sommessamente, di suicidarsi, viene voglia di reagire.

beppino

Ven, 11/05/2012 - 15:57

Maleddetti loro .non è il sensazionalismo che alimenta la violenza ma la rabbia di chi lavora una vita e per causa della burocrazia e del fisco vedono sparire tutti i loro sudati risparmi fino all'espropriazione dell'unica casa in cui abitano,perdendo anche la dignità, maledetto il fisco vessatore e equitalia mani armate di uno stato rapinatore che non ha il minimo rispetto per la vita e la dignità umana . io resisto perche spero fermamente che l'impostazione di tutti gli enti statali vessatori compreso l'imps e l'intero apparato politico che li supporta e l'imps che con il suo maledetto documento unico di regolarità contributiva non mi vuole permettere di lavorare e invece spreca milioni di €uro per le pensioni di ricongiungimenti familiari a immigrati che non hanno mai versato un centesimo di tasse venga completamente sconvolta .il fatto è che ci mettono con l'acqua alla gola, VEDREMO CHI SARA' AD FFOGARE PER PRIMO : UNIAMOCI!!!!!!!! E LOTTIAMO!!!!!!!!!

disalvod

Ven, 11/05/2012 - 16:01

Quando Il Genitore(governo) Si Sfoga Sempre Sullo Stesso Figlio(popolo)colpendolo Duramente Con Schiaffi,calci,pugni E Parolacce E Mai Con Il Figlio Prediletto Peggiore, Che Ne Combina Di Tutti I Colori(politici,caste,banche,lobby,previlegiati,regioni Ecc Ecc.) Credo Che Prima O Poi Il Figlio Succube Del Genitore Si Ribellera' Al Punto Tale Da Scagliarsi Con Il Sangue Agli Occhi Proprio Contro Il Genitore Perche' Non Riesce Piu' A Controllarsi E Vede Nel Genitore Stesso Un Nemico Che Vuole Annientarlo.l'esasperazione Toglie La Ragione.

pittariso

Ven, 11/05/2012 - 15:59

# 78 panog- Questo caso,per certi commentatori,è lotta all'evasione fiscale.Faccio rilevare che i 130 euro da Lei pagati costituiscono una entrata reale per lo stato mentre le tasse o i contributi pagati (o meglio trattenuti in busta paga) dai pubblici dipendenti costituiscono (come lo stipendio)una uscita reale: ha contribuito più Lei con questa multa che un dipendente pubblico in tutta la vita.E' una consolazione.

Antenato

Ven, 11/05/2012 - 15:59

Monti, che aspetti a tagliar la corda ? "Quando il popolo si desta-Dio si mtte alla sua tests-la Sua folgore gli dà "

Fracescodel

Ven, 11/05/2012 - 16:00

Solidarieta' ai manifestanti.

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 16:00

Le poche migliaia di Locuste che stanno al potere, si sono create un esercito di un milione zecche di Stato, che fanno massa e bloccano qualsiasi tentativo delle formiche di riacquistare la liberta'. Le Locuste non licenzieranno mai le zecche, perche', secondo i loro scopi, gli servono molto di piu' delle formiche lavoratrici. Questo e' la causa della disoccupazione in Italia. Le formiche imprenditrici non verranno mai a creare lavoro in uno Stato gestito da Locuste fameliche e zecche divoratrici.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 16:00

@78panog: vedi, se la multa la pagavi 13 anni fa' non ti sarebbe arrivata la cartella... ma evidentemente il gene dell' evasore e' ben radicato in quelli come te, tant' e' che hai pure pagato in ritardo la cartella stessa, facendo naturalmente e giustamente scattare la sanzione. A me quello che spiega la vicenda e' che ti sei rifiutato per 13 anni di pagare il dovuto. Cosa vuoi, la medaglia???

routier

Ven, 11/05/2012 - 16:03

Per il Sig. Monti ed il Sig. Befera. I padri latini dicevano : BONI PASTORI ESSE TONDERE PECUS,NON DEGLUBERE ( i bravi pastori si limitano a tosare le pecore,mica le scorticano )

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Ven, 11/05/2012 - 16:04

E di che c'è da meravigliarsi? Sono mesi che anche su queste pagine diciamo che il popolo è alo stremo e la misura è colma . Questo è ancora niente. Se questi esseri che ci comandano non innestano una rapida retromarcia rinegoziando con l'europa questo ormai "killer" detto pareggio di bilancio e redistribuiscono posti di lavoro con l'apertura di cantieri di opere pubbliche e sgravi agli autonomi, beh.... penso che a breve giornali e tv non avranno bisogno di raccontare primavere arabe ma racconteranno estati italiane!

nevenko

Ven, 11/05/2012 - 16:06

E' la solita cretinata italiana.Invece di andare a Roma in Parlamento,e non solo li,a bastonare tutti i nostri politici,e non solo,se la prendono con gli impiegati di Equitalia la cui unica colpa è di svolgere il proprio lavoro seguento le direttive che sono venute dal parlamento.Un popolo buffone e un pò vigliacco quello italiano.Sanno solo menare le mani per una partita di pallone.Squallidi.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 11/05/2012 - 16:06

"Aggressioni, assalti e intimidazioni sono, ormai, all'ordine del giorno": a quali violenze si riferisce il titoletto? alle quattro pedate date a due parassiti o alle decine di migliaia di soprusi messi in atto da Equitalia contro i contribuenti (non importa se onesti o evasori, a quegli sgherri la cosa è assolutamente indifferente)?

voce.nel.deserto

Ven, 11/05/2012 - 16:09

Se la gente si dà fuoco davanti all'agenzia di Equitalia,c'è poco da recriminare,come se i suicidi lasciano scritti che evidenziano tra le cause del loro gesto disperato il loro debito d'imposta maturato confronti dello stato che non trova compensazione nei loro crediti nei confronti dello stato medesimo.Sono cose che parlano da sè e che non possono essere sottaciute alla pubblica opinione.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 11/05/2012 - 16:12

#88 PierPierPiero (1156) Ti auguro vivamente il piacere di fare conoscenza diretta con i "poveri impiegati" di Equitalia, magari per qualche multa non pagata dieci anni fa e finita da tempo in prescrizione: poi forse, chissà, perfino un comunista come te comincerebbe a capire qualcosa.

sowulo

Ven, 11/05/2012 - 16:15

"Troppa superficialità"??? - Ma quando un suicida scrive una lettera d'accusa contro Equitalia, a chi si dovrebbe attribuire la responsabilità???

elpilagro

Ven, 11/05/2012 - 16:18

E questo e' ancora niente!

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 16:19

2.5 Milioni di extracomunitari irregolali, mantenuti di media a 20 euro al giorno costano alla collettivita': 2.5MM * 20 * 365 = 18.25 Miliardi all'anno. Quello che non vi hanno detto e' che gli extracomunitari irregolari presenti sul suolo del nostro paese sono una piaga, non una risorsa. Prima li si obbliga a lasciare l'Italia meglio e'. Dal 2000 la collettivita' ha bruciato la bellezza di 220Miliardi di ricchezza per questa pazzia di permettere agli irregolari di soggiornare sul suolo italiano.

Massimo Bocci

Ven, 11/05/2012 - 16:21

Equitalia è sotto attacco?????...........o legittima difesa?????

Random64

Ven, 11/05/2012 - 16:22

99 cartastraccia troppo facile fare lo statale o il dipendente "blindato"..col **** al calduccio scendi in strada..cercati il lavoro "vero" OGNI GIORNO e poi vai a pagare le tasse!

Il giusto

Ven, 11/05/2012 - 16:21

Agli amici del mafios...se avete certi pruriti ...ricordatevi di chi ha inventato equitalia...1 invio 16.21

Boxster65

Ven, 11/05/2012 - 16:22

@#85 Manuela1..... o che se ne ***** bellamente di pagarle le tasse anche se sono dovute?? Sig.a Manuela non mi venga a dire che Equitalia manda solo cartelle pazze in giro.... Ci sono cittadini, ad ogni latitudine d'Italia che prende multe a iosa che raccoglie sugli specchietti dell'auto o che strappa direttamente buttandone i pezzi per terra..... dopo qualche anno diventano cartelle anche quelle stupidaggini.... poi qualche delinquente se la va a prendere con i poveri ceisti di Equitalia.... ma mi faccia il favore!!!

Ciko1973

Ven, 11/05/2012 - 16:25

Per Manuela1: Sebbene il discorso sia ben più ampio dell'esempio riportato, volevo comunque porti una domanda: Per caso conosci un modo per pagare una multa "correttamente" oltre i suoi termini ed essere certa che questi non diventi qualcosa di diverso poi? Sei mai capitata in una caso "Equitalia" ? In ogni caso, il problema centrale è la minaccia che si sta recitando al popolo della compromessa sovranità che ne ha sancito la democrazia. Il basso rispetto dello Stato nel confronto del popolo genera tutto ciò e ahimè molto altro ancora.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 11/05/2012 - 16:29

@105fritz: e per quale motivo uno ci dovrebbe mettere 10 anni per pagare una multa? allora e' genetico che sei evasore se non paghi nemmeno le multe, ti meriti la cartella esattoriale e tutto il resto.

fossog

Ven, 11/05/2012 - 16:27

Equitalia, eh ? non i ladri del parlamento che fanno leggi da ladri per finanziare le loro mangiatoie.... No, ce la prendiamo con chi riscuote soltanto e non c'entra nulla, ma delle responsabilita dei veri ladri, dei politici, chissà perchè non se ne accorge nessuno. Proprio un popolo bue.

matrix2008

Ven, 11/05/2012 - 16:28

CITTADINI SOTTO ATTACCO DI EQUITALIA questo è il giusto titolo, la primavera italiana è vicina ormai, via i politici, via dall'euro che ci schiavizza, riprendiamoci la nostra libertà di cittadini sovrani basta con l'ingerenza europea ci siamo rotti.........

nevenko

Ven, 11/05/2012 - 16:29

Si suicidino davanti al Quirinale o davanti a Palazzo Chigi e diano i calci in **** a tutti i nostri politici che non sono disponibili a rinunciare neppure a 1 cent.Un branco di ******i che và menato di brutto,altro che Equitalia!

