Firenze, migrante accoltella un agente e stacca l'orecchio al collega

Un agente ferito, uno mutilitato all'orecchio e altri due agenti salvi solo grazie al giubbotto antiproiettile: è questa la violente aggressione messa in scena da un migrante nigeriano dopo una lite con la moglie che ha costretto la polizia ad un intervento

Un lite violenta poi il blitz della polizia con tanto di agenti feriti. Si può riassumerecosì la notte di folli di un migrante di origini nigeriane. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio.

I condomini di via Toscanini nella periferia nord Firenze hanno avvisato le forze dell'ordine dopo aver udito più volte urla provenienti da un appartemento in cui vive un donna straniera. L'intervento della polizia si è rivelato sin da subito difficoltoso. Infatti, l'uomo coinvolto nella lite, all'arrivo degli agenti si è subito barricato in casa, armato di coltello, con la moglie e i tre figli di tre mesi, e di due e quattro anni. Gli agenti hanno provato a instaurare un dialogo, ma non c'è stato niente da fare.

Il blitz della polizia

I tentativi di convicerlo ad uscire dal locale sono tutti falliti. Così la polizia ha deciso per un blitz. Gli agenti sono entrati da una finestra dell'appartamento, immediata la colluttazione con il nigeriano. L'uomo ha ferito un poliziotto prima prima al sopracciglio e poi, con una coltellata, all'orecchio. Solo il giubbotto antiproiettile ha evitato ferite gravi ad altri due poliziotti. Il migrante divincoltasì a colpi di coltello si èpoi barricato in una camera dell'abitazione. Solo alle 7, un poliziotto è riuscito a convincerlo ad uscire.

Il 31enne nigeriano è stato arrestato mentre l'agente colpito all'orecchio è stato costretto a subire un intervengo chirurgico, come riportato da IlCorriere.it

Commenti
Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Lun, 16/01/2017 - 09:23

Ma le pistole le hanno solo per figura? Ah, si, dimenticavo..., non possono usarle per il terrore del magistrato rosso. Poveri ragazzi nostri, come vi hanno ridotto !

venco

Lun, 16/01/2017 - 09:29

Bisogna subirli come sono, perché sono trattati dai giudici meglio di noi.

piazzapulita52

Lun, 16/01/2017 - 09:31

Sicuramente il povero agente ferito aveva la pistola in dotazione! Avrebbe dovuto usarla! Ma non l'ha fatto, quindi......!!!!!

fifaus

Lun, 16/01/2017 - 09:42

per i nostri agenti le armi sono un accessorio da preservare?

pensaepoiagisci

Lun, 16/01/2017 - 09:47

è un uomo nieriano molto pericoloso per la comunita' e collettivita' ..va rispedito a casa sua..insieme alla sua famiglia..non merita di rimanere qui da noi..

Lissa

Lun, 16/01/2017 - 10:03

Rimpatri, rimpatri. Questi non sono per niente civili.

timoty martin

Lun, 16/01/2017 - 10:10

Nigeriano, cosa fa da noi? ruba, dstrugge, ferisce e/o stupra? Buttarlo fuori subito, e senza tergiversare

Fjr

Lun, 16/01/2017 - 10:14

E i poliziotti, continuano a buscarle senza potersi difendere, per quanto ancora andremo avanti così....

Ritratto di Borg52

Borg52

Lun, 16/01/2017 - 10:43

Un agente ferito,uno mutilato ed altri due salvi per il giubbotto.Quindi erano in quattro. Quattro agenti fanno irruzione (quindi armati) e non riescono a bloccare un uomo? Poi per farlo uscire devono "convincerlo"? O è una bufala oppure sarà meglio cambiare l'addestramento dei nostri poliziotti.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 16/01/2017 - 10:44

''migrante di origini nigeriane''... ma come siamo diventati buonisti.

gneo58

Lun, 16/01/2017 - 11:08

ma nella colluttazione non poteva "scappare un colpo" ?

