Fiato sospeso per Kate: partorirà in ritardo?

Il fratellino (o la sorellina) di George sarebbe già dovuto nascere giovedì 23: se entro oggi non succede niente, alla Duchessa di Cambridge verrà indotto il parto

Kate Middleton rischia di partorire in ritardo? Il secondogenito (o la secondogenita) dei Duchi di Cambridge si fa desiderare: nel Regno Unito i tabloid già impazziscono nell'attesa della data fatidica in cui la moglie di William darà alla luce il fratellino del piccolo Prince George.

Il parto sarebbe stato atteso per giovedì 23 aprile, ormai ben tre giorni fa. E se dalla famiglia reale nessuno si azzarda a rompere il tradizionale riserbo, le speculazioni per la salute della principessa e del nascituro non mancano. Normalmente, però, i medici, in caso di gravidanze che si prolunghino oltre il termine, non dovrebbero attendere più di una settimana prima di indurre il parto. Fonti autorevoli citate dal The Telegraph riferiscono che i medici avrebbero già consultato la principessa per individuare la data migliore per indurre il parto se il piccolo non dovesse nascere entro oggi. L'induzione, per fortuna, è una pratica che non pone particolari problemi, sopratutto per le donne che hanno già figli.

Nel frattempo, cresce anche l'attesa per conoscere il sesso del nascituro: nei giorni scorsi, Kate sarebbe stata vista impegnata nell'acquisto di vestitini rosa. Il quarto posto nella linea di successione al trono (dopo il principe di Galles, il duca di Cambridge e prince George) sarà occupato da una femminuccia?

Commenti

plaunad

Dom, 26/04/2015 - 12:26

E chi se ne frega di quell'inglesotta da quattro soldi ????

cgf

Lun, 27/04/2015 - 01:35

4 soldi? INVIDIA... null'altro che invidia. questo royal baby ha già mosso un giro d'affari di decine di milioni di sterline.