Firenze, immigrato irregolare aggredisce e ferisce agenti

Tra gli agenti aggrediti, sei giorni di prognosi per uno di essi, sette per gli altri tre

A Firenze, un uomo di 25 anni di nazionalità marocchina, irregolare, è stato arrestato dalla Polizia la scorsa notte in seguito ad alcuni episodi di violenza che lo hanno visto come protagonista.

Siamo per la precisione in piazza Vittorio Veneto intorno alle cinque del mattino: in questa circostanza una volante delle forze dell’ordine assiste ad un episodio di aggressione da parte dell’extracomunitario, commesso nei confronti di una donna di 35 anni italiana, di Prato.

Secondo la ricostruzione dei fatti effettuata da La Nazione, la donna sarebbe stata protagonista di un acceso diverbio col venticinquenne, che l’avrebbe poi schiaffeggiata. Poco dopo l’intervento della volante i due si sarebbero comunque subito riappacificati, ricomparendo successivamente allo sguardo degli agenti addirittura sottobraccio.

Dopo esser tornato nuovamente, stavolta da solo, nella medesima piazza, il marocchino avrebbe avuto una seconda accesa lite, questa volta scatenatasi contro un altro extracomunitario, un gambiano. Dopo un iniziale battibecco, tra i due si sarebbe originata una violenta colluttazione, che avrebbe convinto gli agenti della volante di pattuglia ad intervenire ancora una volta.

L’extracomunitario, parecchio su di giri, si sarebbe a questo punto scagliato contro questi ultimi, colpendoli con rabbia; ridotto infine in manette, l’uomo è stato condotto sulla volante per raggiungere la questura. Non contento, il marocchino avrebbe dato in escandescenze anche durante il tragitto e dopo aver colpito con calci il finestrino posteriore sinistro lo avrebbe mandato in frantumi.

Neppure dopo l’arrivo in questura la situazione si sarebbe tranquillizzata, visto che il venticinquenne avrebbe aggredito ancora gli agenti, ferendone qualcuno.

Domani il processo per direttissima: per l’aggressore l’accusa è di resistenza, lesioni e violenza a pubblico ufficiale, oltre che danneggiamento aggravato.

Commenti

killkoms

Dom, 17/06/2018 - 21:33

grazie al comunistume giudiziario,i poliziotti possono solo prenderle!

venco

Dom, 17/06/2018 - 21:46

E tantissimi nostri connazionali indegni continuano a predicare accoglienza e integrazione.

Gianni11

Dom, 17/06/2018 - 22:06

In Marocco avrebbe osato? No. La Polizia marocchina gli avrebbe cambiato i connotati per vita. Allora, sappiamo da dove viene; rimandiamolo indietro subito. Un voletto su un cargo militare e via. Che complicazioni ci sono?

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 17/06/2018 - 22:17

Fanno i "mestieri" (picchiare le forze dell'ordine) che gli Italiani NON vogliono piu fare, secondo il DITTAMEN di madama la Ex Presidenta!!!!lol lol.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 17/06/2018 - 22:18

Processo per direttissima domani mattina,scarcerazione altrettanto direttissima alle 13.30,per la pausa pranzo dell'africano,altrimenti siamo razzisti,una volante in direttissima dal carrozziere per riparazioni e due poliziotti,per direttissima,al pronto soccorso. Direttissima sulle tv mainstream di regime, a reti unificate, a difesa del povero profugo "incompreso" e contro i poliziotti fassisti,leghisti e rassisti con stracciamento di vesti,in direttissima,del radical chic di turno. Ah,dimenticavo,scuse per direttissima del sindaco Nutella a nome della città. E tutto questo per risparmiare una cartuccia calibro 9.....

zeuss

Dom, 17/06/2018 - 22:41

Grazie ai fenomeni lungimiranti del Pd, ed alla magnanimità dei giudici, sulla pelle degli italiani che li m antengono a fare niente.

Ritratto di karmine56

karmine56

Dom, 17/06/2018 - 22:46

Domani il processo per direttissima:...e poi subito libero.

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 18/06/2018 - 01:40

Salvini devi lavorare come Trump. I clandestini devono essere definiti come “criminali” come prevede la nuova classificazione. Vanno banditi.

Crusade72

Lun, 18/06/2018 - 03:55

Bisogna fare qualcosa per proteggere le Forze dell'Ordine Italiane da tutti questi selvaggi. Non fanno che venire malmenati, ogni giorno se ne legge una. Ma come li addestrano?

buri

Lun, 18/06/2018 - 07:33

Spgnora Boldrini ha visti che bella risorse? però di quelle risorse faremmo volentieri a meno

Martinico

Lun, 18/06/2018 - 07:44

Giornale, per favore, notiziateci sulla sentenza.

Massimom

Lun, 18/06/2018 - 08:30

I fiorentini votano da sempre i comunisti pidioti, perciò si meritano tutte le meravigliose iniziative delle risorse africane, anzi, dovrebbero accoglierne di più e donare le loro case e le loro attività ai cari migranti viste le continue ed insopportabili prediche dei capi rossi agli italiani riluttanti.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 18/06/2018 - 08:37

sono i cosiddetti "migranti climatici" come definiti da qualcuno..quindi,è andato in escadezenza perchè non si adattato al nostri clima.e quindi ,non fara' un giorno di galera

dagoleo

Lun, 18/06/2018 - 09:31

La risposta migliore sarebbe uno sciopero della Polizia. Sarei contento di vedere i sinistrati cosa dicono e cosa fanno.