Coppia di francesi rapina anziani al bancomat tra

Una coppia di francesi che noleggiava auto di grossa cilindrata e vestiva con abiti di lusso raggirava gli anziani svuotando i loro conti correnti al bancomat, in manette

Gli investigatori hanno trovato e arrestato una coppia di francesi che agiva in maniera educata e garbata riuscendo a raggirare gli anziani e svuotando loro il conto corrente accompagnandoli al bancomat

Erano francesi ma vivevano da tempo a Sanremo ma il loro "territorio da caccia" era tutta l'Italia tanto che noleggiavano auto di grossa cilindrata e vestivano con abiti eleganti per non destare sospetti. Macinavano chilometri su chilometri e alloggiavano in vari alberghi d'Italia per non destare sospetti e diventare così assolutamente irreperibili e introvabili. Tutto ciò però non è bastato per poter depistare gli investigatori che si sono messi sulle loro tracce, tanto che un uomo di 39 anni e una donna di 38 sono finiti in manette con l'accusa di furto aggravato e continuato.

Roma, Firenze, Parma, Torino, Verona, Asti e Genova sono soltanto alcune delle città in cui la coppia ha fatto razzia. Soltanto nel capoluogo ligure i furti messi a segno dalla coppia sarebbero 4, ma le indagini sono ancora in corso e si cercano altre persone "depredate". La visione di centinaia di immagini e di video ha consentito agli uomini della Polizia di Stato di trovarli e studiare il loro modus operandi: i due agivano principalmente di sera e nei week end. Facevano finta di attendere il proprio turno dietro un anziano che stava prelevando, poi si avvicinavano per scorgere il pin e distrarlo. Successivamente, una volta finito il prelievo facevano in modo da prendere la carta restituita dal bancomat e far credere al malcapitato che fosse un errore dell'Atm. Essendo sera oppure week end l'anziano cliente della filiale non aveva i mezzi per poter chiamare l'agenzia o comunque segnalare l'errore. Loro successivamente avevano tutto il tempo per poter svuotare il conto corrente del malcapitato o comunque prelevare il massimo possibile. Furti anche da 12mila euro.

Sono stati condotti entrambi nel carcere di Marassi secondo il Firenze Today.

Commenti

rossini

Gio, 27/12/2018 - 11:31

Per questi miserabili non ci dovrebbe essere nessuna pietà. Il massimo della pena e niente libertà provvisoria. E, come aggravante, il fatto di essere della stessa nazionalità di Macron.

scorpione2

Gio, 27/12/2018 - 12:31

de angelis, cosa vuole dire furti anche da 12.000 euro?, come fanno ha svuotare il conto corrente se col bancomat si puo' prelevare 250- 500 euro al giorno?

Jon

Gio, 27/12/2018 - 12:51

C'e' un limite giornaliero al prelievo, e pure un numero 24/7 per fermare la carta..Mah..

MARCO 34

Gio, 27/12/2018 - 15:07

D'accordo con scorpione2. Per poter rubare fino a 12000€ sarebbe stato necessario fregare non meno di 24 persone al giorno. Vera bufala!