Lo fermano per un controllo e il nigeriano spezza la gamba al carabiniere

Ci sono voluti sei uomini dell'Arma per placare l'ira dell'africano

Un immigrato nigeriano, fermato per un controllo dai carabinieri, ha reagito violentemente ferendo uno degli uomini dell’Arma.

È successo nel quartiere Tirassegno di Fermo, dove una pattuglia dei miliari è intervenuta a seguito delle segnalazioni dei residenti circa un uomo di colore che infastidiva i passanti. Giunti sul posto, i carabinieri hanno cercato di fermarlo, scatenando però l’ira dell’extracomunitario, che ha infortunato gravemente la gamba uno dei militari, ricoverato in ospedale, riportando la frattura della rotula.

Sul posto sono dunque arrivate altre tre volanti dell’Arma, che hanno identificato e arrestato l'africano in escandescenze con l’ausilio di sei uomini. Il nigeriano, dunque, è stato identificato e sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio, venendo ricoverato nel reparto di psichiatria del Murri.

È Il Resto del Carlino a riportare la testimonianza di uno dei residenti: "Ha iniziato a picchiare a colpi di karate usando gambe e mani, sembrava una persona ben addestrata al combattimento. Poi con un calcio secco ha centrato uno dei militari al ginocchio. È stato un colpo portato con precisione e ben assestato".

Commenti

maurizio50

Gio, 12/07/2018 - 17:43

Poveretto (il selvaggio!!). Gli hanno detto che in Italia l'avrebbero mantenuto a vita. Ora con Salvini al governo tutti i mantenuti dai Compari verranno rimandati nel Continente Nero, alle falde del Kilimangiaro!!!!!

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 12/07/2018 - 17:55

Davanti al secondo albergo, per importanza, di Abidjan, un tassista abusivo e di nazionalità guineiana rispose in malo modo alla polizia ivoriana che lo voleva allontanare. Le bastonate che si prese, gli insulti, perfino qualche pedata ben assestata. E se non era per noi italiani, sempre con il cuore d'oro, che ci intromettemmo per smorzare la giusta reazione dei poliziotti, chissà cosa altro sarebbe successo. Qui invece ? Si lascia che un Carabiniere sia impunemente e gravemente ferito, e magari qualche giudice buonista rilascerà ipso facto il nigeriano poiché, poverino, stressato dalla vita di sedicente profugo ?

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Gio, 12/07/2018 - 17:57

Ovviamente ha problemi psichiatrici e verrà scarcerato domani

Ritratto di rebecca

rebecca

Gio, 12/07/2018 - 18:17

un altro articolo x Saviano e Co

aredo

Gio, 12/07/2018 - 18:22

Ecco cosa succede quando hai un esercito di smidollati non allenati e non preparati. 6 militari contro 1 terrorista africano. Se i militari fossero veri militari 1 solo di loro dovrebbe essere in grado di uccidere 20-30 persone a mani nude! Ma non certo in un paese di idioti in mano a demenza collettiva della sinistra che vuole tutti dementi inermi incapaci meno che i criminali.

routier

Gio, 12/07/2018 - 18:29

Se anche i Carabinieri fossero dotati di "Taser" (storditore elettrico) tutto si sarebbe risolto subito e senza danni fisici per le forze dell'ordine. Ma sospetto che per una simile dotazione bisognerà attendere la lentezza dei burosauri...poi si vedrà. (a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca)

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Gio, 12/07/2018 - 18:32

La prossima volta ci mandino un giudice a sedare la risorsa boldriniana, giusto per vedere quale sentenza emetterà dopo essersi rotto la gamba.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Gio, 12/07/2018 - 18:47

Aggiungo un'altra cosa che mi fa inc... sono certo che molti di questi ragazzotti africani ben pasciuti e palestrati hanno fatto il servizio militare nel loro paese, dove - a differenza dell'Italia debosciata - li hanno addestrati ad ammazzare i nemici. Chiaro il concetto? Fuori dell'Italia, specie nei cosiddetti paesi del terzo mondo, quando fai il militare, ti insegnano ad "ammazzare" anche a mani nude! Ma lo sanno gli italiani che nelle nostre FF.OO. - eccetto casi particolari - se lo sognano di "imparare davvero" un'arte marziale? Lo sanno gli italiani che non ci sono i soldi per addestrare come si deve i nostri poliziotti e carabinieri e finanzieri? Molti, se vogliono imparare un'arte marziale devono andare in palestra a spese loro e fuori dall'orario di servizio, dopo una giornata di lavoro... figuriamoci! E questi "poveri africani sofferenti e denutriti" dove hanno imparato il karate? Meglio che mi fermi qui...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 12/07/2018 - 18:47

aajajaja incredibile cosa da non credere..Cosa aveva la pistola per fare il carabiniere aspettava la 3° guerra mondiale?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 12/07/2018 - 18:49

se il carabiniere lo avesse picchiato ora sarebbe sotto processo con perdita del lavoro, questa è la vostra cara Italia.

buri

Gio, 12/07/2018 - 18:50

prima in galera e poi un calcio nel sedere e via a casa sua con divieto di tornare pena galera

