Fanno il saluto nazista davanti alla svastica: bufera sui soldati

Dopo la pubblicazione della foto è stata aperta un'inchiesta interna all'esercito che ha portato all'identificazione di sei reclute delle truppe di salvataggio

È polemica su sei reclute dell'esercito svizzero dopo che sono state fotografate mentre, indossando l'uniforme, facevano il saluto nazista davanti a una grande svastica disegnata sulla neve.

L'immagine, diffusa dal Sonntagsblick e dal Blick e scattata sulla piazza d'armi di Wangen an der Aare, nel canton Berna, ha sollevato una vera e propria bufera. Subito è stata aperta un'inchiesta interna all'esercito che ha portato all'identificazione di sei reclute delle truppe di salvataggio. Il portavoce dell'esercito, come riporta il sito Ticinonews.ch, ha spiegato che la foto risalirebbe a più di una settimana fa, e che è stato aperto un procedimento nei confronti dei sei soldati.

Le sanzioni

Una bravata, con tanto di foto, che a questi ultimi potrebbe costare cara: le sanzioni vanno dal ritiro in via precauzionale dell'arma fino alla reclusione per un massimo di 3 anni e a una pena pecuniaria se il caso dovesse essere di particolare gravità.

Commenti

cicocichetti

Mar, 24/01/2017 - 18:43

svizzeri poi... che si sono rifiutati di prendere parte a qualsiasi conflitto armato negli utlimi 400 anni !

gianni.g699

Mar, 24/01/2017 - 18:50

ma che siamo su scherzi a parte ???

fifaus

Mar, 24/01/2017 - 19:14

ormai anche gli svizzeri devono sapere che si può fare solo il saluto con il pugno chiuso e alla falce/martello.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Mar, 24/01/2017 - 19:49

L'ho sempre sostenuto che gli svizzeri sono sempre stati più nazisti, razzisti e satanici dei tedeschi!

edo1969

Mar, 24/01/2017 - 20:05

grandissimi

simone64

Mar, 24/01/2017 - 20:21

Schvizzeri pedofili.....altro che orgoglio ticinese. Un saluto dal comasco. Grazie alla redazione per la pubblicazione

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 24/01/2017 - 20:22

Imbecilli !! Li metto allo stesso livello di quei cialtroni che salutano con pugno chiuso. Entrambe le ideologie hanno sulla coscienza milioni di morti nei lager e nei gulag. Ho lavorato per un breve periodo in Svizzera nel cantone di Zug, quindi tedesco. Gli svizzeri tedeschi sono fatti della stessa pasta: razzisti e spocchiosi nei confronti dei latini. Anche nei confronti degli stessi ticinesi.

routier

Mar, 24/01/2017 - 20:43

Certe azioni (ancorché sconsiderate) hanno tuttavia una genesi che con tutta probabilità si trova nella invasione negro/islamica dell'Europa a cui gli svizzeri non sono insensibili.

Una-mattina-mi-...

Mar, 24/01/2017 - 21:27

SEMPRE MEGLIO SALUTARE CON UNA MANO DISTESA, APERTA E INOFFENSIVA, CHE CON UN MINACCIOSO, E CONTRATTO, PUGNO CHIUSO

magnum357

Mar, 24/01/2017 - 22:15

Ahhhhahhhhhahhhhhhahhh, magari avessero costruito un pupazzo di neve con le sembianze del fuhrer !!!!!

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Mar, 24/01/2017 - 22:36

cicocicchetti e li chiami fessi tu? Siete voi che dite che il nazismo è morto ma vi sbagliate..il pugno chiuso per darlo a voi in faccia maledetti comunisti italiani.

piazzapulita52

Mar, 24/01/2017 - 22:58

X ottimoabbondante. Magari noi italiani fossimo imbecilli come gli svizzeri! Dovevi dire agli svizzeri le stesse cose offensive quando eri a lavorare nel loro paese, un paese di imbecilli che ti dava l'opportunità di guadagnare per mettere un po' di pane sotto i denti! Scommetto che non l'hai fatto! La verità è che gli svizzeri, e non solo, sono da sempre stati superiori a noi italiani come educazione e correttezza. Adesso poi che siamo diventati anche una seconda africa e schiavi degli africani clandestini, un paragone tra i due paesi è improponibile! Ma forse ad uno come te questo tipo di Italia piace! Beh, chi si accontenta gode!

giovanni951

Mer, 25/01/2017 - 08:29

se rendevano onore a falce e martello andava bene vero?