Fiat, operaie contro le tute bianche: "Ci umiliano, si macchiano durante il ciclo"

A Melfi le lavoratrici in agitazione: "Cambiate il colore alle divise". La risposta dell'azienda: "Vi forniremo le culotte"

Allo stabilimento di Melfi le operaie sono in rivolta. Non gli è andata giù la decisione di sostituire le tute blu con le tute bianche. La scelta, presa quattro anni fa dal management della Fca, rischia adesso di scatenare l'ennesima vertenza sindacale e immobilizzare la produzione. L'opposizione al "pigiamo" non è estetica. Ma le donne lamentano che i pantaloni si macchiano spesso a causa del ciclo mestruale.

"Come membro del coordinamento donne del sindacato - spiega Pina Imbrenda, delegata Fiom nello stabilimento, a Repubblica - ho ascoltato le lamentele delle mie colleghe e mi sono data da fare. In fabbrica accadono troppi episodi incresciosi del genere, in ogni reparto. Una situazione imbarazzante. Quando si verifica non sappiamo dove andare, visto che non possiamo tornare a casa. Abbiamo 10 minuti di tempo di pausa, ma non ce la facciamo mica ad andare in bagno tutte le volte, dove si accumula la coda delle colleghe". Il sindacato avrebbe raccolto almeno una cinquantina di denunce di lavoratrici che si sono barricate in bagno con i pantaloni della tuta macchiati di sangue perché si vergognavano a tornare a lavorare sporche. "Noi facciamo i metalmeccanici, stiamo tutto il giorno in posizioni assurde – spiega la Imbrenda – perché lavoriamo dentro le macchine, facciamo un lavoro con il corpo piegato dentro le scocche. Diventa facile sporcarsi quando hai il ciclo mestruale. E così scatta un senso di umiliazione. Tutti in fabbrica lo vengono a sapere, qualcuno dei colleghi maschi fa anche il commento stupido tra le auto in fila. Tutto per colpa del pantalone chiaro. Per questo abbiamo deciso di agire cominciando a raccogliere firme per chiedere di cambiare il colore della divisa. Basta, non ce la facciamo più".

La delegata della Fiom ha iniziato una raccolta firme. Nel giro di una decina di giorni ne ha già raccolte 400. E le ha subito girate alla dirigenza della Fca di Melfi. La soluzione dell'azienda è stata al tempo stesso semplice e pragmatica. Da gennaio le operaie avranno a disposizione le culotte da indossare sotto la tuta. Una scelta che, però, non è piaciuta al sindacato. "All'inizio pensavamo ad uno scherzo - racconta una operaia a Repubblica - nessuno poteva immaginare che si potesse arrivare a tanto. L'ipotesi di sopperire a questo problema, consegnandoci un pannolino, sembra aggiungere la beffa all'umiliazione".

Commenti

unosolo

Ven, 09/10/2015 - 10:28

non giochiamo con chi lavora con battute che agitano , basterebbe fare le tutte bicolori e magari anche firmate da stilisti , lo meritano le donne sono un motore trainante in tutto , accogliere la richiesta è solo incentivare il lavoro e forse se firmate da sponsor l'azienda prende anche qualche bel soldino . buon lavoro e ascoltate chi produce ricchezza ..

vince50

Ven, 09/10/2015 - 10:29

Di certo preferiste una tuta rossa,e non soltanto per la questione riguardante il ciclo.Mi raccomando che abbia il taschino per riporre la tessera al sindacato di appartenenza,altrimenti sciopero ad oltranza.

marygio

Ven, 09/10/2015 - 10:46

ma queste da dove vengono? mai sentito del tampax....ahhhhhh

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 09/10/2015 - 11:02

Mica devono andare a un Diner-Dansant, se non va loro bene vadino alla Citroen là hanno colori diversi???

steacanessa

Ven, 09/10/2015 - 11:12

Mi ricorda le sindacaliste che avevano obiettato che le scale di sicurezza metalliche non consentivano il transito alle scarpe con i tacchi sottili.

gneo58

Ven, 09/10/2015 - 11:14

esistono gli assorbenti, non siamo nella giungla !

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 09/10/2015 - 11:19

E come poteva essere diversamente: dalla FIAT alla FCA a ciclo continuo. Di certo le operaie si meritano riguardo visto il contesto fisiologico della "femina" sottoposto alla coercizione della produttività aziendale pari macigno per le maestranze. Invece per i maschietti basta un paio di mutande rinforzate per "sostenersi" i gioielli di famiglia.