Alessandro Voltolini

Ven, 11/05/2012 - 16:31

Certo che la misura è colma ! E' vero che prendersela con gli impiegati e/o dirigenti di Equitalia non serve. Certo che sarebbe auspicabile "bastonare" sonoramente il nostro Presidente (chi conta di più quello della Repubblica delle banane o del Coniglio), i nostri ministri e parlamentari. Ma quando la misura è colma non è poi facile avere le idee chiare. Si comincia a menare a destra e a manca. Allora.... si salvi chi può. E chi ancora può, e lo potrà per poco, faccia qualcosa per spegnere la miccia, altrimenti altro che addio all'Europa, addio all'Italia .....

mariorossi98

Ven, 11/05/2012 - 16:35

equitalia è usura legalizzata,la situazione prodotta da 65 anni di governi buffonata è questa ,io mi aspetto ogni giorno peggio,perchè la gente si è veramente rotta di questa situaziione e di essere spolpata a fronte di un settore pubblico che continua a sperperare

Ritratto di Drakeseventysix

Drakeseventysix

Ven, 11/05/2012 - 16:37

#91 cartastraccia..Prima di tutto mi dia del lei...se poi parlare di problema sociale e' farneticante lei la cartastraccia la ha nel cervello.E con questo la saluto che al suo livello non mi ci abbasso.Saluti

AIbert1

Ven, 11/05/2012 - 16:42

@105 fritz1996. sei solo un babbione tu non conosci ne il mondo ne l'umanita' che lo compone, sbraiti per niente, spinto dall'onda di chi piu' di te ha rubato e spera che in mezzo a questo baillame spariscano i numeri dai computer.. ignoranti.. sei solo un tifoso che se la prende con l'arbitro perchè non vuole ammettere il fallo fatto dal suo giocatore preferito.. spero davvero che tolgano l'esazione dalle mani di equitalia e la diano a chicchessia.. poi vedrai cosa cambiera'.. e io saro' li' a ridere!

Giunta Franco

Ven, 11/05/2012 - 16:39

La violenza non è mai da approvare, però la risposta può essere un'altra: Colpa della troppa superficialità con la quale si iscrivono le IPOTECHE LEGALI da parte di Equitalia.

Fracescodel

Ven, 11/05/2012 - 16:41

#101 pinoavellino Sono d'accordo con lei. Non si tratta piu' di tirarsi indietro le maniche per riassestare il paese (non si e' mai trattato di questo); si tratta di rispondere ad un ATTACCO della finanza internazionale (e delle sue corporazioni) sull'economia e le politiche italiane. Spero che gli italiani siano abbastanza forti e intelligenti per ovviare alle propagande e ribellarsi contro l'avanzare di un sistema che ci vuole SCHIAVI. La recessione e' un falso storico...e' tutto architettato per toglierci sovranita'. I debiti, l'Immigrazione, la mancanza di liquidita', la perdita' di sovranita' verso un'EU bancaria (BCE), tasse che ci mantengono poveri sono il meccanismo per portarci ad accettare regole e situazioni altrimenti INACCETTABILI. Basta dire NO! BASTA! NON ACCETTIAMO QUESTO. Fuori dall'EU, arrestare Monti e Napolitano per tradimento, stampare LIRE con il Ministero del Tesoro e condannare il sistema bancario a ripagare i danni del tentato colpo di stato.

gianni.g699

Ven, 11/05/2012 - 16:46

Il faccendiere smonti (per i suoi amici doich) vuole il paese alla rovina magari portandolo anche dentro una bella rivoluzione , lo dimostra la mastodontica azione tributaria messa in atto nei confronti di ogni cittadino atta a spolparlo nel più breve tempo possibile delle sue sostanze economiche, l'IMU ne è la prova tangibile (cervellotica, impossibile, indefinita) pare fatta e costruita appositamente per far cadere tutti nelle grinfie di equi taglia ... il suo compito e arrivare oltre la prima scadenza , da quel momento saremo tutti o una grandissima parte incastrati nel meccanismo di estorsione di stato !!! ... PS Se i cittadini possiedono possono spendere ed al limite in extremis comprarsi pure il debito italiano !!! ma se i cittadini non possiedono perchè lo stato si è impadronito di tutti i loro averi , i cittadini non possono comprare NIENTE !!! MEDITATE GENTE MEDITATE ... il faccendiere è al lavoro ... NERO !!!

Ritratto di copyleft

copyleft

Ven, 11/05/2012 - 16:49

Chi attacca Monti dandogli la colpa di Equitalia farebbe bene a ricordare che questa agenzia è stata pensata e creata dal governo berlusconi... cmq. a mio avviso il problema non è equitalia che esige quanto dovuto ma è soltanto il momento storico con il quale si scontra nel riscuotere quanto spetta...cioè molti cittadini che non pagano qualcosa magari non hanno davvero la possibilità di farlo a causa della crisi ma ciò non toglie che se equitalia esisteva da 30anni i furbetti che ad hoc non pagavano questo o quello a quest'ora non esisterebbero più e le casse dello stato ma soprattutto la testa degli italiani sarebbe diversa e più sensibile a questo spinoso problema delle tasse.

gurgone giuseppe

Ven, 11/05/2012 - 16:54

I"poveri impiegati" di Equitalia sono degli spietati supergarantiti, dal cipiglio padronale, tronfi di sicurezza sociale, che lavorano in locali climatizzati, ben comodi in poltrone di cuoio. La loro funzione è fare i conti in tasca a chi per sopravvivere deve sgobbare anche quattordici ore al giorno, sia che piova o nevichi o che il sole ti cuoce la testa, e dirti che hai commesso un errore che, come il sassolino che rotola da una collina innevata, diventa sempre più grosso fino a precipitare sulla tua vita per squassarla. In genere questi debiti, spesso ignorati dai debitori perchè non notificati, diventano così grandi che non si possono più pagare, e allora ti costano la casa, se ce l'hai, o la tua attività. Equitalia è indegna di esistere in un Paese civile.

elpilagro

Ven, 11/05/2012 - 16:56

Attilio Befera lo sceriffo è alllo stesso tempo capo di equitali e dell'agenzia delle entrate! Questo la dice lunga .............questo essere ripugnate ruba 600.000,00 € dei nostri soldi e si pavoneggia in televisione facendo lo sbruffone con la scorta al seguito. Ma ne stia certo che la scorta non gli servira' quando in migliaia lo andranno a prendere per giustiziarlo.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Ven, 11/05/2012 - 16:56

Che schianto leggere i commenti dei destricoli che legittimano oppure condannano la violenza a seconda di come tira il vento. Legittimano la bravata di un imbecille mitomane entrato in Equitalia armato fino ai denti mettendo a rischio la vita altrui per 1000 euro. Giustificano gli attacchi odierni a equitalia. Appoggiano le bombe carta lanciate contro al parlamento dai pescatori solo perche' al governo c'e’ Monti. Ma se il bersaglio e' il Cav. Bellachioma Tinto di Burlesque, allora questi pseudo-umanoidi se la prendono a morte col lanciatore di statuine, che andava linciato per il reato di lesa maesta'. Infine, questi forumisti da bestiario diventano inflessibili contro le violenze perpetrate da quei terroristi comunistacci black block. Er pelliccia andava freddato seduta stante, o dato in pasto al popolino dell'amore e della liberta'. Insomma, il popolo dei pusillanimi: in base alla notizia, la loro opinione non la negano mai. La coerenza e' ovviamente un'optional. Poveretti.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Ven, 11/05/2012 - 17:00

Ci sono solo due categorie di italiani che ce l’hanno col fisco: gli evasori e i forumisti del Giornale. Ci sono solo due categorie di italiani che ce l’hanno con la magistratura: i mascalzoni malavitosi e i forumisti del Giornale. Ci sono solo due categorie di italiani che ce l’hanno con i pentiti di mafia: i mafiosi e i forumisti del Giornale. Serve aggiungere altro?

fabrizio50

Ven, 11/05/2012 - 16:58

a padova e dintorni se dise: un colpo core el can un colpo core el lieore chi semina vento raccoglie ......... masaniello docet

AnnoUno

Ven, 11/05/2012 - 17:00

#74pittariso : quoto e ricopio la sacrosanta verità "la cuccagna è finita in quanto le attività continuano a chiudere (si è mai domandato perchè con questi enormi guadagni peraltro non tassati le attività cessino) e verranno meno i soldi "veri" versati dagli autonomi e dai privati non sarà più possibile pagare gli stipendi e,purtroppo, le pensioni: allora se ne accorgeranno anche i furboni come lei". Eh già. L'industria è mantenuta dallo stato, i pubblici dipendenti dalle tasse pagate da micro-impresa, artigiani e professionisti. E i tartassati, il ceto medio, è ormai quasi del tutto scomparso. Ora, senza la base degli asini che lavorano e quindi senza gli utili idioti da tartassare dove verranno presi i denari per i dipendenti pubblici, gli imprenditori amici, le lobby ed i parassiti di stato? Ed una volta confiscate le rimaste proprietà chi manterrà i milioni di nullatenenti? In queste domande il futuro di miseria nera che ci aspetta..

