Fabrizio Corona resta dietro le sbarre. I giudici: "Il carcere è la soluzione adeguata per lui"

L'ex re dei paparazzi deve rimanere dietro alle sbarre e dovrà scontare (di nuovo) i cinque mesi in cui era in affidamento

Il tribunale di Sorveglianza di Milano ha annullato il programma di affidamento al quale Fabrizio Corona era stato assegnato nel novembre scorso. Così l'ex re dei paparazzi resta in carcere. Corona - ricordiamo - era rientrato in carcere il 25 marzo scorso quando l'affidamento era stato sospeso dal magistrato di sorveglianza Simone Luerti. I giudici hanno quindi accolto la richiesta avanzata martedì scorso dall'avvocato generale Nunzia Gatto.

La revoca dell'affidamento terapeutico riguarda gli ultimi 5 mesi, a partire quindi dal 26 novembre scorso, quando lo stesso tribunale di Sorveglianza gli aveva concesso l'affidamento terapeutico. Questi cinque mesi dovranno essere scontati di nuovo, ma questa volta in carcere. In tutto, Fabrizio Corona deve scontare ancora sei anni e 7 mesi di reclusione, che però si potrebbero ridurre a circa tre anni grazie ai benefici penitenziari concessi ai detenuti che mantengono una buona condotta. L'ex re dei paparazzi, quindi, potrebbe tornare in libertà non prima del 2022.

Più che i vari rientri a casa oltre l'orario stabilito dalla prescrizioni, a pesare maggiormente contro Corona sarebbero state le sue stesse dichiarazioni rese in tv. I suoi legali Andrea Marini e Antonella Minieri avevano chiesto un nuovo affidamento terapeutico con una serie di restrizioni, tra cui la frequentazione costante di una comunità. Ma oggi la richiesta è stata bocciata.

Una soluzione "non solo necessitata ma anche adeguata al livello di consapevolezza del condannato". Così, in sintesi, il tribunale di Sorveglianza di Milano ha annullato il programma di affidamento al quale Fabrizio Corona era stato assegnato. Intanto, l'avvocato difensore, Ivano Chiesa, è fiducioso sulla concessione in futuro di altre misure a favore di Corona. "Faremo qualcosa anche se non subito - ha detto all'Agi - parleremo con il magistrato e sono certo che troveremo una soluzione".

Stando a quanto scrive il Corriere della Sera, la decisione del Tribunale avrebbe gettato Corona in uno stato di profondo abbattimento.

Commenti

Giorgio5819

Ven, 19/04/2019 - 13:12

Questo non smetterà mai... se non capisce é inutile sbattersi più di tanto...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 19/04/2019 - 13:26

Comunque si è sempre un personaggio. Quando il comunismo verrà equiparato al fascismo, al super-paparazzo spetterà anche la pensione da partigiano e la presidenza dell'ANPI.

maurizio-macold

Ven, 19/04/2019 - 14:25

Anche in questo forum gli imbecilli non mancano. Un esempio: GIANFRANCO ROBE...

rodolfoc

Ven, 19/04/2019 - 16:48

"Il carcere è la soluzione adeguata per lui": si, ma a vita, ogni volta che esce fa di tutto per fracassarci i santissimi!

Boxster65

Ven, 19/04/2019 - 16:52

Vero che fino al 2022 non ne parlate più? Grazie!

rodolfoc

Ven, 19/04/2019 - 16:56

malcold, non si scaldi troppo come al solito. Fascismo e comunismo non potranno mai essere equiparati. Basta pensare alle decine di milioni di morti causati dai regimi comunisti di tutto il mondo, più alle limitazioni di libertà, le persecuzioni, le torture dei regimi comunisti. E ci sono ancora scemi che equiparano il comunismo al fascismo...

gio777

Ven, 19/04/2019 - 17:57

Devo dire però che questo pover uomo è consolante. Quando penso di essere un pò pxxxa io, guardando lui mi sento un genio!!!! ah ah ah

de barba rossano

Ven, 19/04/2019 - 18:06

solo 5 mesi? vedrete sara' solo una questione di tempo. la sua parabola autodistruttiva arrivera' alla fine. magari proprio in carcere. in una prigione c'e' sicuramente gente piu' feroce di questo bulletto, una parola storta, un atteggiamento dei suoi, cosi' la prossima volta non si limiteranno a fargli saltare i denti, lo manderanno al creatore, allora ci libereremo definitivamente di lui.

papillon50

Ven, 19/04/2019 - 18:32

E ora fateci la gentilezza di non perdere più né tempo né carta appresso a questo pregiudicato. Molti ve ne saremo grati.

rino34

Ven, 19/04/2019 - 19:08

con tutti i delinquenti che ci sono per le strade dovevano accanirsi proprio con Corona. Per carità avrà fatto tutto il peggio, ma a me pare che ci sia molta invidia in giro...

lomi

Ven, 19/04/2019 - 19:33

rodolfoc: effettivamente i fascisti erano delle educande...ma vaaaa

stesicoro

Ven, 19/04/2019 - 21:23

Invidia, cattiveria, protagonismo. Se non esistessero, con ogni probabilità Corona non sarebbe recluso.

ex d.c.

Ven, 19/04/2019 - 22:59

Si sentirà vittima di una persecuzione. Dovrebbe imparare da chi lo è stato davvero ed uscirne a testa alta

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Sab, 20/04/2019 - 00:59

Spero che gettino le chiavi della sua cella.