Ritratto di mrmapo

mrmapo

Ven, 09/10/2015 - 11:20

che giornalismo squallido

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 09/10/2015 - 11:20

comunque difendo i lavoratori, ma visto i problemi di tante donne che non trovanolavoro dopo i 50 anni, bèh, io penso che la ditta ci guadagni da una parte. Niente mestruazioni, niente maternità, niente matrimoni, niente bambini piccoli da accudire. Poi ci saranno altri problemi per l'anzianità. Con questo non dico di licenziare le giovani, ma almeno di pensarci su. Riduciamo le ore a tutte e più inserimento al lavoro a molte.

gneo58

Ven, 09/10/2015 - 11:22

mi verrebbe da fare un certo tipo di commento ma mi astengo. Per UNOSOLO: sindacalista nulla facente ? temo di si' - chi fa queste sparate o solleva questi problemi non pensa certo a produrre ricchezza. Che vadano al supermercato a comprarsi gli assorbenti adatti - per fortuna ne producono per tutte le necessita'.

roberto.morici

Ven, 09/10/2015 - 11:39

Credo che eventuali tute di, qualsiasi colore, si "macchierebbero". Non va più di moda l'uso di assorbenti?

marygio

Ven, 09/10/2015 - 11:43

ma licenziatele in tronco queste dementi. che le assuma la fiom

Joe Larius

Ven, 09/10/2015 - 12:01

Menomale: dopo 10000 anni il problema delle exfiltrazioni mestruali viene finalmente preso in considerazione. Eh !!! non c'erano gli assorbenti, lasciamo perdere i tampax e, ahimè, non c'erano i sindacati. Non sarebbe male che che il sinedrio intellettuale mancino ci illustri le involuzioni scientifiche dell'argomento

giovanni PERINCIOLO

Ven, 09/10/2015 - 12:03

Richiesta ridicola e sindacato ........

Ritratto di Situation

Situation

Ven, 09/10/2015 - 12:10

......ma è articolo da "Il Giornale"????????????

semelor

Ven, 09/10/2015 - 12:27

Siamo nel 2015 e le donne subiscono ancora delle umiliazioni sul posto di lavoro e nella vita. È veramente schifoso leggere alcuni commenti certamente di omuncoli, uomini di bassa levatura. La donna per suoi bisogni fisiologici ha bisogno di altro. Basterebbero un paio di pantaloni blu o neri, una maglietta bianca e il problema sarebbe risolto magari trovando qualche sponsor di prodotti femminili (Lines Nuvenia ecc. ) ci vuole solo un po' di buona volontà. Le donne danno talmente tanto che meritano un po' di empatia.

marygio

Ven, 09/10/2015 - 12:55

x semelor. lei ha problemi. qua di parla di operaie fiat e di mestruo. serve talento per lavorare in fiat? poi sappia che se il problema è il sangue un'eventuale chiazza si evidenzia con qualsivoglia colore di indumento.e adesso si tranquillizzi e si faccia una flebo

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 09/10/2015 - 13:02

Preferiranno sicuramente le tute "rosse", peccato che il lavoro che hanno, non è di origine komunista! Poi, non sono una donna, ma ho "sentito dire" che esistono articoli per signora chiamati assorbenti igienici, che potrebbero brillantemente risolvere il loro problema!

mar75

Ven, 09/10/2015 - 13:05

Maschi che commentano cose che non possono capire... L'assorbente ovviamente lo usano ma facendo movimenti particolari si possono spostare e quindi può succedere l'imprevisto. Mica stanno sedute su una sedia. Non tutte possono usare il tampax. Maschilisti che sanno solo criticare senza cercare di capire.

marygio

Ven, 09/10/2015 - 13:18

sarò sfigato ma in vita mia non ho mai visto donne insanguinate. melfi magari è su marte e su marte non sono mai stato.

rossini

Ven, 09/10/2015 - 13:26

Per carità, Marchionne restituisci alle operaie le tute blu o magari addirittura rosse. Altrimenti sai quanti nuovi motivi di assenteismo? Oggi ho il ciclo non vado a lavorare perché potrei macchiarmi, oppure mi sono macchiata, non esco più dal cesso. Ma che te ne frega delle tute bianche?

