Fa pipì contro un albero: maxi multa di 3000 euro

Un uomo di Sartirana, nel Pavese, è stato multato dopo aver fatto la pipì nei giardinetti al centro del paese: scatta la denuncia ai carabinieri

Una pipì costata carissima. Addirittura tremila e trecentotrentatrè euro.

Chissà cosa deve aver pensato un cittadino di Sartirana, nel Pavese, quando si è visto arrivare una denuncia per atti contrari alla pubblica decenza dopo aver espletato le proprie funzioni fisiologiche contro un albero del centro del paese.

"Dove lavoro non ho il bagno - spiega l'uomo alla Provincia Pavese - e quindi devo utilizzare gli esercizi pubblici di via Cavour e delle vie limitrofe. Quella mattina ho pensato di raggiungere il giardinetto di piazza Risorgimento, ma il fatto è stato notato e pochi giorni dopo i carabinieri sono venuti a consegnarmi la denuncia, in cui, fra l'altro, si legge che io avrei fatto i miei bisogni di fronte a donne e bambini. Ritengo che questa sia una vicenda assurda e ora ho intenzione di rivolgermi a un legale."

In effetti tutti gli esercizi commerciali erano chiusi per le ferie estive e il Comune di Sartirana non disporrebbe di un bagno pubblico. Cionondimeno i carabinieri sono stati inflessibili e dopo pochi giorni si sono presentati sul posto di lavoro dell'uomo con una denuncia appunto per atti contrari alla pubblica decenza. Un reato che fra l'altro è stato recentemente depenalizzato ed è ora punibile con una multa da 5mila a 10mila euro.

Per effetto della decurtazione stabilita dall'autorità, però, la multa è stata ridotta a "solo" 3333 euro. Per una semplice pipì.

Commenti

timba

Mer, 31/08/2016 - 10:57

Siamo intasati di immondizia che per strada fa ogni tipo di azione. Si limitasse a fare solo i bisogni. Siamo pieni di altrettanta immondizia che occupa gran parte della strada per vendere abusivamente, senza licenzia ed in nero prodotti contraffatti quindi illegali. Siamo pieni di immondizia che è padrona di interi capannoni in aree industriali e produce violando tutte le norme di sicurezza e sul lavoro (vedi Prato). E mi fermo qui. Ma noi mandiamo i Carabinieri a recapitare una denuncia con tanto di multa a tre zeri per una pipì... Ah già che stupido. Qui si tratta di un cittadino italiano, mica di tutte le immondizie straniere di cui sopra...

orso bruno

Mer, 31/08/2016 - 11:10

Ho visto filmati di clandestini che facevano di peggio.Non è stato preso alcun provvedimento.In Italia le cose funzionano in modo schifoso !

cgf

Mer, 31/08/2016 - 11:13

Così impara a non indossare il Dishdasha(kandura), lo faccia la prox volta e nessuno lo molesterà più.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mer, 31/08/2016 - 11:21

Ci sono dei luoghi (viuzze ed angolini) inavvicinabili per il tanfo di urine umane. Giusto sanzionare un comportamento incivile. Giusto sarebbe farlo sistematicamente. Sekhmet.

Una-mattina-mi-...

Mer, 31/08/2016 - 11:23

VA APPLICATA LA STESSA FERMEZZA NEI CONFRONTI delle migliaia di vitelloni autocertificati di importazione, mantenuti per anni a ufo, che indegnamente concimano quotidianamente la Sacra Patria. Il debito pubblico sparirebbe come d'incanto in pochi anni.

