"Fa più errori dei bambini": maestra rimossa dalla classe

Continuano però le proteste dei genitori: il preside ha retrocesso la docente con orario suddiviso non più su una ma su quattro classi di diverse sezione

"La maestra non è adeguata. Commette troppi errori, più dei bambini". Per questo motivo i genitori degli alunni di una classe delle elementari di Casciana Terme Lari, in provincia di Pisa, sono andati a riprendere i propri figli prima dell'ultima ora di lezione.

Come racconta La Nazione, la protesta dei genitori è iniziata all’avvio dell’anno scolastico. Fin da subito, mamme e papà avevano trovato nelle correzioni dei compiti dei figli numerosi errori: invece di correggere gli sbagli degli alunni, la docente peggiorava la situazione inserendo suoi strafalcioni.

Le famiglie si sono rivolte quindi al dirigente scolastico, il professor Gianluca La Forgia. Il preside non ha perso tempo e, dopo aver constatato la gravità dei fatti, poco prima delle vacanze di Natale ha retrocesso la docente al ruolo di maestra d'appoggio con orario suddiviso non più su una ma su quattro classi di diverse sezione.

Questa decisione però ha aumentato nei giorni il disagio, fino a sfociare nella nuova protesta: i genitori sono andati a ritirare a scuola i figli prima dell'ultima ora di lezione, quella della "discussa" insegnante.

La reazione

"Non è questo il modo di risolvere i problemi - ha commentato il sindaco di Casciana Terme Lari, Mirko Terreni –. Il preside, che è persona competente e preparata, ha fatto quanto era nelle sue possibilità". Il dirigente scolastico, però, non aveva fatto i conti con i genitori e per accontentarne alcuni ha finito per scontentarne molti di più.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Ven, 12/01/2018 - 12:24

Sarebbe stato meglio (più meglio per la ministra) porre la "docente" nel...retro-cesso!!

Giorgio Colomba

Ven, 12/01/2018 - 12:42

Cascami post-sessantottardi duri a morire.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/01/2018 - 13:14

La "zebbra" ha colpito ancora?

accanove

Ven, 12/01/2018 - 14:32

ma quale 68....quelli ormai sono in pensione, questi son di generazioni recenti, quelle della squola della fine anni 90, sinistrati sindacalizzati, culminati con l apoteosi di un ministro dell'istruzione con la quinta elementare.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 12/01/2018 - 14:37

Questi insegnanti sono figli del '68. E c'erano all'epoca grandi personaggi, professoroni che firmavano proclami a favore di quegli studenti okkupanti, quelli del 6 politico. Ecco cosa ha portato quel marasma.

tRHC

Ven, 12/01/2018 - 16:57

il dubbio e' enorme ... che la maestra in questione sia l'amica del blog Riflessiva????