Falsi permessi di soggiorno: arrestate 8 persone

Arrestate otto persone dopo la scoperta di un giro illegale di falsi permessi di soggiorno per cittadini extracomunitari

Grazie ad un ottimo lavoro di squadra tra la Guardia di Finanza di Monza e la Polizia di Stato di Milano, sono state arrestate otto persone a seguito di ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Monza, dopo un'indagine relativa ad un giro illegale di falsi permessi di soggiorno. Sugli otto individui arrestati, quattro in carcere e tre ai domiciliari, pendono accuse di vario titolo tra cui associazione a delinquere finalizzata all'ottenimento illegale di permessi di soggiorno destinati a cittadini extracomunitari, falso, corruzione ed abuso d'ufficio.

Tra le persone coinvolte ed in stato di arresto vi sono anche tre pubblici ufficiali; un appartenente alla stessa Guardia di Finanza di Monza, un sovrintendente della Polizia di Stato in servizio a Milano ed un messo comunale che prestava servizio al comune di Monza.

A far partire l'inchiesta è stato un controllo effettuato presso un esercizio commerciale di Seregno (Monza) dalle Fiamme Gialle risalente al 2016.

Commenti

Aegnor

Mar, 15/01/2019 - 13:48

Acojenza acojenza umanità umanità