Feltri attacca Conte: "È solo un parac..."

Il direttore di Libero spara a zero sul Conte-bis, prendendola con il presidente del Consiglio: "Né bravo né fortunato"

"Giuseppe Conte è soltanto un parac…". Vittorio Feltri, caustico come sempre, esprime così il suo giudizio sul presidente del Consiglio. Ospite del salotto televisivo di Stasera Italia, su Rete 4, il direttore editoriale di Libero se la prende, prima, con la nuova maggioranza giallorossa e, poi, con il premier.

Barbara Palombelli gli chiede un parere a commento del voto di fiducia incassato in Senato dal governo e lui sentenzia: "Questo governo non è nato per fare qualcosa, bensì per un altro motivo: quello di fregare Matteo Salvini". A seguire, ecco il suo giudizio (molto) poco magnanimo sul sedicente avvocato del popolo: "Conte? Non è né bravo, né fortunato: è solamente un parac…".

Ma non è finita qua, perché prima di concludere il suo ragionamento ha modo di tirare una stoccata al nuovo commissario italiano in Ue (agli Affari Economici) Paolo Gentiloni: "Non capisco proprio perché tutti gioiscano e lo applaudano: Gentiloni è un'economista improvvisato. Non sa fare nemmeno due più due. I conti li fanno gli altri per lui…".

Commenti

cgf

Mer, 11/09/2019 - 14:22

come sempre caustico, senza fronzoli, soprattutto preciso.

Alfa2020

Mer, 11/09/2019 - 14:40

E ragione non e il da solo a pensarlo