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 09/10/2015 - 13:28

Per me è una non notizia e un non problema, però effetivamente i camici firmati da stilisti italiani non sarebbe male.

Ritratto di Farusman

Farusman

Ven, 09/10/2015 - 13:33

Ma è così complicato cambiare il colore della tuta? Ne va della produzione? Mi pare un'emerita cazzata risolvibile in cinque minuti e con un minimo di buona volontà. Ma se si sporcano, in certe posizione, sarebbe meno evidente ma si noterebbe ugualmente. Forse meglio aumentare il numero dei bagni.

simonetta della...

Ven, 09/10/2015 - 13:44

Ma dai!!! Il rosso mestruo si vedrebbe su tute di qualsiasi colore, anche rosso cgil. Le operaie strumentalizzano la cosa più naturale al mondo, sembra che a Melfi stabilimento Fiat, la metrorragia sia epidemica.

Adolph

Ven, 09/10/2015 - 13:44

Che commenti idioti : non sono per nulla femminista ne filo sindacati ma rispettoso delle donne e credo questo, visto il lavoro che fanno , sia un problema serio . PS @azo oltre ascrivere castronerie impari l italiano : "vadino" ahah ...che ignorante

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 09/10/2015 - 13:55

E' tutta una manovra per farsi assumere alla Ferrari con le tute rosse.

SanSilvioDaArcore

Ven, 09/10/2015 - 14:04

Usate gli assorbenti come fanno tutte

roberto.morici

Ven, 09/10/2015 - 14:11

@marygio. Forse a Melfi si "mestrua" più copiosamente?

petra79

Ven, 09/10/2015 - 14:34

anche io ho lo stesso problema con la divisa della protezione civile che è giallo fluo , quando capita metto una maglia attaccata alla cinta dei pantaloni e se si macchia nessuno vede nulla ,ma poi mettersi più di un assorbente noooooo ???????

Ritratto di marapontello

marapontello

Ven, 09/10/2015 - 14:41

Quanti commenti cafoni. Scommetto che siete i soliti mariti inetti, quelli che "lasciano" portare i pantaloni alle mogli

mariolino50

Ven, 09/10/2015 - 14:45

Una volta le tute da lavoro erano tutte blu scuro, ora volendo ci sono anche nere, la ex fiat vuole le tute bianche come fosse un ospedale, per le porcherie che fanno andrebbe bene color cacca.

korovev

Ven, 09/10/2015 - 14:59

scusi, mrmapo, ma non capisco? è colpa dei giornalisti se i sindacati si attaccano a certe pu-----te?

marygio

Ven, 09/10/2015 - 15:10

mercato occidentale +9,5% a settembre, fca+15,6. resistere compagni e....rosicare

FRANCOSANNA

Ven, 09/10/2015 - 15:10

ma mettetevi l'assorbente, le culotte compratevele voi e andate a lavorare senza rompere i cosidetti con queste minxxxxe! voi e pure i sindacati

rokko

Ven, 09/10/2015 - 15:17

ma un bel "chissenefrega" no eh ?

FRANCOSANNA

Ven, 09/10/2015 - 15:25

certo poi che 50 "operaie" che hanno contemporaneamente il ciclo sul posto di lavoro manca poco che sia da guinness dei primati...

semelor

Ven, 09/10/2015 - 15:30

@marygio- "uomini quaquaraqua dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, che la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre....." (Sciascia - Il giorno della civetta.)

Cheyenne

Ven, 09/10/2015 - 15:31

Tutto è buono per far casino

marygio

Ven, 09/10/2015 - 15:59

sceme-lor

gneo58

Ven, 09/10/2015 - 16:02

per SEMELOR - se il paese va a "puttane", (ops scusi in malora) e' proprio perché abbiamo tanta gente che la pensa come lei. (e badi, con "pensare" ho usato una parola grossa).

gneo58

Ven, 09/10/2015 - 16:04

il prossimo passo sara' chiedere il servizio aziendale gratuito di lavanderia in quei giorni o meglio l'installazione di una lavanderia interna.!