erpigna

Ven, 11/05/2012 - 17:00

non è EQI-TAGLIA che ci taglieggia , è lo Stato in quanto EQUITALIA è per il 51% del Tesoro e per il 49% dell'INPS con qualche spiccioletto. Il che significa che lo Stato da disposizione ai suoi funzionari di inviare cartelle pazze, ufficiali giudiziari, ecc. Ma lo Stato è una chiacchera che siamo noi, lo Stato è chi ci comanda. loro sono i padroni, gli sgherri, e in questo momento è il sig. Monti, capo del governo. quindi i suicidi li hanno loro sulla coscenza, se ce l'hanno una coscenza. In confronto a loro la mafia e sono angeletti. Lo Stao ci perseguita anche da morti. Stanno portando le persone per bene a farneticare.

mitmar

Ven, 11/05/2012 - 17:03

Vedrai che adesso prima di buttare di lato, senza nemmeno aprirli, i documenti che gli porti per spiegare le tue ragioni per aggredirti con un "facciamo che paga il 50% e via" ci pensano sette volte per paura di prendersi un cartone. Ad una mia amica hanno fatto proprio così. Contestazione di 30.000€ di mancato fatturato presunto e relativa evasione presunta. Lei si presenta per spiegare che non riusciva ad andare in studio a causa dell'infarto del padre che l'ha tenuta lontana dallo studio per oltre 4 mesi. Va lì con tutta la documentazione, attestati a dimostrare che era in ospedale e non in studio. Atti trasferiti da lei a colleghi. Mail in cui chiedeva ai colleghi di sostituirla perchè doveva stare in ospedale. Un plico alto 3 dita. Questa STR la prende, la getta di lato senza aprirla e le dice "facciamo 15000. Va bene?" E allora.....PAM! Una cornettata di telefono sui denti "e questa a lei va bene?"

mitmar

Ven, 11/05/2012 - 17:04

E chissenefrega della "troppa superficialità con la quale ci associano ai suicidi". E della superficialità loro e di un sacco di cog....oni anche qui in questo blog quando associano un titolare di P.IVA ad un evasore non ne vogliamo parlare? Peccato che di quella non gliene freghi niente a nessuno.

fabrizio50

Ven, 11/05/2012 - 17:12

alenovelli te l'ho gia detto cambia spacciatore e vai a forumeggiare su repubblica

ilPavo

Ven, 11/05/2012 - 17:13

Quando lo Stato è il primo trasgressore ai pagamenti non può pretendere rigore dai suoi cittadini. Chiunque capisce che se lo Stato pagasse a 60 giorni i suoi debiti, molti imprenditori non fallirebbero e tanti cittadini pagherebbero le tasse molto più volentieri... invece di essere cornuti e mazziati...

Fracescodel

Ven, 11/05/2012 - 17:13

#122 Giunta Franco La violenza non va approvata quando e' gratuita! Personalmente mi sento sotto attacco, e penso come me molti altri italiani (la maggioranza). La violenza la stiamo subendo NOI. Siamo noi che facciamo fatica a comprare il cibo. Siamo noi che stiamo perdendo case comprate con una vita di lavoro e risparmi (case di famiglia, roba sacra) per colpa di tasse come l'IMU. Siamo noi che dobbiamo dare ma non riceviamo. Siamo noi ad aver subito e continuare a subire VIOLENZA; e non so lei ma io non sono uno che porge l'altra guancia in questi casi di violenza strumentale e continuativa...porre l'altra guancia e' utile in certi casi per promuovere civilta', ma quando si e' in guerra si tratta di determinazione e se non ci si prende una posizione FERMA ed incisiva, che implica anche violenza se non ci sono alternative, saremo noi ad essere obliterati e spazzati via. Massima solidarieta' alle proteste. Che i dipendenti di Equitalia si licenzino...e' come lavorare per i Nazisti.

prodomoitalia

Ven, 11/05/2012 - 17:12

Cara, anzi carissima Equitalia ......e questo è solo l'inizio ! Ma sa proprio che ne vedremo e ne vedrai della belle !

Manuela1

Ven, 11/05/2012 - 17:20

#112 Boxster65: E' esattamente quello che volevo dire io, le cartelle di oggi di equitalia si riferiscono ad anni fa, ad imposte che non sono state pagate forse perche' non c'erano i soldi ma la maggior parte delle volte perchè qualcuno pensa di farla franca con qualche condono o che cada nel dimenticatoio.

gangster

Ven, 11/05/2012 - 17:27

a quelle mezze calzette compagnucci ed affini, criticate chi e' in difficolta' economica...il ceto medio e' stato distrutto dai mangiapane a tradimento nullafacenti e dai politici ladri. Se una persona e' in grado di pagare...paga. ma se e' in difficolta' e, equitalia applica sanzioni da strozzini...meglio imbrACCIARE IL FUCILE e toglierci dai piedi queste sanguisuga che sbafano a nostre spese.Quando non avremo piu' niente, anche voi morirete di fame.

Ritratto di Pdorrrr

Pdorrrr

Ven, 11/05/2012 - 17:29

Caro Befera....mi spieghi anche perchè prendi uno stipendio così spropositato per un lavoro che potrebbe fare chiunque?????

Manuela1

Ven, 11/05/2012 - 17:29

113 Ciko1973: Guardi ho avuto a che fare con Equitalia e ho dovuto chiedere una rateizzazione e, come ho scritto in un altro post, mi sono sentita trattare come se facessi l'elemosina, ma una cosa è certa, loro quei soldi li dovevano avere, perchè io non avevo pagato il bollo e alla fine l'ho pagato. Le cartelle pazze escono, ma il 99,99% sono cartelle vere.

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Ven, 11/05/2012 - 17:30

Ora che è apparso anche Alenovelli siamo a posto. Mancavano proprio le sue perle di saggezza e i suoi richiami alla coerenza. Come mai sui siti dei quotidiani rossi un suo equivalente di destra non esiste? Democrazia praticata contro chiacchiere!

Marcello58

Ven, 11/05/2012 - 17:33

E' davvero offensivo sentir parlare di superficialità, specialmente da coloro che trattano i cittadini italiani come sudditi ai quali applicare la gabella o la punizione. Se Equitalia prevede di riscuotere le giuste tasse sovrapponendo oneri astrusi, metodi estorsivi alla riscossione, e sopratutto senza tener conto della situazione attuale, cosa pensano che un onesto cittadino faccia? E' giusto usurpare la privata proprietà confiscando un bene ad una frazione del suo valore? Questo si chiama esproprio, voi di Equitalia come lo chiamate? Semplice pignoramento, vero? E pensate che la gente onesta abbassi il capo e si renda succube, lasciando fare agli avvoltoi ed ai parassiti che vivono di questo? Penso che un diritto sia tale, e che nessuno possa vantare un diritto superiore annullando il prossimo. Le tasse sono tasse, i debiti pure, ma l'esproprio è un'istigazione alla reazione, senz'ombra di dubbio!

robtu

Ven, 11/05/2012 - 17:33

Il Giornale e Libero aizzano la gente contro Equitalia. Se le cose degenereranno faranno bene a ritenervi responsabili.

gurgone giuseppe

Ven, 11/05/2012 - 17:34

Alenovelli, non avrei voluto darti spago, ma mi pare doveroso dirti che non tutti quelli che scrivono sul Giornale sono schierati a destra o a sinistra.Sono semplicemente persone che esprimono un pensiero, frutto della propria esperienza. Tu ironizzi pesantemente sulle categorie, a tuo dire, di persone che sono contro le iniquità del fisco, ma ci sono anche le categorie di persone che ne sono acriticamente a favore come te, e fra loro ci sono i magnoni di Stato, di tutte le sfumature, e quelli che non hanno mai lavorato. Spero che tu non appartenga a una di queste.

ntn59

Ven, 11/05/2012 - 17:35

Se, insieme alle tasse, fossero stati fatti i tagli alla politica e agli sprechi, mi sentirei in dovere di condannare questi attacchi. Dato che, al contrario ci sono state tutte tasse e niente tagli alle spese e agli sprechi, penso di scendere in piazza anch'io alla prima occsasione. Gli Italiani devono pensare ai loro interessi dato che anche mister Berlusca sta pensando ai propri, con un basso tradimento dei suoi elettori. Fosse l'inizio della primavera italiana...

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 17:37

Il problema e' equitalia, perche' ha delle procedure impostate per rapinare. Personalmente io mi ritrovo regolarmente tutti gli anni una loro cartella da 1000euro, con ogni volta qualche scusa diversa per rapinarmi. Qualcosa tipo: errore di 200 euro nella dichiarazione/pagamento e quindi mora + multa + ritardo = 1000euri. Ridicolo, comunque pago visto che i soldi non mi mancano e perdo meno tempo cosi'. Uno che non guadagna una paccata di soldi si fa veramente il sangue amaro. A un amico gli hanno mandato una cartella per piu' di 100Mila euro e gli hanno intimato di pagare o subire conseguenze pesanti. Ora lui e' nel giusto e quindi ha pagato e va per avvocati (ci vorranno 5 anni e 3 gradi di giudizio), ma non tutti se lo possono permettere. Chiedete a qualsiasi commercialista e vi spiega tutti i trucchi che sta usando Equitalia, ogni volta che lo Stato e' alla canna del gas, implementa un sistema simile a questo.

gentlemen

Ven, 11/05/2012 - 17:38

Se è vero il dato che il 40% delle cartelle esattoriali sono sbagliate o inesistenti ,di chi dovrebbe essere la responsabilità?