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Gio, 12/07/2018 - 19:14

mi chiedo spesso il perchè danno le armi ai carabinieri e poliziotti

honhil

Gio, 12/07/2018 - 19:31

Farsi massacrare dalle risorse boldriniane è anticostituzionale. Non ci possono essere né leggi né regolamenti che impediscano ai tutori dell’ordine di mettere mano alle armi, per difendere i cittadini e se stessi. Come in tutti gli altri stati del resto del mondo. Questa anomalia tutta italiana voluta fortemente dal Pci/Pds/Ds/Pd e portata avanti tutti i santi giorni che Dio manda sulla Terra dalla magistratura, piagando il codice penale alla loro ideologia, deve essere eliminata. E soltanto la forza bassa delle forze dell’ordine, facendo valere il loro insostituibile contributo al mantenimento dell’ordine pubblico, può chiederlo. Perché i pezzi grossi non lo faranno mai. Quello che, dentro la divisa o la toga o il vestito istituzionale, a loro interessa è il mantenimento delle loro caste. E nient’altro.

Ritratto di adonf

adonf

Ven, 13/07/2018 - 00:41

CONTINUA - L'agente mi ha interrogato per sapere dove andavamo, da dove venivamo, in quale hotel ecc ecc. E' partito per controllare i documenti ed é ritornato, dandomi una multa simbolica da zero dollari, ma con un invito ad informarmi sulle leggi, un fascicoletto con le leggi stradali e chiedendomi se poteva fare qualcosa per noi e se avessimo bisogno di aiuto o di informazioni. Ho imparato la lezione che ho messo in pratica nelle settimane successive. Ho rispettato l'agente e lui ci ha trattati con educazione e rispetto. Ma il primo approccio lo ha fatto con la mano sulla pistola.

lawless

Ven, 13/07/2018 - 05:41

dategli una maglietta rossa, mettetelo in libertà e affidatelo a don ciotti o saviano. Tantissimi di costoro che arrivano sui barconi hanno tra l'altro problemi mentali ma alla camusso vanno bene ugualmente così come ad una larga fetta della magistratura che per ripicca e ideologia sfrenata ha deciso di affossare la nazione.

Massimom

Ven, 13/07/2018 - 07:57

La risorsa di boeri è giustamente convinta che in Italia può fare quello che vuole, grazie ai vari saviano, veronesi e compagnia pidiota sa che può tranquillamente delinquere perché solo gli italiani devono sottostare alla legge.

demetrio_tirinnante

Ven, 13/07/2018 - 08:00

Un altro gravissimo episodio a sostegno della linea dura, come intrapresa dal Ministro dell'Interno.

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 13/07/2018 - 08:26

Lasciate stare le risorse nigeriane. I nigeriani sono guerrieri. Al loro paese facevano guerre millenarie con tutti. Ma le donne radical shit impegnate nel sociale li vogliono uguali ai nostri leoncini mosci davanti al pc. Errore grossissimo. Ma loro, le buoniste dicono che bisogna che si integrino e danno loro casa, cellulare, adsl tutto gratis. Se fanno qsi cosa va bene, bisogna aver pazienza sono persone in fuga.......... PENA DI MORTE PER TUTTE LE DONNE CHE LI DIFENDONO!

Ritratto di mircea69

mircea69

Ven, 13/07/2018 - 08:30

Le Forze dell'Ordine le prendono regolarmente. È vero che hanno leggi e magistratura contro, ma c'è anche un aspetto di pesante impreparazione. Succede solo da noi. Basta varcare il confine per accorgersi delle differenze.

steacanessa

Ven, 13/07/2018 - 08:50

Grazie numero uno del colle! Tra quelli sbarcati ieri ce ne sono molti come questo, ma intanto ce li cucchiamo noi comuni mortali mentre lui si pavoneggia nelle aurate volte.

veromario

Ven, 13/07/2018 - 09:13

e a lui cosa hanno spezzato?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 13/07/2018 - 09:23

Nessun sinistro commenta? Andrà in galera? E per quante ore?

roseg

Ven, 13/07/2018 - 09:23

Vogliamo equipaggiare tutti i poliziotti con il taser finalmente.

Tip74Tap

Ven, 13/07/2018 - 09:24

Ho visto il video di come i poliziotti russi hanno trattato il simpatico tifoso che era salito sul tetto della loro macchina... così dovrebbero comportarsi le nostre forze dell'ordine con certi personaggi......

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Ven, 13/07/2018 - 10:10

Ed erano sei carabinieri, e se capitava invece a me o a te che rispettosi non sappiamo ne possiamo difenderci cosa poteva capitare, le tigri e i leoni non li vedi liberi ma negli zoo, stessa ferocia.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 13/07/2018 - 10:10

ma questi carabinieri non hanno nessun addestramento per la difesa personale? Invece di mettersi guanti di pelle sarebbe bene per me avessero delle tute da combattimento come addestramento...

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 13/07/2018 - 10:11

adonf 00:41 Abbiamo perso la prima parte.

sbrigati

Ven, 13/07/2018 - 10:30

Naturalmente fosse stato il nigeriano ( chissà perché sono sempre loro che causano problemi) ad essere ferito, sarebbero spuntati una marea di filmati di bravi cittadini prontissimi a far vedere quanto gli "sbirri" siano cattivi e la immediata condanna da parte delle camisete rosse.

Ritratto di adonf

adonf

Ven, 13/07/2018 - 11:55

Ho scritto un messaggio diviso in due, ma se pubblicate solo la seconda parte a cosa serve ? Grazie.