Va da madre in ospedale, stroncato da un malore. E lei muore lo stesso giorno

L’uomo, Silvestro Merola, 60enne, aveva fatto visita alla madre ricoverata in ospedale, quando ha accusato un malore improvviso rivelatosi poi fatale. Poco dopo è deceduta anche la madre ultraottantenne

Una tragedia che ha sconvolto un’intera comunità quella che si è consumata nella serata di ieri a Curti, in provincia di Caserta, dove a poche ore di distanza sono deceduti mamma e figlio. I due erano molto conosciuti in città essendo moglie e primogenito dell’ex sindaco Francesco Merola.

L’episodio è accaduto all’ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere. L’uomo, Silvestro Merola, 60enne, aveva fatto visita alla madre ricoverata nel nosocomio sammaritano. quando ha accusato un malore improvviso rivelatosi poi fatale, rendendo vani i tentativi dei medici di rianimarlo.

Poco dopo la scomparsa del figlio è deceduta anche la madre, ultraottantenne, ricoverata da tempo nell’ospedale casertano. A Curti c’è grande sgomento per la scomparsa dei due congiunti del primo cittadino, ricordato da tutti come un ottimo amministratore del piccolo centro del Casertano.

I funerali saranno celebrati domani alle ore 15 e si prevede una partecipazione massiccia da parte della popolazione di Curti, che porterà l'ultimo saluto ai due concittadini deceduti ieri.