SantoCielo

Ven, 11/05/2012 - 17:45

L'intento era quello di dividere gli italiani e ci sono riusciti. Non vi rendete conto? I datori di lavoro paghino in busta paga tutto il lordo invece di fare da sostituto d'imposta. Tempo un paio di mesi e tutti capiranno, non ci saranno più divisioni tra autonomi e dipendenti che sono sulla stessa barca. Bisogna restare uniti e chiedere una pressione fiscale che non porti alla pazzia, come negli altri paesi civili. Se fosse così il problema dell'evasione finirebbe e diventerebbe fisiologica. Non dimentichiamoci mai che la massa dell'evasione è fatta da grandi aziende con holding in Lussemburgo e Cipro, Olanda, etc e grande criminalità organizzata. Restiamo uniti o se no saremo tutti Monti e Sepolti...

cast49

Ven, 11/05/2012 - 17:48

e chi dobbiamo incolpare per i suicidi? equitalia e il governo tecnico hanno le loro colpe e tanti morti sulla coscienza; monti non ha fatto nulla per aiutare le imprese anzi...equitalia ha mazziato tutti, credo che abbia eliminato le rateizzazioni, e il governo non ha restituito alle aziende i soldi che aspettavano da tanto tempo...

Arruffato

Ven, 11/05/2012 - 17:51

Non si può passare da un regime di lassismo di colpo a un regime di stretta assoluta. Occorre dare tempo alle persone di adeguarsi e capire che le cose sono cambiate. A questo punto è necessario un condono. Porterebbe risorse alle casse e metterebbe una pietra tombale sul passato. Ma questo governo sordo al paese dubito che farà niente di tutto questo.

Boxster65

Ven, 11/05/2012 - 17:53

@#139 Manuela1 - brava Manuela!! allora siamo in sintonia, avevo male interpretato il tuo blog! Poi c'abbiamo Monti che crea danni e continua a crearne da 1,5 mld di fondi allo sviluppo e 2,5 mld. al SUD.... altri due miliardi e mezzo buttati nello sciacquone dell'assistenzialismo...

Fracescodel

Ven, 11/05/2012 - 17:53

@#121 AIbert1 Non mi trovo quasi mai d'accordo con lei e vedo che i suoi ragionamente sono spessissimo privi di merito e meditazione. Vedo che lei fa parte di quella cerchia, oramai per fortuna ristretta, di Italiani che ancora si basano sulle oramai s******atissime propagande dei media...crede ancora a DX e all SX contrapposte, crede ancora che la situazione attuale sia colpa degli evasori, crede ancora che i politici sbaglino per incapacita...probabilmente crede ancora a capuccetto rossso ed il lupo. Purtroppo, le verita' sono ben altre, piu' dure e nefaste; purtroppo la situazione attuale e' figlia di un disegno preciso che va a toccare economia, politica, e societa'; purtroppo non e' colpa nostra, ma invece siamo sotto attacco dal potere finanziario internazionale, proprio come un paese invaso. Capuccetto rosso e' solo una favola, ma purtroppo c'e' ancora chi ci crede...d'altronde i media sono pervasivi nella loro propaganda e' non si puo' biasimare chi non ha tempo d'informarsi.

eloi

Ven, 11/05/2012 - 17:58

Alenovelli No non serve aggiungere altro. Anzi si serve aggiungere che sei paranoico!

mariolino50

Ven, 11/05/2012 - 17:58

#129 alenovelli invece con il fisco ce l'ho anche io che sono pensionato ex dipendente e pure comunista , ma non certo del pd ma dei marxisti leninisti se sai chi sono, ed a quelli di equitalia e company anche io farei il cosidetto liscio e busso, ancora di più a gargamella o Bersanov che mi stà sommamente sui cabbasisi perchè io come molti altri ho sempre pagato e tuttora devo pagare di più per debiti che non ho fatto io, i miei li ho già pagati, di calarsi un pò lo stipendio i cari compari fanno finta di non capire

Fracescodel

Ven, 11/05/2012 - 18:03

@#125 copyleft aridagle...ancora a dare la colpa agli evasori? Gli evasori hanno colpe, certo...quelle di aver creato un'Italia come quella di 25-30 anni fa messa a confronto con la Svizzera. L'Italia di OGGI, tutti i problemi e le situazioni, non centrano niente, zero, nulla, nothing, con gli evasori! Ripeto, e' un'attacco premeditato, ordito e attuato dal potere finanziario internazionale che vuole forzare il corporativismo sull'Europa, dove prima vigeva il Capitalismo-Sociale. Non vado oltre nelle spiegazioni; io ho avuto il tempo ed il desiderio di informarmi negli anni, per capire cosa mi stava succedendo...spero abbbiate il piacere e l'accortezza di fare lo stesso. Non prendete la mia parola per buona, ma fate ricerche...quello che dico non l'ho pensato di punto in bianco, ma e' una sintesi di approfondimenti peraltro completamente comprovabili (per comprovarli servirebbe una tesi, preferirei che chi abbia amor di patria si faccia ricerche personali).

baio57

Ven, 11/05/2012 - 18:01

#80 cartastraccia - Lasciatelo dire , sei proprio fuori di melone !

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 11/05/2012 - 18:05

#126 gurgone giuseppe# Volevo farle notare che le comode poltrone non sono di cuoio ma, come da fantozziana memoria, di pelle umana. Come tutti i dipendenti statali che si lamentano di essere gli unici a pagare le tasse, non si rendono conto (o lo sanno benissimo) che quando prendono lo stipendio (concordato al netto), oltre lo stipendio, le loro tasse sono sul nostro groppone. Di conseguenza dovrebbero avere più rispetto per i cittadini che li mantengono, gli pagano le tasse, le ferie, le malattie più o meno immaginarie, il tempo dedicato ai fatti loro (tipo spesa, parrucchiere, commissioni varie e chi più ne ha più ne metta) durante le ore di lavoro, gli scioperi organizzati solo al venerdì e soprattutto che detti cittadini, sono i loro effettivi datori di lavoro. Di conseguenza, quando tutte le azienda saranno fallite, si ritornerà al cavernicolo, ma più onesto baratto. Cordialmente –Rosella-

Ritratto di Piergiorgio Gelli

Piergiorgio Gelli

Ven, 11/05/2012 - 18:05

Per lungo tempo la lotta all'evasione e'stata blanda e molti occhi sono stati chiusi per ragioni di opportunismo.Ora siamo all'opposto, la lotta all'evasione e' diventato il dictat per risolvere la crisi economica, l'opportunita' per i funzionari di ricevere impropriamente compensi sui loro rilsultati raggiunti. Ecco che allora e' iniziata la caccia all'evasore, traditore della patria, affossatore dell'economia ed i mezzi utilizzati molte volte risultano quelli dell'Inquisizione con il cinico gusto di dire "finalmente ti ho beccato". La situazione che si e' creta l'abbiamo sotto gli occhi e continuera' a degenerare se il Governo non sapra' ristabilire in fretta le normali regole della certificazione, con serenita' e cercando di far leva sulla sensibilita' dei contribuenti piuttosto che sulla loro intimidazione.

Ritratto di Fabrizio Bulleri

Fabrizio Bulleri

Ven, 11/05/2012 - 18:07

Equitalia farebbe bene a rivedere i suoi comportamenti verso i contribuenti perché siamo arrivati all'esasperazione! Loro ,per primi devono rendere conto degli errori che commettono e chiedere scusa. Vi racconto quanto e' successo ieri a mia figlia: - le e' arrivata una cartella di pagamento per circa duamila. (2000.00 € ) ; lei e' senza lavoro da circa sei mesi e deve ancora ricevere buona parte della liquidazione dal precedente datore di lavoro, e' separata con due figli a carico, Vi potete immaginare lo spavento! Stamani si e' recata da Equitalia che con totale faccia di bronzo gli hanno detto che c'era stato un errore e in realtà doveva 46€..........Quale commento ci vorrebbe?

prodomoitalia

Ven, 11/05/2012 - 18:09

robtu, cartastraccia, alenovelli, il balbuziente Piero ( non è mia la battuta ma mi piace)astice etc.etc.etc tutti ROSSI che bisognerebbe VAPORIZZARE !

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 11/05/2012 - 18:09

Nei migliori film di cappa e spada sono gli esattori del tiranno a farne le spese.

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 18:15

Se le cartelle sono sbagliate, ma l'importo e' basso, pagate subito e lasciate perdere. Se invece non ce la fate proprio a pagare andate da Casini, D'Alema, Bersani... meglio se in un bel gruppetto e lo obbligate a sganciare il dinero che vi ha sottratto fino ad ora, possibilmente in contanti (loro ne hanno molti sia nelle loro ville, sia nelle cassette di sicurezza in svizzera). In questo modo potete pagare tutte le tasse dovute e vi potete sentire in pace con il fisco. Pero' non suicidatevi, non serve a nulla. Piuttosto, scappate in un'altra nazione e rifatevi una vita. In Mongolia o Kazakistan c'e' un sacco di spazio e le donne sono disponibilissime. Se siete dei bravi artigiani, la' rischiate di diventare potenti e famosi.

topogigio100

Ven, 11/05/2012 - 18:16

vi rendete conto che il signor Monti ha dato 35 milioni di euro alla grecia quando noi siamo in mezzo ad una strada? ma ci rendiamo conto o no? non vi preoccupate che prima della fine dell anno arrivera' qualche altra stangata con qualche altra scusa fino a quando il paese sara con tutte e due le ginocchia a terra

Pravda-99

Ven, 11/05/2012 - 18:15

Viva l'Italia. Il Paese in cui se paghi le tasse sei considerato un delinquente da chi si arricchisce evadendole (vedi la masnada di evasori che pontifica senza vergogna su questo forum), e se cerchi di far pagare le tasse sei un assassino. Se distruggi un Paese perche' invece di governare fai gli affari tuoi e passi le notti con putt.anelle minorenni sei un idolo (sempre per la masnada di cui sopra), e se cerchi di aggiustare sei considerato un guastatore. "Poi dice che uno si butta a sinistra" (Toto')

fabrizio de Paoli

Ven, 11/05/2012 - 18:19

L'EMBARGO FISCALE TOTALE è più efficace, non è violento, i benefici sono immediati ed accessibili a tutti (quelli che producono) e non offre il pretesto di reagire con la violenza. EMBARGO FISCALE TOTALE.

