Fca celebra il mito 500 e «apre» il bolide Alfa 4C

L'icona Fiat nella speciale versione Vintage '57 con interni in pelle Frau. Jeep Renegade si trasforma in Hard Steel

A Ginevra la presenza dei marchi di maggior diffusione di Fiat Chrysler Automobiles è sostenuta da tante novità ed è guidata dall'evoluzione dei modelli di maggiore successo. Questo tema, però, è affiancato dalla presentazione di un modello inedito per il Vecchio continente, in quanto ha debuttato al Salone di Detroit in gennaio. È l' Alfa Romeo 4C Spider , pronta per essere commercializzata anche in Europa come indica il prezzo fissato in 60.403 euro, più tasse. «Scoperta» significativa poiché sottolinea la road-map intrapresa dal marchio, è ovviamente estrapolata dall'omonima Coupé della quale mantiene l'architettura meccanica: motore turbo a iniezione diretta 1.8 da 240 cv sistemato in posizione centrale abbinato al cambio a doppia frizione a 6 marce. Accanto alla 4C Speider sfilano Giulietta e MiTo in nuovi allestimenti. La prima porta allo scoperto la versione Collezione , che si pone al vertice della gamma tanto per la ricercatezza quanto per la completezza della dotazione, che accompagna anche l'esordio nella famiglia Giulietta del motore turbodiesel 1.6 litri da 120 cv. La seconda, invece, propone il modello Racer , c he s'incentra sulla personalizzazione sportiva della carrozzeria e dell'abitacolo, nel quale spicca anche il sistema d'infotainment UConnect con touchscreen da 5”.

Fiat prosegue nell'ampliamento della famiglia 500X dove approda la versione a trazione anteriore spinta dal motore a turbo a benzina 1.4 da 140 cv abbinato, di serie, al cambio a doppia frizione. Tuttavia evolve anche la famiglia 500 con la sfiziosa variante Vintage '57 che trae ispirazioni formali dalla capostipite. Si presenta con un allestimento interno lussuoso, con tanto di selleria rivestita in pelle Frau e abbinamenti cromatici tabacco e avorio. Sotto i riflettori ginevrini sfilano novità anche nella famiglia Panda , la versione personalizzata secondo i vivaci dettami K-Way, e di Doblò . In questo schieramento ecco la variante Trekking che al taglio country abbina anche il sistema Traction+ (ottimizza la motricità sui fondi a bassa aderenza).

Per Lancia , invece, Ginevra è l'occasione per festeggiare il 30° compleanno della fashion-car Ypsilon attraverso un'edizione speciale chiamata 30th Anniversary che, come il resto della famiglia, punta anche sull'esaltazione della tavolozza definita per le vesti introducendo nuove e specifiche tinte.

Principale novità di casa Jeep è, invece, una nuova versione di Renegade . Infatti, è spinta, dal motore MultiAir 1.4 nella variante da 140 cv ed è proposta, unicamente, con il cambio automatico a 9 marce e con la trazione integrale Active Drive. Accanto al più recente modello dell'iconico brand Usa si pone anche una show-car: la Renegade Hard Steel . Realizzata in collaborazione con Mopar , marchio di riferimento per i servizi oltre che i ricambi e gli accessori per tutti i modelli di Fca, anticipa future soluzioni dedicate alla più giovane delle Jeep. La realizzazione è costituita da una Renegade opportunamente personalizzata che traina un rimorchio, che riprende il design della vettura, che ospita degli altoparlanti e un touch-screen che visualizza tutte le funzionalità offerte dal sistema UConnect. Principale attrazione allo stand Abarth è la 595 Competizione spinta dal motore 1.4 litri a benzina sovralimentato nell'inedita interpretazione da 180 cavalli.