Esplosione stazione polizia di Copenaghen: ecco l'attentatore

Diffuse le foto e le registrazioni che incastrano l'uomo ritenuto responsabile dell'esplosione alla stazione di polizia di Copenaghen: è caccia all'uomo

Esplosione a stazione di polizia di Copenaghen, diffuso identikit dell'attentatore.

Sono state diffuse nella tarda serata di ieri le foto e il video dell'uomo che ha piazzato un ordigno all'esterno della stazione di polizia di Copenaghen. Nella notte tra venerdì e sabato, precisamente attorno alle ore 03.18, una spaventosa deflagrazione ha rischiato di devastare gli uffici della Københavns Politi , all'incrocio tra Hermosgade e Sigurgades. Per fortuna, al momento del detonamento, non erano presenti agenti all'interno della struttura ma, data la dinamica dell'accaduto, sembrerebbe comprovata l'ipotesi di un vero e proprio atto doloso.

Soltanto tre giorni prima, infatti, un' esplosione aveva colpito la sede centrale dell'Agenzia delle Entrate, sita nel cuore della capitale danese. In quel caso, i danni strutturali erano stati piuttosto notevoli e le conseguenze dello scoppio avrebbero potuto avere ripercussioni ben più gravi per le due persone in attività all'interno dei locali. A seguito dei fatti, il ministro delle politiche sociali Morten Bodskov aveva espresso non pochi sospetti circa la possibilità che si trattasse di un attacco intenzionale e premeditato. "Non si tratta di un semplice scherzo - aveva dichiarato alla tv di stato danese - E' stata un'esplosione molto, molto violenta, c'è qualcuno dietro". E stando alla cronaca odierna, pare ci abbia visto lungo.

Dunque, è caccia all'uomo che, a questo punto, potrebbe essere complice o responsabile di entrambi le deflagrazioni. Solo poche ore fa, la polizia danese ha diffuso foto e video dell'autore del folle gesto. Si tratterebbe di un uomo, vestito di nero e completamente imbacuccato con in mano una borsa scura.