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 18:23

Vendete, prendete i contanti e rifatevi una vita in Brasile, Mongolia, Argentina o Kazastan. Con 500Euro vi danno un passaporto nuovo di zecca con un nome divero e il fisco non vi trovera' mai piu'. Tra 20 anni, richiedete di nuovo il passaporto italiano per tornare, chi si ricordera' di voi? Se fate le cose bene, saranno passati i termini per qualsiasi azione del fisco nei vostri confronti. Invece di lottare, fatevi furbi e lasciare che il sistema collassi. Si troveranno Bersanov e Casini a spartirsi 4 soldini di legno che saranno rimasti. Con questa classe dirigente non c'e' futuro, sono ladri e non li si puo' cambiare.

FEMINE

Ven, 11/05/2012 - 18:24

Dice il boia all'impiccando: io non sono responsabile...Equitalia, invece, è un boia "responsabile"; al suo vertice ci sta l'esimio ed esperto Befera che ha partecipato ad organizzare a puntino la squadra della morte affinchè fosse armata di gran potere esecutivo proprio come l'allora Tremonti fece legiferare completando l'opera indegna con il ribaltamento dell'onere della prova a carico del contribuente, prova indimostrabile perchè Equitalia ne ha il giudizio di merito; di fatto non siamo uno stato di diritto e tutti zitti ad applaudire la messa in sudditanza. Il vicerè Monti esordì automarchiandosi "equo" ma se la tiene ben stretta e vediamo oggi quanto questa combriccola al governo sia un coacervo d'ingannevoli menzogneri ancorchè incapaci. Il più turpe degli assassini può ottenere attenuanti in certi casi e ha diritto in forza di legge,se "povero", ad un avvocato d'ufficio. Con Equitalia hai la condanna immediata anche se " non colpevole".Va bene così, signori perfettini?

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 11/05/2012 - 18:24

questi signori sono responsabili perche inviano ingiunzioni senza nemmeo chiedersi se le riscossioni sono giuste o sbagliate

Profe

Ven, 11/05/2012 - 18:27

In effetti Equitalia esegue con zelo le direttive dello Stato, perciò è lo Stato in generale che ha i morti per suicidio sulla coscienza!

ntn59

Ven, 11/05/2012 - 18:28

In Europa l'odio verso i partiti incapaci e corrotti, si è trasformato in adesioni di massa a partiti estremisti. In Italia è accaduto un piccolo miracolo. Il cittadino di fronte alla crisi economica vuole più democrazia, più partecipazione. In Italia il vuoto lasciato dai partiti, che sta spostando l'Europa verso un neofascismo, è stato riempito, per ora, da cittadini incensurati, sinceri democratici, da boy scout e volontari di ong, ingegneri e operai, studenti e pensionati. Un movimento di popolo che ha deciso di tirarsi su le maniche e occuparsi della cosa pubblica.

imodium

Ven, 11/05/2012 - 18:36

Il vostro mandato è da sistema mafioso, al pari del vostro comportamento che è superficiale e criminale. Usate esattame gli stessi metodi estortivi malavitosi....fino alle estreme conseguenze. I governi che vi hanno autorizzato a disporre di sistemi persecutori continui sono i vostri complici e mandanti. Di cosa vi lamentate? Finora vi è bastata la copertura politica per mantenere la vostra latitanza, adesso che il "sistema" inizia a mostrare la sua brutalita' cercate appoggi??? Vergognatevi!!!!

Al2011

Ven, 11/05/2012 - 18:32

Adesso quelli di Equitalia cominciano a farsela sotto, e a fare lo scaricabarile. Ma 2-3 mesi fa era stato proprio Befera a dire che bisognava incutere TERRORE per scovare gli evasori. Bene, non solo le entrate del fisco restano poche, anche perchè con questa crisi tremenda il barile è già stato raschiato, ma il vostro terrore è servito solo a massacrare i poveracci. Quelli di Equitalia sembrano i gerarchi a Norimberga, quando dicevano: "Ma noi obbedivamo agli ordini!" Ma se gli ordini sono di rovinare i poveracci, o mandare multe pazzesche a gente che ritarda perchè non ha soldi, siete COMPLICI, e ora non potete fare lo scaricabarile.

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 18:36

x topogigio100 : non sono milioni, sono MILIARDI = 3 volte il gettito dell'IMU. Ringraziatelo, lui a differenza del sottoscritto, non ha mai avuto a che fare con la BCE e quindi e' un perfetto incompetente e si fa mettere nel sedere dei tronchi da mille e una notte, un po' come Napolitano. Fino a che non si mette della gente seria al governo, capace di far valere il peso dell'italia, verremo spazzolati e derubati.

prodomoitalia

Ven, 11/05/2012 - 18:37

...'azz...che dimenticanza ....prima ho omesso quel simpaticone di Pravda 99 !

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Ven, 11/05/2012 - 18:38

Ora fanno persino le vittime. Nessuno accusa Equitalia di essere la causa dei suicidi, ma nessuno può negare che i suoi metodi siano terroristici: cartelle esattoriali con sanzioni da strozzini, ganasce, ipoteche sproporzionate, il tutto senza preavviso ( loro, ti rispondono, non sono obbligati a mandartelo come fanno tutti gli altri fornitori di servizi tipo Enel, Telecom, ecc. se magari ti sei scordato di pagare). Loro hanno delle norme precise da rispettare emanate da chi sta sopra di loro, che però non si trova mai: IL CLASSICO MURO DI GOMMA STATALISTA CENTRALISTA che non si sa se sia su questa terra o chissà dove.Conseguenza? Quando la gente è esasperata se la prende con i poveri impiegati degli uffici periferici che non c'entrano nulla, ma sono tanto solerti quando si tratta di risquotere, mooolto meno quando si tratta di RIMBORSARE.D'altro canto quale altro modo c' è per farsi ascoltare? Ah, dimenticavo: ci sono i REFERENDUM. SEMBRA DI ESSERE IN UN PAESE DA COMUNISMO REALE

giorgiomarchesini

Ven, 11/05/2012 - 18:39

Quindi oltre a taglieggiarci ora Equitalia vuole educarci. Chiuderla e la sciare sulla strada tutti gli impiegati!!!

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 11/05/2012 - 18:45

La protesta è una cosa, l'istigazione è tutt'altro. Poi se qualcuno nelle manifestazioni spara, distrugge, spacca, non ci si sorprenda e non si gridi contro i violenti. La crisi era annunciata dal 2008 e la si è sottovalutata. Ora anziché istigare contro qualcuno che fa il proprio lavoro (se bene o male è altra cosa), così come quando i poliziotti in strada durante le manifestazioni vengono attaccati, si facciano proposte concrete se le si hanno. Ma le campagne stampa in corso incitano alla violenza e chi le fa non si sottragga alle proprie responsabilità.

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 18:44

Non ci sono abbastanza poliziotti per fermare alcuni miglioni di persone che scendono in centinaia di piazze diverse nello stesso momento. Nessuno si opporrebbe ad una occupazione dello Stato da parte dei cittaini, quindi lo Stato e' ormai fallito e questa classe politica e' meglio che si consegni al popolo chiedendo perdono per i danni che ha combinato.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Ven, 11/05/2012 - 18:44

Cari destricoli, io condanno la violenza a prescindere. Ma vi faccio notare che (i) se voi difendete le bravate di un mitomane che entra in Equitalia armato fino ai denti perche’ c’e’ l’ha col fisco, (ii) se giustificate le violenze odierne contro equitalia di chi si sente attaccato dal fisco, (iii) se vi sembrano legittime le bombe carta lanciate contro al parlamento dai pescatori solo perche' al governo c'e’ Monti --- ALLORA --- (iv) e’ comprensibile che uno tiri statuine al Cav. Bellachioma Tinto di Burlesque se lo ritiene causa della fame degli italiani, (v) e’ giustificabile che quei comunistacci black block mettano a soqquadro Roma se considerano che li ci sia un problema (vi) e’ lecito che gli anarchici gambizzino Adinolfi se lo considerano uno schiavo dei capitalisti (vii) e’ logico che le BR abbiano ucciso Biagi, ritenuto il responsabile del precariato. Nevvero silvioti?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 11/05/2012 - 18:46

166 pravda-99 lei deve essere un genio a capire gli evasori da un post. Si preservi,magari monti la chiamerà come esperto.

DanieleJ

Ven, 11/05/2012 - 19:19

Grazie ai giornali che criminalizzano la lotta all'evasione, gli esagitati e sconsiderati aggrediscono le istituzioni. Inizio a pensare che Equitalia e Agenzia delle Entrate stanno pagando le scelleratezze della politica (continuo aumento delle tasse) Con Tremonti il Fisco ha iniziato a funzionare, a scovare i furbi, questo non piace agli evasori.(spesometro, redditometro, accesso a c/c bancari, maggior efficenza delle Agenzie e preparazione dei suoi funzionari)) Se, poi anche chi dovrebbe difendere la lotta all'evasione come i giornali, criticano le Agenzie che la fanno, allora inizio a pensare, ma siamo sicuri che chi scrive le notizie le tasse le paga? Questo Pese è stano davvero, invece di scrivere contro i Governi che le istituiscono, si attacca chi le applica e le riscuote.

