Fanno sesso in macchina: due lesbiche condannate a fustigazione in Malesia

Le due donne sono state condannate dalla Corte islamica: sei bastonate e multa pari a 700 euro

Due ragazze lesbiche sono state beccate dalla polizia mentre facevano sesso in auto: la Corte Islamica della Malesia le ha condannate a una multa a sei bastonate.

La sentenza emessa dalla sharia malese è choc e ha scatenato la rivolta degli attivisti, che sono tornati a chiedere a gran voce l’abrogazione della legge conto gli omosessuali. Ma il ministro degli affari islamici tira dritto nella sua campagna anti gay e recentemente è tornato alla carica ribadendo la volontà di rimuovere le foto degli Lgbt dalle mostre pubbliche in Malesia.

Le donne, di 22 e 32 anni, si sono dichiarate colpevoli per aver violato le leggi islamiche e così i giudici hanno comminato loro una sanzione pari a 700 euro e la fustigazione. Il fatto nell’aerea del Terengganu, che come scrive Dagospia è una delle regioni più conservatrici del Paese.

Durissima anche la condanna di Amnesty internationl, che ha definito la punizione come "crudele e ingiusta", chiedendo al governo di Kuala Lumpur di "smettere di utilizzare questa pratica e abrogare completamente le leggi che impongono queste torture".

Commenti
Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 03/09/2018 - 17:34

Ogni tanto buone notizie anche dalla Malesia. Compensano il devastante permissivismo europeo e italico in particolare.

venco

Lun, 03/09/2018 - 17:38

Che sesso fanno due donne? boh..

cir

Lun, 03/09/2018 - 17:51

in italia se troviamo due gay con gli stessi atteggiamenti li portiamo a TU si QUE VALES !!!

paco51

Lun, 03/09/2018 - 19:42

Poche ma da imitare subito! anche per altre cose, come l'assunzione di droghe, il comportamento contrario alla morale ecc..: vedrai che ti passa la voglia!

maricap

Lun, 03/09/2018 - 20:00

... e poi mi danno del fassista rassista, xenofobo e nassista, se dico che i mussulmani non devono entrare in Europa. E a farlo sono anche quelli dell'arcigay e lesbo sinistronze, ovvero quelli che se la vedranno veramente nera, quando i muslim comanderanno anche quì. Proprio vero che tonti e depotenziati si nasce, e poi inevitabilmente a sinistra ci si intruppa.

claudio63

Lun, 03/09/2018 - 21:47

... E IL BELLO E' CHE TUTTI GLI ISLAMOFOBI CHE DICHIARANO GUERRA ( DALLA TASTIERA,SIA CHIARO) QUI SI SOLLAZZANO CON COMMENT5I NOSTALGICI SU COME SIANO ADEGUATE CERTE PUNIZIONI ( CFR. ALSIKAR), BELLA MASSA DI IPOCRITI TREMENDAMENTE VICINI ALLE IDEOLOGIE TOTALITARIE SIANO ESSE TEOCRATICHE O DI REGIME.

claudio63

Lun, 03/09/2018 - 21:48

E, MI RACCOMANDO, DATEMI SUBITO DEL COMUNISTA, PORQUE TU SI QUE VALES!!

MgK457

Lun, 03/09/2018 - 21:49

E' la legge di maometto.

gianni59

Lun, 03/09/2018 - 22:57

Ma non vi basta raccontare le malefatte degli immigrati in Italia...Anche quello che succede in Malesia? Beh allora vi volevo ricordare che un italiano è stato arrestato a New York perché sfregiava chi non rispettava il giro della droga.....

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Lun, 03/09/2018 - 23:54

Se Amnesty International condanna, viste certe sue prese di posizione altamente criticabili su determinate problematiche, vale la pena di dissociarsene per principio. Ogni Nazione si fa le leggi che ritiene più consone alla sua vita; o bisogna essere per forza occidentalizzati dovunque ?

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Mar, 04/09/2018 - 00:11

Sono daccordo con tutti i commenti , basta con questa tolleranza verso i gay ! Anche i minorati e i nxxxi sono da eliminare . Quindi , ci vestiamo di nero , con dei begli stendardi rossi e croce svastica , e li deportiamo con gli ebrei ! Mi sembra anche, che lo abbiano gia' fatto , si chiamavano NAZISTI.

cir

Mar, 04/09/2018 - 10:56

franco_G. : sante parole !!!!!