Falso medico violenta 100 pazienti, svanisce nel nulla, e viene premiato con uno sconto di pena

In appello gli danno 24 anni di carcere contro i 30 stabiliti in primo grado. Nel pc centinaia di foto che provano gli abusi

Sconto di pena in appello per il falso fisioterapista e medico sportivo accusato di violenza sessuale nei confronti di almeno un centinaio di pazienti, sotto l'effetto di sedativi ed anestetici.

Roberto Benatti, titolare di due studi a Gallarate, nel Varesotto, e in provincia di Belluno è attualmente irreperibile. Oggi si è visto ridurre in appello da 30 a 24 anni la condanna inflitta in primo grado.

L'imputato era stato arrestato nel luglio 2007 dai carabinieri, che avevano trovato nel suo computer un archivio con decine di fotografie delle parti intime delle presunte vittime dopo la denuncia di uno dei pazienti che si era reso conto degli abusi. Appena tornato in libertà, ha pensato bene di sparire nel nulla.

Il 24 aprile 2013 Benatti era stato condannato a trent'anni di reclusione dal tribunale di Busto Arsizio, che aveva riconosciuto un risarcimento da oltre un milione di euro per le parti civili. Al processo di secondo grado, lo scorso febbraio il sostituto procuratore generale Laura Barbaini aveva chiesto una riduzione della pena a 24 anni, ritenendo prescritti i reati di truffa, esercizio abusivo della professione medica e detenzione di sostanze stupefacenti, ma non quello di violenza sessuale continuata.

Il difensore, l'avvocato Alberto Talamone, aveva sostenuto, invece, che il suo assistito è "soggetto a un impulso sessuale incontenibile, e quindi non pienamente capace di intendere e di volere".

Commenti
Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 18/03/2015 - 21:09

...Avrebbe sostenuto la stessa tesi se fra le vittime ci fossero state la moglie e le figlie?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 19/03/2015 - 00:30

Con questa assurda storia della "momentanea" incapacità di intendere e di volere dobbiamo ritenere che il nostro paese è pieno di rimbambiti. PROVERÒ A RAPINARE UNA BANCA PER SODDISFARE L'IRREFRENABILE IMPULSO A POSSEDERE DEL DENARO. Poi per cavarmela dirò che ero incapace di intendere e volere. CHE GIUSTIZIA DI M....

superpunk

Gio, 19/03/2015 - 07:04

prescritto anche lui. ovviamente colpa dei giudici che applicano le leggi, mica dei violentatori di democrazia che siedono in parlamento che le fanno

Tuthankamon

Gio, 19/03/2015 - 07:09

Ma certo, l'ormai proverbiale (in)giustizia all'italiana: carte, idee balzane e applicazione aritmetica delle pene. I risultati sono sempre piu' ... allarmanti? Che dire?

vince50

Gio, 19/03/2015 - 09:00

30 oppure 24 non cambia molto se non il principio,il problema reale è che certamente non li sconterà per intero.

Holmert

Gio, 19/03/2015 - 10:35

In Italia si aggirano centinaia di falsi medici, guaritori imbroglioni, lestofanti di ogni genere e grado. Solo gli inviati di Striscia la notizia li smascherano. Vigili, finanzieri, carabinieri, ordini dei medici e quant'altro che ci stanno a fare? Forse sono le nostre leggi che fanno poca paura ,visto come vanno le cose , questa gente che dovrebbe tutelarci forse si domandano: ma chi ce lo fa fare? Tanto dopo che noi li prendiamo e li denunciamo, rischiamo di essere noi incriminati anziché loro. E se incarcerati, poco dopo stanno di nuovo a piede libero. Che schifo di nazione siamo diventati. La troppo democrazia genera mostri.

simone64

Gio, 19/03/2015 - 10:38

Scommetto fuggito in Nicaragua.....finisco tutti la' da un po' di tempo a questa parte

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 19/03/2015 - 11:41

La simpatizzante col maniaco sessuale Laura Barbaini deve essere la stessa che ha in antipatia l'innocente Alberto Stasi. Infatti lo faceva condannare sebbene le consumabili suole delle scarpe, sottolineo consumabili, non trattengono quello che vi è appiccicato sotto, sangue compreso. Probabile dunque che la signorina Barbaini sia incline al sadismo, perciò bisognerebbe controllare la sua scheda sanitaria per cercare tracce di aborti. Infatti la femmina che sopprime i suoi figli, in genere ha problemi di relazione con il sesso maschile.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 19/03/2015 - 12:48

Le signorine emancipate giudiziarie, nel senso del libero amore, peggio ancora se abortivo, andrebbero rimosse dal pubblico impiego per condotta indegna. Infatti chi si prostituisce per ristrettezze economiche, ha pur sempre una scusante, ma una strapagata "Bocca di Rosa" nella magistratura non ha giustificazione alcuna: lei lo faceva per passione. Zumpa zumpa zumpa parapapà pa paa... zumpa zumpa zumpa parapapà pa pà.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Gio, 19/03/2015 - 13:46

Francamente quelli che hanno votato Forza Italia per anni non dovrebbero proprio aprire bocca! Obnubilati dai torti - presunti o veri che fossero - che subiva il Berlusca non hanno voluto accorgersi che, a furia di fare leggi che salvassero il Capo, in realtà si sono fatte leggi che premiavano tutti i criminali! Il garantismo esasperato di Forza Italia per salvare un solo uomo ha ridotto a questo la Giustizia in Italia! Per questo esorto Salvini a non allearsi con chi ha giocato, per anni, sulla pelle degl'italiani. (continua...)

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Gio, 19/03/2015 - 13:49

Francamente quelli che, per anni, hanno votato Forza Italia non dovrebbero proprio aprire bocca! Obnubilati dai torti - presunti o veri che fossero - che subiva il Berlusca non hanno voluto accorgersi che, a furia di fare leggi che salvassero il Capo, in realtà si sono fatte leggi che premiavano tutti i criminali! Il garantismo esasperato di Forza Italia per salvare un solo uomo ha ridotto a questo la Giustizia in Italia! Per questo esorto Salvini a non allearsi con chi ha giocato, per anni, sulla pelle degl'italiani. (continua...)

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Gio, 19/03/2015 - 13:50

Che cosa dice Forza Italia sull'immigrazione? Silenzio. E' d'accordo con le posizioni nette e decise di Salvini? Silenzio. E' d'accordo di una svolta anche autoritaria contro i criminali? Continua il silenzio di Forza Italia. Criminali che costituiscono la vera emergenza italiana! Il resto delle emergenze è pallida cosa in confronto. O Forza Italia diventa 'forcaiola' contro i criminali oppure è meglio per Salvini stare da solo. Lo chiede non solo il buon senso ma anche la gente che è esasperata.