Fracescodel

Ven, 11/05/2012 - 19:20

@#128 alenovelli Svegliati assonnato. Domani si rischia la ribellione civile armata...altro che "forumisti" che legittimano alcune violenze. Non c'e' pane e con l'IMU non ci sara' tetto...ed allora ci sara' cambiamento forzato, a meno di non preferire la schiavitu'. Anche lei rientra nei commentatori che classifico veloci di favella ma con gravi difficolta cognitive. Ancora a parlare di "destricoli"? Ma come fa ad esserci ancora gente come lei in giro? L'ignoranza e' veramente cosi' radicata? Eppure di commenti, inclusi i miei, che delucidano in maniera esemplare come stanno le cose, ce ne sono a iosa. Io quando vedo che qualcuna parla di qualcosa che non conosco mi informo...lei e' ancora fermo al DX contro SX...patetico, ed arrogante. Bhe, noi altri abbiamo altro a cui pensare! Dobbiamo difenderci da questo attacco dei poteri finanziari internazionale all'Italia. Spero che le menti aperte non si facciano intimorire dalle sue stupidaggini e capiscano il problema e' altrove.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Ven, 11/05/2012 - 19:34

Pare che Alfano, nell’estremo tentativo di rianimare il partito di cui svolge surrettiziamente ed indegnamente la funzione di segretario, abbia ipotizzato di rinominarlo PDE, Partito Degli Evasori, immaginando di dare in questo modo una veste formale a ciò che in concreto ha sempre rappresentato il PDL, ovvero un gruppo di potere che opera in sinergia con gli organi di stampa ad esso più vicini, una lobby che promuove l’evasione fiscale e tutela chi non paga le tasse.

nonmi2011

Ven, 11/05/2012 - 19:42

Mi permetto di consigliare, sommessamente, a qualche imbecille che minaccia pubblici funzionari o incaricati di pubblico servizio, di prestare un minimo di attenzione a quello che scrive. Potrebbe incontrare sulla sua strada un pubblico ufficiale che prima gli da 4 calci ben assestati nel sedere e solo dopo si qualifica. E quando dico 4 calci nel sedere uso evidentemente un eufemismo anche perchè, almeno per ora, sono ancora incensurato. Fermo restando che, dovendo proprio scegliere, sono certo che preferirei un brutto processo ad un bel funerale. A cominciare da quello ipotetico che avrebbe come parte lesa uno dei tanti bananas che si diverte a fomentare odio e violenza ben nascosto dietro l'anonimato. Poco ma sicuro.

IMI-6865

Ven, 11/05/2012 - 19:40

Caro #181 alenovelli, almeno quando c'era il put...iere non si ammazzava nessuno. A volte la legittima difesa è un dovere...

Maxximm

Ven, 11/05/2012 - 19:48

Burocrati senz'anima. L'amministrazione pubblica dovrebbe risolvere i problemi dei cittadini invece di crearli. Mandarti da un ufficio all'altro, e non sentir mai ragione. A mio padre, dopo anni, gli venne ricosciuto un rimborso IVA, ma al momento di pagare si accorsero che avevano scritto la data di nascita, di mio padre, sbagliata. Risultava nato 100 anni prima! Beh, uno che fa, corregge. Sssììì, mai più visti i soldi. La gente sta dicendo BASTA da un po' ma questi non se ne accorgono. Hanno esagerato. E' ora che capiscano che quando la maggioranza silenziosa perde la pazienza, può succedere di tutto.

duxducis

Ven, 11/05/2012 - 19:48

x alenovelli: forse non hai mai visto "Falling Down" con Michael Douglas e Robert Duvall. Comunque mettiti il cuore in pace, e' finita la modernita': stanno andando a remengo i pressupposti base su cui si fonda la societa' civile. Tu pensi di startene trancquillo negli States, ma dalle tue parti il collasso sara' ancora piu' rovinoso e definitivo. Da quando c'e' Obama gli States si sono indebitati in una maniera ridicola 5 trilioni bruciati in pochi anni. Buona fortuna.

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 11/05/2012 - 19:55

Troppo tenera la polizia....tanto si sa da dove provengono quei dimostranti, di sicuro non hanno nulla da contestare a equitalia, nullafacenti nullateneti dei centri sociali, assoldati dalla solita sinistra.

Maxximm

Ven, 11/05/2012 - 19:51

Dimenticavo, un mio amico ha ricevuto una lettera che gli annunciava il pignoramento della macchina per un debito di ca. 110 eu. Non è riuscito a farsi dire a cosa erano dovute, di quale mancato pagamento si trattasse. Nulla, devi pagare e basta. Ma questo sarebbe uno Stato ?

MMARTILA

Ven, 11/05/2012 - 19:56

E' da irresponsabili comportarvi come siete soliti fare, e non mi riferisco certo al recupero del dovuto, se è tale è anche giusto che sia recuperato. Sono i modi, le facce altezzose per dire di ca... che avete ogni qualvolta si ha a che fare con voi, le (non) risposte al telefono, l'arroganza nel scavalcare ogni regola democratica, come quando iscrivete il fermo amministrativo di forza e senza che abbiate avvisato, per poi, di fronte alle proteste, rilasciare il nulla osta alla rimozione dello stesso...peccato che le spese accessorie non ve le accollate (accaduto a me stesso in prima persona), toccano a noi maltrattati. E' per tutto questo che siete odiati, per le dichiarazioni del Befera che tratta tutti, anche chi ha dimenticato un pagamento o non ha potuto onorarlo per proprie difficoltà, come autentici delinquenti. PS: Ale ma vai a c....!

gianni.g699

Ven, 11/05/2012 - 20:00

La cosa più abominevole è constatare e leggere che esistono persone che per il proprio sporco interesse deridono e passano perfino sopra alle morti di chi non ce la fa più !!! è vergognoso !!! è la prova tangibile che l'umanità per adorare il dio denaro è scesa nell'oblio più profondo, oltre l'immaginabile raggiungendo un grado di inciviltà che nella storia non ha eguali !!! parlano, accusano e assolvono senza neppure rendersi conto di cio che dicono !!! giustificando uno stato che RUBA (e non c'è altro termine) ai poveri per dare ai ricchi !!! uno stato che per 1 euro che gli devi è capace di chiedertene 100.000 e che quando è lui a pagare, se ti paga a 10 anni ti chiede pure lo sconto !!! uno stato che fa vivere anziani (italiani) che hanno lavorato una vita con 350 euro al mese (chiedendogli pure di fare sacrifici per il paese), e veste d'oro gente che non ha mai lavorato in vita sua o che è arrivata da fuori vantando mille privilegi !!! uno stato che rappresenta solo se stesso vigliacco e truffaldino, lontano dal popolo anni luce !

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Ven, 11/05/2012 - 20:09

'A FECC DU CHEZZ! Quando il gatto dorme i topi ballano per questo li disegnano pure Consigliori: e non potevano non sapere? Non sarebbe stato meglio farci votare e avere un Governo legittimato dal Popolo:possibile non mettere sotto accusa Napolitano per tanti morti tartassati da karakiri pregnante?

Boudica

Ven, 11/05/2012 - 20:13

E' inutile parlare se non si ha mai avuto a che fare con l'agenzia delle entrate ed equitalia, in troppi si riempono la bocca con la parola evasione. Certamente di veri evasori ce ne sono, ma non tutti sanno che cosa significa realmente un evasore per l'agenzia delle entrate, viene dato per scontato che l'appellativo evasore sia per reali motivi, sbagliato. Per l'agenzia delle entrate sei un evasore fino a prova contraria, molti, troppi loro dipendenti sono di una ignoranza abissale, i cosidetti studi di settore sembrano su basi fantascientifiche. Ed in questo modo rovinano imprenditori, artigiani ecc.. che si ritrova costretti a chiudere gravati da sbagliate cartelle esattoriali di decine di migliaia di euro. Ricorso per questi sbagli? Certo, in un altro paese si, ma in Italia è come dimostrate che gli elefanti volano. E ricordarsi che la maledetta "equi"talia per pochi euro si porta via la tua casa!

beppino

Ven, 11/05/2012 - 20:16

166 Pravda= non so chi sei ma a leggere il tuo post mi viene il voltastomaco ti auguro di cuore di finire tra le loro grinfie così forse potresti cambiare velocemente idea.

Ritratto di Tora

Tora

Ven, 11/05/2012 - 20:17

Comunisti che imperversate, i soliti scimmiotti, ma perché non vi palesate? Mettete una bella fototessera. Ci fareste ridere un pochino, in questi tempi di sconforto. Invece di continuare a leggere le minchiate che scrivete, ci si divertirebbe, suvvia. L'ingenerosità della natura nei vostri confronti sarebbe colmata dalla nostra gratitudine!

PRIMAVERA

Ven, 11/05/2012 - 20:19

LE PROTESTE in piazza sono legittime, LA VIOLENZA NO....Si possono esprimere pareri,opposizioni....ma col dialogo, non con la violenza...non si va da nessuna parte....

Ritratto di llull

llull

Ven, 11/05/2012 - 20:51

Mi chiedo se Befera, ma anche il presidente Monti abbiano mai considerato che i cittadini tartassati magari alla lunga si incazzano e le conseguenze poi possono essere imprevedibili. Manca solo che ripristinino la tassa sul sale (abolita nel 1790) e poi sarebbero capaci anche di chiedersi come mai succedono le rivoluzioni.

Pravda-99

Ven, 11/05/2012 - 21:26

#182 gianniverde - Diciamo che conosco i miei polli, e non da un solo post, la loro letteratura e' ricchissima, e il mosaico e' ad altissima definizione. Se per lei non lo e' provi a mettere a fuoco.

guido.blarzino

Ven, 11/05/2012 - 22:09

E' inutile chiacchierare per niente. Equitalia e' il braccio armato dello Stato, un braccio armato efferato. Monti ha parlato tanto di equita' ma finora sono arrivate solamente tasse e niente tagli: questo e' il problema. Il mondo produttivo non sopporta piu' tasse che deprimono l'economia e provocano tensione sociale: la casta non creda di fermare questi fenomeni con la polizia. Da tanto tempo vado ripetendo questo concetto. Vedremo quando questi maledetti mantenuti lo capiranno a cominciare da re Giorgio.

