Esselunga ritira il suo sugo al basilico

Nelle confezioni di un lotto possono esserci frammenti di vetro

È stato ritirato dagli scaffali di tutti i punti vendita un lotti di sugo al basilico a marchio Esselunga confezionato in barattoli di vetro da 400 grammi.

Nelle confezioni del lotto L104S e con data di scadenza aprile 2018, infatti, potrebbero esserci dei frammenti di vetro. Il sugo è stato prodotto per la catena di supermercati dall’azienda Delfino S.p.A. di Acerra (NA). Per scongiurare incidenti, Esselunga ha piazzato dei cartelli nei punti vendita per avvisare i clienti del pericolo e per invitarli a riconsegnarlo in negozio e a non consumare il prodotto. Una mail simile è stata inviata a chi fa acquisti sul sito internet dell'azienda. Per ulteriori chiarimenti o segnalazioni si può contattare il numero verde messo a disposizione da Esselunga: 800666555.

Annunci
Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 16/01/2016 - 18:26

Prodotto ad Acerra,provincia di Napoli.Anche senza frammenti di vetro,da non comprare....

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 16/01/2016 - 23:36

boicottare i prodotti italiani,fra alimentari Sanità, terrorismo ecc si muore molto rapidamente in Italia.

Demetrio.Reale

Dom, 17/01/2016 - 04:26

fossero pomodori di acerra già andrebbero bene, peccato che non ci sia scritto "pomodori italiani"...tradotto: sono europei o cinesi

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 17/01/2016 - 06:33

boicottare i prodotti italiani.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 17/01/2016 - 18:53

Di solito controllo sempre il luogo di produzione se indicato sull’etichetta, così posso evitare i prodotti del Sud Italia.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 17/01/2016 - 18:56

Meglio i tomatoes di Mutti, prodotti nella zona di Parma.

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 17/01/2016 - 19:33

sughi già pronti con una miriade di conservanti quando per fare il sugo ci vogliono 10 minuti. pomodori e pelati non ci mancano. sta porcheria dattela agli stranieri