Esselunga sbarca a Roma

Oggi apre il primo megastore Esselunga della Capitale, nel quartiere Prenestino

Esselunga arriva a Roma. Oggi sarà aperto il primo centro commerciale della Capitale in via Prenestina, all’angolo con viale Togliatti. Il negozio ha una superficie di vendita di 4600 metri quadri e parcheggi capaci di ospitare oltre 800 automobili.

L’intervento, si legge su Romatoday, nell’ambito del Programma di riqualificazione urbana chiamato “Centro servizi Prenestino”, ha consentito di realizzare opere di urbanizzazione per circa 6,5 milioni di euro, conservando i resti di un acquedotto, di un’antica villa romana e di una necropoli ritrovate nel corso dei lavori. Il megastore è il 154esimo negozio della catena fondata da Bernardo Caprotti, già presente in tutte le Regioni del Nord, avrà 171 dipendenti, 134 dei quali neoassunti provenienti dal territorio circostante. I clienti potranno trovare la frutta e verdura sfusa e confezionata, la pescheria, la macelleria, la gastronomia e pane fresco fatto dai panettieri professionali, formati dalla “scuola dei mestieri” di Esselunga. Oltre a questo Esselunga proporrà piatti pronti e prodotti tipici locali. I clienti, inoltre, potranno iscriversi direttamente presso il negozio al programma gratuito di fidelizzazione di Esselunga chiamato Fìdaty. Le Carte Fìdaty danno diritto a sconti su centinaia di prodotti ogni settimana e permettono la raccolta punti che dà accesso al ricco catalogo con numerosi premi e agevolazioni.

Commenti

abocca55

Mer, 05/04/2017 - 13:16

Dopo vent'anni di ricatti. E' una vergogna! Povero Caprotti non ha potuto godere di questa vittoria.

Trinky

Mer, 05/04/2017 - 14:16

Ma porca miseria, con tutte le strade di Roma...proprio in viale Togliatti?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 05/04/2017 - 14:18

finalmente, ora gli zingari ne saranno felici.

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 05/04/2017 - 16:21

LA RAGGI FARA' LA SPESA LI' O ANDRA' ALLA COOP?

evuggio

Mer, 05/04/2017 - 18:26

com'è possibile? una falla nella democrazia delle COOP rosse?

Duka

Gio, 06/04/2017 - 07:47

Speriamo invada l'Italia e mandi le COOP in Africa.