Ritratto di 8Rgt

8Rgt

Mer, 31/08/2016 - 12:03

Essendo ITALIANO dovrà pagare AL CENTESIMO, a costo di farsi mettere l'auto all'asta. Naturalmente fosse stato STRANIERO nulladichiarante avrebbe potuto impunemente CAGARE ai giardinetti. Trovo incostituzionale depenalizzare un reato con una multa senza prevedere per gli insolventi carcere o lavori forzati.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 31/08/2016 - 12:21

FORSE GIUSTO... MA CI VUOLE PONDERATEZZA ... 3.000 EURO ??? ASSURDO COME MULTA

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 31/08/2016 - 12:28

Le regole della legalità, come al solito, valgono solo per gli Itagliani.

luly.luly

Mer, 31/08/2016 - 12:38

Ora, che il tipo non abbia fatto una cosa proprio bella ci sta. Allora però spiegatemi perchè la stessa multa non venga comminata a quelli (ebbene sì, le risorse) che la fanno davanti alla stazione di Centrale. Per la cronaca: stavamo partendo e io ero con mia figlia e la scena si è svolta davanti a noi. E allora tutti quelli che la fanno in autostrada? Ma per favore, dai! E poi, siamo coerenti. Vuoi dare una multa? Va bene, ma al massimo siano 50 euro. Che senso ha 3.000?

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 31/08/2016 - 12:58

In molti "giardinetti" di Milano gli extracomunitari fanno i loro bisogni alla luce del sole senza che gli venga contestato alcunché.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 31/08/2016 - 13:15

Non era una risorsa: giusta la multa. Le risorse invece la fanno direttamente addosso ai controllori in autobus, come abbiamo letto la settimana scorsa. E questo è corretto, è nuova cultura.

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Mer, 31/08/2016 - 13:44

Ladri,spacciatori,truffatori,clandestini,trafficanti di ogni tipo,violenti,sadici,assassini,contrabbandieri,papponi,falsari,blasfemi,violentatori,vandali, e scusate se ho dimenticato qualche gentiluomo,venite,vi prego,in Italia. Il vostro paradiso dove le vostre rare doti saranno accettate,blandite,apprezzate,premiate,incoraggiate. E voi, italiani onesti,andatevene. Questo paese diventato rivoltante nella sua assurdità e nequizia, non fa per voi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 31/08/2016 - 14:02

Riecco l'Italia dei DUE PESI e DUE MISURE che sono felice di essermi lasciato alle spalle!!!AMEN.

fer 44

Mer, 31/08/2016 - 14:12

E perchè. "dove lavoro non ho il bagno" ? Io, x 3 dipendenti ho dovuto fare un bagno x i maschietti, uno x le femminucce, uno x disabili, con relativi lavabi e doccia!!!! La multa da 3.333,00 € andrebbe fatta al suo "datore di lavoro"

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 31/08/2016 - 14:15

Ahh, non era clandestino! Mi piacerebbe vedere tale multa di tale portata 3333 €, una sola, affibiata ad una risorsa, e si pretende che venga pagata, come lo si pretende da noi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 31/08/2016 - 14:16

Se la legge fosse uguale per tutti, salderemmo il debito pubblico in un solo giorno. Ditemi che siamo su scherazi a parte!

petra

Mer, 31/08/2016 - 15:05

Sì ma la multa gliela fate anche agli immigrati che fanno non solo la pipì, ma di peggio? O solo agli italiani?

gianni.g699

Mer, 31/08/2016 - 15:21

Sicurameeenteee italiano perchè diversamente gli avrebbero dato perfino una ... mano !!!

Vigar

Mer, 31/08/2016 - 15:47

Sono sanz'altro atti rimarchevoli, però mi piacerebbe sapere come si fa ad assolvere urgenti necessità corporali, in TOTALE assenza di bagni pubblici e difronte al costante diniego dell'uso dei servizi da parte di bar e locali del centro. Questo vale per Roma "caput mundi", dove vivo, francamente non so cosa accada a Sartirana.