marygio

Ven, 09/10/2015 - 16:32

ma che c'entra la dignità delle donne? hanno un lavoro in una terra dove il lavoro scarseggia. una tuta bianca in dotazione, mica le hanno legate con una catena. qua sono queste lavoratrici che non hanno rispetto di se stesse. è vergognoso montare una polemica per nulla. roba di sinistra... demenziale

krgferr

Ven, 09/10/2015 - 17:14

Da quel che leggo è un problema tipicamente FIOM-CGIL. Per cui ancora una volta si conferma la differenza antropologica (in questo caso meglio sarebbe dire ginecologica), fra chi sta a sinistra e chi no. Saluti. Piero

cangurino

Ven, 09/10/2015 - 17:18

Non conosco i dettagli della vertenza, per cui mi baso su quanto leggo. Non sono un esperto di problemi mestruali, ma so che moglie e figlia, in certe occasioni, devono portare particolare attenzione perché è facile che un flusso intenso possa non essere trattenuto dagli assorbenti. Un'attività lavorativa che comporti frequenti movimenti, con piegatura, non aiuta di certo. Sono convinto che il 99% delle lotte sindacali sia una farsa, ma una situazione così specifica ed oggettiva mi sembra richieda più attenzione da parte dell'impresa. Un compromesso sarebbe di buon senso.

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 09/10/2015 - 17:27

COMUNICATO ALLE OPERAIE. ECCO IL MOTIVO PERCHE' MIA NONNA CLASSE 1874 RIFIUTA IL BIANCO

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 09/10/2015 - 18:01

Da che mondo è mondo le donne sagge si attrezzano. Per le altre dotarle di tuta rossa o nera (a scelta).

emigrante48

Ven, 09/10/2015 - 18:06

Ma queste dove vivono, nella giungla? Non sanno che esistono vari prodotti sul mercato? Quando vanno al mare in mini bikini non si fanno di questi problemi, perché vogliono mostrare le chiappe!!!!Soliti/e sindacalisti/e e firmatarie comunistoidi!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 09/10/2015 - 18:17

Ma alla fine,quale sarebbe il colore proposto,per risolvere il problema?Qualcuno lo sa?

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 09/10/2015 - 21:14

Marchionne.......mandale a casa!!!!!!!!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 09/10/2015 - 22:32

A me sembra una questione di lana caprina.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Ven, 09/10/2015 - 22:54

Il management di FCA ha pronta la soluzione... UN TAPPO IN SUGHERO DA DAMIGIANA PER TUTTE...

MarioDeDominicis

Ven, 09/10/2015 - 23:53

Il Tampax è stato inventato per non macchiare i pantaloni.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 10/10/2015 - 00:14

NEEEROOOO caro Zagovian, va molto di moda attualmente in Italia!!!lol lol Buenas noches dal Nicaragua FELIZ.PS Qui non gli danno nessuna tuta per lavorare!!!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 10/10/2015 - 00:16

Comunque hanno ragione le femmine.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 10/10/2015 - 02:02

Se succede quanto descritto dalle operaie, hanno ragione a sollevare il problema. Però è un problema interno dell'azienda. Non si capisce chi abbia interesse a farlo uscire sulla stampa. Non si tratta forse di discutibili manovre di sindacalisti che si attaccano a QUALSIASI FUTILE PRETESTO PER PARLARE MALE DEI PADRONI CHE "SCHIAVIZZANO" GLI OPERAI?

papik40

Sab, 10/10/2015 - 06:29

Avete mai sentito parlare di Mutandine di Contenimento? Inoltre per caambiarsi bastano ed avanzano 5 minutii! Queste sono richieste che ritengo assurde ed il sindacato che da loro ragione dimostra di essere ridicolo !

lento

Sab, 10/10/2015 - 09:15

pannolini assorbenti con adesivo....Prego...Evoila'...

Ritratto di randel

randel

Sab, 10/10/2015 - 09:46

I soliti commenti stupidi dei soliti omucoli che dimostrano di non sapere nulla. Dalle dinamiche lavorative e tempi di riposo in linea di montaggio, alle problematiche tipiche femminili. Vale sempre il famoso detto: "piuttosto che parlare e domostrare di essere stupidi, è meglio tacere e far credere di esserlo".

baio57

Sab, 10/10/2015 - 10:05

I soliti cocomeriotas sinistrati hanno da dire sull'articolo : ...chi se ne frega ....è una non notizia....giornalismo squallido...ecc.ecc. Poco importa se la stessa notizia è riportata pari pari su quasi tutti i quotidiani web, Repubbliminchia in primis....Ma siete fatti così ,"contro" a prescindere .Facciamo una bella cosa cocomeriotas, da domani togliete il disturbo ,se non vi piace il Giornale c'è sempre "Cronache di Topolinia".