Eredita 90mila euro e se li gioca tutti coi giochi d'azzardo

Un 62enne ha fatto fuori l’intera somma in due anni di gratta e vinci

Eredita 90mila euro dalla madre e in soli due anni li dilapida al gratta e vinci. Protagonista della storia è un 62enne di Dolo, in provincia di Venezia. L’uomo ha ereditato la cospicua somma dopo la morte della madre e ha pensato bene di spendersela tutta al gioco. Inizialmente ha depositato i soldi su un conto personale aperto appositamente. Conto ormai inutile visto che il saldo a oggi è di zero euro. “Faremo causa allo stato” è stata la reazione della moglie che si è rivolta all’Associazione difesa consumatori. E' certo che il marito abbia una malattia molto conosciuta al giorno d’oggi, la ludopatia. Il bisogno sfrenato di acquistare quotidianamente biglietti della lotteria, gratta e vinci, schedine e altri simili. Sembrerebbe sempre dallo stesso rivenditore.

Sembra arrivasse persino a staccare assegni di 4mila euro in una volta sola pur di riuscire ad avere quante più schede e tentare la fortuna milionaria. La moglie purtroppo non è riuscita immediatamente ad accorgersi di ciò che stava facendo il marito. E solo dopo molto tempo si è resa conto dell’eredità ormai in fumo. O meglio, in gratta e vinci. Complice il rivenditore che, nei giorni di malattia dell’uomo, faceva anche consegna a domicilio. Naturalmente, dopo essersi assicurato che la moglie non fosse in casa. Una volta accortasi del danno, la donna si è rivolta all’Adico, l’Associazione difesa consumatori, che sta valutando la possibilità di fare causa allo Stato Italiano. “Pensiamo che lo Stato abbia responsabilità enormi in questa situazione, legata al gioco d’azzardo legalizzato. E quindi pensiamo di avviare un’azione risarcitoria nei confronti dello Stato, pur coscienti delle difficoltà di una battaglia di questo tipo” ha spiegato il presidente di Adico, Carlo Garofolini.

Commenti

cir

Lun, 05/11/2018 - 11:07

non sono soldi buttati via . Hanno solo cambiato tasca , e poi lui era maggiorenne.

ondalunga

Lun, 05/11/2018 - 11:35

Si brava fai causa...ma falla a tuo marito. Ad ogni modo troverai sicuramente chi ti sosterrà (mi sembra già avvenuto) convincendoti di avere qualche chance...e così vedrai che altri eurini ti spariranno dalle tasche...

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 05/11/2018 - 13:52

Lo stupido ed i soldi sono destinati a separarsi in brevissimo tempo!!!già fatto???? XD

Klotz1960

Lun, 05/11/2018 - 21:35

Un povero idiota. Se non era per le macchinette, li avrebbe persi in altro modo. La moglie puo' fare tutte le cause che vuole, deve essere un altra idiota incapace di intervenire utilmente.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mar, 06/11/2018 - 19:33

Lo ringraziamo tutti per averci aiutato a pagare le tasse, anche se solo per circa un decimo e mezzo di cent a testa.