mariod6

Mer, 31/08/2016 - 15:53

Nessuna remora per la sanzione, se la legge così dispone, allora va bene. Però deve essere applicata a tutti e non solo agli italiani. I nomadi, gli extracomunitari, i "migranti", i clandestini, gli spacciatori, i turisti ecc. ecc. che insozzano ogni angolo del paese, quelli non vanno sanzionati; anche perché il carabiniere o il vigile che si azzardi a staccargli il verbale se va bene viene deriso, se va peggio viene preso a pedate. E comunque nessuno di questa feccia si sogna nemmeno lontanamente di pagare. Ordini dall'alto però vietano di cacciarli in galera per ottemperanza ai desiderata di Alfano e della magistratura. L'ITALIANO INVECE VA BASTONATO, A PRESCINDERE

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 31/08/2016 - 17:25

E pensare che ho sempre stimato i carabinieri!

patrenius

Mer, 31/08/2016 - 17:29

E gli stranieri che defecano nei momumenti,Venezia, Roma etc, e quelli che fottono per strada? nessuno li vede? E se quel poveraccio avava problemi di vescica, prostata o altro, doveva morire?

Ritratto di hermes29

hermes29

Mer, 31/08/2016 - 18:56

Gli immigranti hanno sempre urinato e defecato, e continuano contro gli alberi e giardinetti pubblici, anche quelli vicino alle stazioni ferroviarie, compreso vetrine e saracinesche dei negozi chiusi, magari di giorno in presenza di donne e bambini Fargli la multa non è razzismo ma buona educazione. La legge deve osservarla soltanto il popolo italiano perchè pecora? VORREI VEDERE COME FINIVA SE LA MULTA ANDAVA FATTA AD UN IMMIGRATO O ROM. Non bisogna aspettare molto per coglierli in fragranza di reato.

Angiolo5924

Mer, 31/08/2016 - 19:03

Siamo in mano a nessuno. Un paio di osservazioni. Agli extracomunitari la multa da 3.333 euro non gliela fanno perché il rischio di coltellate è altissimo. Quindi, chi va a notificargliela? Secondo. Io sono diabetico insulinodipendente. Stai benisssimo, cammini e ad un tratto ti arriva la voglia. Così, al volo. E non ci sono cristi, chiedetelo a un medico. O la fai lì nel giro di un minuto o te la fai addosso che credo come spettacolo sia ancora più brutto. Se c'è un bar vicino, bene. Se sono fuori dal centro, qui siamo in campagna, guardando che non arrivi nessuno, la devo fare dietro un albero, nel punto più nascosto possibile. Se mi fanno la contravvenzione, gliela faccio addossso. Poi ne parliamo.

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Mer, 31/08/2016 - 19:20

Allora non è vero che la legge è eguale per tutti ho visto decine di risorse fare quello è anche di peggio ma non ho mai visto fargli una multa anche in presenza di tutori dell'ordine pubblico.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 31/08/2016 - 19:32

io ho girato utti i quartieri di Bologna con Street View e non c'è un muro, una saracinesca, un cartello stradale e persino quella delle fermata degli autobus che non sia pasticciato dagli anarchici dei centri sociali e non. Persino un furgone bianco non è stato salvato. Ecco, io punirei severamente questa gente che suppongo non siano nemmeno tanto ragazzini. Una città pienamente in mano ai vandali. Ma non solo Bologna. Ormai tutta Italia è vandalizzata. Volete i soldi per i terremotati? Non cercateli sempre agli onesti cittadini, anche se non diniegono, ma ai criminali.

tiromancino

Mer, 31/08/2016 - 22:04

Questo è il risultato delle amministrazioni locali disgraziate che con l'aiuto di quei fetenti di deputati e senatori per fare cassa,qui al parco Martesana,Milano,ci sono le telecamere e sotto le stesse ci cacano e pisciano on line,peccato che non sentano gli odori

Ergreco

Gio, 01/09/2016 - 07:33

Tutti i commenti sono l'esempio dello sport preferito dell'italiano medio: il benaltrismo. Prima di puntare il dito, bisognerebbe avere la coscienza pulita e il degrado civico che impera in giro, dimostra il contrario. E mi riferisco agli italiani più che ai clandestini, il cui impatto negativo è colpa di politiche folli.