OssodiSeppia

Ven, 11/05/2012 - 22:03

Non capisco la meraviglia. Equitalia è il boia che esegue le sentenze, giuste o sbagliate che siano, dei padroni. Perchè i padroni di oggi non sono più quelli di una volta. Cinquemila euro che diventano trentamila, legge o non legge, applicano il metodo dello strozzinaggio. Se lavori per il boia, sei a rischio. Troppo facile nascondersi dietro il paravento della legge. Fatevene una ragione, prima o poi, arriva il fulminato che fa una strage e non potrete dire che non era prevedibile. Se metti le mani al collo di una persona, giusto o sbagliato, quella si difende. Solo i furbi premeditatori non pagano mai, per gli altri c'è la legge.

Fracescodel

Ven, 11/05/2012 - 22:09

#186 nonmi2011 e #190 bracco: non sono mai stato per la violenza, mai. Oggi pero’ la violenza la sto subendo, eccome. La subisco io, la subiscono incredibilmente i miei genitori (che hanno lavorato una vita per mettere da parte un minimo per permettergli di mangiare ed avere un tetto) e la subiscono altri italiani. Oggi ci stiamo difendendo...non sono i manifestanti i violenti, ma quelli che ci depredano....e sara’ meglio che le cose cambino, perche’ se peggiorano, anche le forze dell’ordine dovranno scegliere da che parte stare....se quando avremo perso tutto ci troveremo come dice Nonmi2011, un pubblico ufficiale davanti e ci assesta dei calci, bhe...dovra’ essere pronto a darlo a miglioni di persone e rischiare il linciaggio, cosi’ come lo rischieranno i politici. Ma voi chi siete? Uomini o senz’anima? Oggi c’e’ un’invasione eversiva, un colpo di stato di certi poteri contro TUTTI gli italiani onesti (di dx e sx)...e la protesta e’ sacrosanta, anche se violenta.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Ven, 11/05/2012 - 22:14

E' un brutto, bruttissimo mestiere fare il GABELLIERE di uno Stato che soffoca i cittadini poveri e medio poveri portandoli senza pietà anche al suicidio. Ammiro la G. di F. che controlla , esplora e denuncia il furfante che non paga il dovuto ma non il Gabelliere come ai tempi di "Robin Houd". Ammiro quel poveretto che per campare la famiglia fa il becchino o di quell'altro che scava le tombe con le mani e con la pala magari anche senza protezioni opportune; ammiro le Forze dell' Ordine tutte e tutti quei lavoratori terra .terra che lavorano con vero sudore ma non i GAbellieri soprattutto quando sanno che la richiesta è SOVRUMANA. Indierttamente siete VOI i responsabili, CAMBIATE MESTIERE E FATE DI TUTTO CHE QUESTA EQUITALIA ISTITUITA DA QUESTI POLITICI TUTTI RICCHI E CORROTTI SIA ANNIENTATA E TUTTO TORNI SECONDO LA VERA LEGGE.

luctan

Ven, 11/05/2012 - 22:34

Ma perche' lo stato deve pagare una societa' privata per riscuotere le imposte. Una volta c'erano le esattorie comunali e non c'era bisogno di pagare altra gente per riscuotere. A parte il fatto che i dipendenti equitalia sono arroganti e fannulloni.

luctan

Ven, 11/05/2012 - 22:36

Lo stato se vuole essere pagato non deve strozzarci con le more che ci infligge equitalia e non ci deve obbligare a pagare un commercialista per farci fare la denuncia dei redditi e iva e tributi vari. Siamo indietro 50 anni con la tecnologia. Si sveglino un po' tutti e ammodernino il paese. Il fatto e' che cosi' si sono creati posti di lavoro fittizi che ancora una volta sono pagati dai soliti con le tasse

aldo castellari

Ven, 11/05/2012 - 22:58

Se cio' che si racconta e' vero , l'odio per Equitalia nasce dall'ammontare pazzesco delle penalita', degli interessi e delle more nei ritardi del pagamento, a fronte di ingiunzioni, a volte campate in aria, che costringono pero' il presunto debitore alle spese per un fiscalista ed un avvocato per fare opposizione ed affermare la propria ragione.

Anselmo Masala

Ven, 11/05/2012 - 23:09

Alenovelli: e' inutile non ci riesci..... la tua e' la classica differenza che c'e' tra un'imbecille ed uno intelligente.... un'intelligente puo' fare l'imbecille .... ma per un'imbecille come te' non c'e' speranza di fare l'intelligente ... nevvero???

NOSFERATU

Ven, 11/05/2012 - 23:30

Chi cerca trova. A furia di sbandierare incursioni e provvedimenti fiscali (servissero almeno a qualcosa) con personalismi A ME ripugnanti, gli organi dell'esazione si sono attirati addosso le attenzioni dei cittadini disperati; i quali, chiaramente, CREDO, potessero, se la prenderebbero con altri più in alto e SUPERPROTETTI. Sicchè, come al solito, mentri gli ufficiali stan chiusi nelle tende, i soldati metton la pelle al sole. TEMO però che se non ci si assesta e se non si mettono al governo degli"umani", sarà solo questione di tempo. Chi è causa del suo mal...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 12/05/2012 - 01:22

La responsabilità di Equitalia ci sarebbe laddove con la comunicazione devastante di grosse cifre da pagare non si faccia alcuna menzione di lunghe rateazioni, ripeto: lunghe rateazioni, per andare incontro alle difficoltà degli imprenditori.

saraga666

Sab, 12/05/2012 - 01:39

" LA VIOLENZA NO....Si possono esprimere pareri,opposizioni....ma col dialogo, non con la violenza...non si va da nessuna parte...." provate a non essere in grado di dare da mangiare ai tuoi figli..... ne parliamo in seguito

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 12/05/2012 - 03:57

Crisi e burocrazia imperante che uccide duro a morire nel nostro Paese. Come sapete, ho viaggiato in lungo e in largo da Vagabond per il mondo non solo per vedere le cose belle, ma per imparare con umiltà per carpire novità anche da Paesi da Terzo Mondo applicate ai Cittadini, cose che da noi dopo 40 anni ancora prevale la burocrazia che attanaglia le Istituzioni che fa incancrenire i rapporti tra cittadini e Stato anche grazie a Giorgio Napolitano, detto “Re Giorgio I ” dal 16 novembre 2011, l’Italia col Governo dei prof. anziché marciare al meglio ha peggiorato le cose e si mormora sempre di più”Si stava meglio, quando si stava peggio” e va sempre peggio, giocando sulla pelle del popolo dei contribuenti negando prima l’Art. 1 in cui recita “ L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al Popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione, con evidenza lo smacco del contribuente che è danneggiato non da “ Equitalia ” che non centra niente, ma l’applicazione persino l’Art. 53 che afferma il dovere di tutti i cittadini di concorrere alle spese pubbliche pagando le tasse (comma 1) ed il principio di progressività della tassazione (comma 2). Invece, recita“ Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva, ma prendersi la vita è una capacità aggiuntiva alle tasse o è il percettore dell’uguale misura di Servizi? Un esempio banale: Io Cittadino, vado ad un controllo Sanitario presso un qualsiasi Ospedale, lo Specialista ti ordina di andare dal tuo medico perdendo mezza giornata di lavoro a sua volta, il medico perde altri 20 minuti, poi al Cup, ma con una Tessera card inserito un microchip non possibile con pc usufruire i Servizi direttamente in Studi Medici Specialistici, onde evitare file, burocratiche e perdite di denaro Pubblico? Il Medico di Famiglia, serve solo come scribacchino di ricette di dettate dalla Specialista ed è più semplice passare direttamente alla Farmacia per prelevarle ed usufruirle subito e, se fossero farmaci per il cuore, procedere la cura dopo giorni anche in periodi di vacanza? Capisco che l’uomo dei Monti che non centra, ma purtroppo è lui ad avere la responsabilità fallimentare del Governo non pensate che deve togliere il disturbo compreso Giorgio Napolitano che ha toppato e largo ai giovani o ancora credere alle favole che ricercare un in Politico in età avanzata sia più saggio? Ebbene, per oltre 20 anni da Dirigente politico e Sindacalista ho conosciuto spesso burocrati che dobbiamo a loro i 2000mld€ di Deficit Pubblico, ma che ancora sono attaccati allo scranno con Saratoga! [url]http://www.pisticci.com/forum/10-attualita/2238-crisi-e-burocrazia-imperante-che-uccide-duro-a-mor#2238[/url]

crocodile21

Sab, 12/05/2012 - 05:28

Non c'è molto da stupirsi se la gente dimostra insofferenza verso quei gaglioffi di Equitalia..francamente mi auguro che ne pestino ancora qualcuno, magari gli passa la spocchia... gliela darei io la superficialità.. francamente non mi fanno alcuna pena.

Leo.1050

Sab, 12/05/2012 - 06:38

Non so se sia giusto prendersela solo con Equitalia per l'alto numero di suicidi che si stanno verificando da quando è al governo Monti e la sua pattuglia di ... professori! Scusate, ma mi vien spontaneo rilevare che questi fenomeni sono stati già in passato oggetto di illustri studi; mi riferisco ad E. Durkheim che già nel 1897 in uno studio sociologico evidenziò come la mancanza d'integrazione degli individui all'interno della società fosse una delle cause del suicidio; questa modalità di suicidio a me sembra doversi avvicinare alla forma di suicidio che Durkheim chiama anomico, fondamentalmente caratterizzato da delusioni e frustrazioni causate dai rapporti sociali. Chi favoriasce questo stato di cose è il vero responsabile di questi atti dolorosi!

