Festeggia con una vacanza la fine della chemioterapia ma muore in viaggio

Un 38enne britannico credeva di aver vinto la sua battaglia contro il brutto male

Era partito in compagnia del fidanzato per festeggiare la fine della chemioterapia, organizzando un viaggio in Madagascar, prima di sottoporsi a un intervento chirurgico.

Jon Paul McAllister era convinto di aver ormai vinto la sua battaglia contro il brutto male all'intesitno, ma il destino crudele e beffardo lo ha strappato all'amore del suo compagno (e futuro sposo), e alla vita.

Infatti, durante il soggiorno in Madagascar, il 38enne inglese si è sentito male e una volta ricoverato d'urgenza in ospedale i medici hanno constatato che il tumore all'intestino era tornato, più aggressivo di prima. E ormai non si poteva fare più niente.

La situazione, come racconta il Daily Mail, è precipitata nel giro di pochissimi giorni e l'uomo è morto in un letto d'ospedale tra le braccia del suo fidanzato. Ora i suoi familiari hanno lanciato una raccolta fondi per far tornare a casa il corpo e per poter celebrare il funerale.


Commenti

Holmert

Mer, 21/11/2018 - 12:01

"lo ha strappato all'amore del suo compagno"..Quelle finesse!

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 21/11/2018 - 13:50

Tabloid forever ... cercfate meglio magari trovate anche notizie un po' più decenti.

Divoll

Mer, 21/11/2018 - 15:43

La chemio non cura, uccide.

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Mer, 21/11/2018 - 16:21

Decine di persone al mondo muoiono di tumore poco prima delle nozze, che cosa avevano questi di speciale per farci un articolo sul giornale? Che squallore!

adal46

Mer, 21/11/2018 - 22:02

RIP a lui: ma... messaggio a dir poco GROTTESCO

maria angela gobbi

Mer, 21/11/2018 - 22:19

non si dovrebbe ridere delle disgrazie,ma un articolo siffatto fa ridere per forza.

Popi46

Gio, 22/11/2018 - 12:23

Ho l’impressione che “il giornale” abbia urgente necessità di modificare la scaletta delle notizie interessanti. Non siamo tutti dipendenti dai gossip sessuali, qualcuno di noi,magari, cerca di fare la raccolta differenziata....

Ritratto di MarcelloSanna

MarcelloSanna

Gio, 22/11/2018 - 14:33

Popolo LGBT...KLMNOP in lutto. La sfiga si è finalmente dotata di mirino a ottica Zeiss

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 22/11/2018 - 15:10

---il tumore della jena ce lo dobbiamo sorbire a giorni alterni e questo no?---il tumore è una livella de curtisiana---non guarda in faccia nessuno---swag