Ritratto di The Father

The Father

Sab, 12/05/2012 - 07:05

Rispondo a coloro che dicono che la violenza non è tollerata..... Ditemi, cosa si è ottenuto fino ad ora? E la loro come la chiamate? Non è una violenza? Avanti gente, questi pezzi di ****a hanno il coraggio di dire che loro non hanno colpe, vigliacchi e assassini, io sono andato in Equitalia e ancora ho in mente come sono stato trattato, non voglio assolutamente dimenticare, perché se arriverà il giorno che ci si sveglia veramente, voglio mi rimanga bene impresso nella mente. Siete assassini Monti assassino Napolitano assassino Assassini tutti i seguaci di questi zombi sciacalli.

Vincenzo122

Sab, 12/05/2012 - 07:35

Vedo solo morti di imprenditori,ma di impiegati di equitalia e di politici nemmeno l'ombra. Siamo solo Italiani.

Vincenzo122

Sab, 12/05/2012 - 07:36

Noto l'arroganza degli impiegati in ogni ufficiodello stato e sapete perchè: Sono tutti ignoranti e raccomandati.

Vincenzo122

Sab, 12/05/2012 - 07:48

Se mai un giorno ci sarà una vera e feroce rivoluzione tenetemi presente vi darò man forte anche se io tutto sommato stò meglio di tanti altri. Non sopporto l'ingiustizia, l'arroganza e la strafottenza della nostra classe politica. Sono oramai meno della cacca e mi meraviglia come la moglie o un figlio di questi *******i non esca allo scoperto per denunciarli,preferiscono godere degli agi che gli procurarano questi padri e madri malfattori.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 12/05/2012 - 07:51

Crisi e burocrazia imperante che uccide duro a morire nel nostro Paese. Come sapete, ho viaggiato in lungo e in largo da Vagabond per il mondo non solo per vedere le cose belle, ma per imparare con umiltà per carpire novità anche da Paesi da Terzo Mondo applicate ai Cittadini, cose che da noi dopo 40 anni ancora prevale la burocrazia che attanaglia le Istituzioni che fa incancrenire i rapporti tra cittadini e Stato anche grazie a Giorgio Napolitano, detto “Re Giorgio I ” dal 16 novembre 2011, l’Italia col Governo dei prof. anziché marciare al meglio ha peggiorato le cose e si mormora sempre di più”Si stava meglio, quando si stava peggio” e va sempre peggio, giocando sulla pelle del popolo dei contribuenti negando prima l’Art. 1 in cui recita “ L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al Popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione, con evidenza lo smacco del contribuente che è danneggiato non da “ Equitalia ” che non centra niente, ma l’applicazione persino l’Art. 53 che afferma il dovere di tutti i cittadini di concorrere alle spese pubbliche pagando le tasse (comma 1) ed il principio di progressività della tassazione (comma 2). Invece, recita“ Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva, ma prendersi la vita è una capacità aggiuntiva alle tasse o è il percettore dell’uguale misura di Servizi? Un esempio banale: Io Cittadino, vado ad un controllo Sanitario presso un qualsiasi Ospedale, lo Specialista ti ordina di andare dal tuo medico perdendo mezza giornata di lavoro a sua volta, il medico perde altri 20 minuti, poi al Cup, ma con una Tessera card inserito un microchip non possibile con pc usufruire i Servizi direttamente in Studi Medici Specialistici, onde evitare file, burocratiche e perdite di denaro Pubblico? Il Medico di Famiglia, serve solo come scribacchino di ricette di dettate dalla Specialista ed è più semplice passare direttamente alla Farmacia per prelevarle ed usufruirle subito e, se fossero farmaci per il cuore, procedere la cura dopo giorni anche in periodi di vacanza? Capisco che l’uomo dei Monti che non centra, ma purtroppo è lui ad avere la responsabilità fallimentare del Governo non pensate che deve togliere il disturbo compreso Giorgio Napolitano che ha toppato e largo ai giovani o ancora credere alle favole che ricercare un in Politico in età avanzata sia più saggio? Ebbene, per oltre 20 anni da Dirigente politico e Sindacalista ho conosciuto spesso burocrati che dobbiamo a loro i 2000mld€ di Deficit Pubblico, ma che ancora sono attaccati allo scranno con Saratoga! [url]http://www.pisticci.com/forum/10-attualita/2238-crisi-e-burocrazia-imperante-che-uccide-duro-a-mor#2238[/url]

erpigna

Sab, 12/05/2012 - 08:12

Eh no, caro Befera, tu sei lo Stato e quindi la gente se la prende con te, che sei lo Stato. Non dire che non c'entri niente. vai dal tuo sig. Presidente del Consiglio, Ministro delle Finanze, del tesoro e della programmazione economica e dell'economia (se Berlusconi avesse racchiuso in se tutti questi incarichi ci sarebbe scappata la rioluzione) e digli che non ci stai a farti rompere il c....perchè le disposizioni di tartassare e taglieggiare i cittadini-sudditi le da lo Stato. I sistemi automatici di invio delle cartelle quando si imceppano , si modificano. altro che è il sistema e non ci potete fare niente. Capito mi hai! E' naturale che in questso climapuò succedere tutto. Neanche sotto il Berlusca è successo quello che avviene ora con il sor Monti.

antiquark

Sab, 12/05/2012 - 08:42

A chi da la colpa Befera. Al mio macellaio? o al panettiere all'angolo, aperto 12 ora al giorno 7 giorni su 7 - 365 giorni all'anno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E' solo colpa di Equitalia, i vs. metodi sono quelli delle SA tedesche degli anni 20, repressive e violente. Prendevano i cittadini e li spogliavano di tutto, ma loro avevano la giustificazione di una guerra persa, qui l'unica giustificazione è che ci dobbiamo mantenere un esercito di burocrati super pagati. Fate cadere il governo, risparmiamo la pensione a 600 parlamentari, che a 60 anni si cuccano 5.000 euro al mese per aver scaldato un banco e basta. FATE CADERE IL GOVERNO MONTI; PRIMA DELLA SCADENZA

elpilagro

Sab, 12/05/2012 - 08:49

Il porco Befera parla di sensazionalismo! Non preoccuparti ti verremo a prendere presto e allora vedrai il senzazionalismo

AIbert1

Sab, 12/05/2012 - 08:51

@fancescodel. si i media di sta ceppa.. io ci ho lavorato in quegli uffici ma tu continua a farti le pippe col complotto mondiale e continua anche a pensarla diversamente da me, io ne sono felice. l'evasione in italia è una piaga devastante e nella catena del recupero equitalia è l'ultimo step. ci sono quelli che non pagano le multe ..perchè? e ci sono quelli che hanno difficolta' con l'azienda senza lavoro.. la questione sta nelle leggi, babbione, equitalia è lo stato! quando mai con l'apparato statale tu ci hai parlato serenamente? quindi piantala di blaterare ed aizzare i cani contro gli uffici, alza lo sguardo e preoccupati di avere uno stato efficiente. ricordati intanto di pagare sempre e di controllare sempre come paghi perchè altrimenti la vendetta sara' terribile, sanguinolenta e soprattutto.. a norma di legge.. pensaci..

IL GLADIATORE

Sab, 12/05/2012 - 08:54

CHIUNQUE difenda o provi a cercare giustificazioni sull'operato di questi veri strozzini di Stato , queste bestie SENZA PIETAche Pignorano a cifre assurde con aggravi incredibili , da USURA anche le PENSIONI SOCIALI !!!..... lo sapete o no che queste sanguisughe , che armate da uno Stato Parassita Infame e Prepotente e difese dalle solite scimmie mercenarie in DIVISA al soldo dei Potenti sempre contro il popolo , stanno facendo di tutto per attirarsi l'odio della gente ?? Chi difende Equitalia e' suo complice , complice di un Ente criminale per volere di uno Stato criminale e assassino, e per chi e' complice di certa gente c'e' solo un RIMEDIO. 10 100 100000 1000000 di RIVOLTE ANTIEQUITALIA !!

IL GLADIATORE

Sab, 12/05/2012 - 08:55

bracco ...sei sempre il solito cog...guarda che i piu tartassati e massacrati dagli AGENTI ASSASINI DI EQUITALIA sono commercianti, imprenditori, artigiani tutta gente non certo di sinistra solitamente , la maggior parte dei piu massacrati han votato magari B.e il PDL , poi arrivano i centri sociali e li difendono bel modo di ringraziarli ...bracco ma sei un dipendente equitalia..se si ricordati che anche tu se nel mirino !!!

IL GLADIATORE

Sab, 12/05/2012 - 09:14

EQUITALIA = BOIA DI STATO .... altro che stare contro i metodi violenti questi semmai vanno intensificati . .. Equitalia deve sparire dalle nostre citta' i suoi dipendenti a casa ..licenziati ..dobbiamo essere tutti uniti contro questo bersaglio che mira a distruggere e terrorizzare il popolo italiano .

IL GLADIATORE

Sab, 12/05/2012 - 09:24

10 100 1000 100000 Livorno !!! EQuitalia deve bruciare ..sono solo criminali al soldo dello stato !!

baio57

Sab, 12/05/2012 - 09:49

#184 Francescodel _ Perchè tu perdi tempo ancora a leggere i suoi post ? Ignora e non rispondere .

Ritratto di copyleft

copyleft

Sab, 12/05/2012 - 10:35

#157 Fracescodel non ho mai messo in dubbio che la situazione attuale europea sia un attacco premeditato del potere finanziario internazionale. Quello che volevo dire io è che con un italia più solida non più paese di evasori furbetti si sarebbe potutto ammortizzare meglio questa crisi che stà mettendo in ginocchio un pò tutti. Saluti.

Bruno Burinato

Sab, 12/05/2012 - 12:11

Sarà come dice Equitalia, ma le due ultime sentenze di Napoli che danno torto a l'Agenzia delle Entrate e a Equitalia non sono certamente un bel biglietto da visita per quell'agenzia che sequestra e mette all'asta la casa di un pensionato per un debito di 170 €