Keplero17

Lun, 16/01/2017 - 11:30

E' successo anche a Paolo di Tarso che staccò un orecchio ad un soldato.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 16/01/2017 - 11:31

Questo "elemento" ce lo dobbiamo tenere grazie alle attuali leggi. In un paese "normale" dopo la pena (certa) sarebbe stato rispedito da dove è venuto. Qui invece, siccome ha tentato di ammazzare agenti di polizia, il solito giudice buonista provvederà a farlo stare in carcere il meno possibile.

Fjr

Lun, 16/01/2017 - 11:35

Non dimentichiamoci l'accusa a suo carico, tentato omicidio, un buffetto e non farlo più' mi raccomando

Ritratto di dido

dido

Lun, 16/01/2017 - 11:54

Pistola taser NO?

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 16/01/2017 - 11:57

Sparagli no,vero???

Opaline67

Lun, 16/01/2017 - 13:40

HANNO ACCOLTO PER DECADI E CONTINUANO AD ACCOGLIERE GENTE SANGUINARIA, CON LA GUERRA NEL DNA E, COME NON BASTASSE,-FATTO IN ASSOLUTO PIU' PERICOLOSO ED INVALIDANTE,- IMBEVUTA ED IPNOTIZZATA DALLA RELIGIONE...NON CI VUOLE UN GENIO PER IMMAGINARE COSA PUOI ASPETTARTI E DOVE QUESTA SCELTA ABNORME POSSA PORTARCI

Martinico

Lun, 16/01/2017 - 13:53

Non si può andare oltre. Comandanti fatevi sentire negli opportuni palazzi. Grazie a questi ragazzi in uniforme che senza mezzi ne protezione continuano a rischiare, inutilmente purtroppo, la loro incolumità.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 16/01/2017 - 13:53

Vicende di ordinaria amministrazione. Le cose serie sono altre.

MilanoMerano

Lun, 16/01/2017 - 14:00

Trogloditi. Dai, mandiamoli più soldi nostri, questo e' il ringraziamento musulmano: morte e guerra!

MOSTARDELLIS

Lun, 16/01/2017 - 14:33

Vedrete che in galera ci finirà il poliziotto.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 16/01/2017 - 14:37

Normale cultura nigeriana da studiare nella scuola dell'obbligo per essere preparati all'integrazione.

Ritratto di Trasibulo

Trasibulo

Lun, 16/01/2017 - 14:48

In un paese normale, in questi casi la polizia spara subito e mira alla testa, ma l'Italia di oggi non è un paese normale.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 16/01/2017 - 15:18

Ecco, bravi, mettete i coltelli ben in evidenza in primo piano; anche quando non è strettamente necessario. Così può dare a qualche squinternato l'idea per un uso poco ortodosso dell'utensile. Anche questa è violenza. L'imposizione quotidiana di immagini violente, o che possono richiamare la violenza, è essa stessa violenza. Ma stranamente non lo si vuole capire. Poi fate le interviste a Brachino per sapere se nei media c'è troppa violenza. Il quale, naturalmente, risponde che non è eccesso, è solo cronaca, perché quello vuole la gente. Diceva Popper: "Tutti quelli che invocano la libertà, l'indipendenza o il liberalismo, per dire che non si possono introdurre delle limitazioni in un potere pericoloso, come quello della televisione, sono degli idioti. E se non sono degli idioti sono degli imbroglioni che vogliono arricchirsi con lo spettacolo della violenza, educando alla violenza.". Vale anche per la stampa, aggiungo io.

Ritratto di Shark-65

Shark-65

Lun, 16/01/2017 - 15:45

Poveri poliziotti italiani.... Negli Stati Uniti non avrebbe fatto in tempo a ferire nessuno perché gli avrebbero scaricato addosso il caricatore. Altro che fare opera di convincimento per farlo uscire dalla stanza. Basta con il buonismo: rispedire a casa immediatamente, così può raccontare ai suoi connazionali cosa si rischia a delinquere in Italia.

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Lun, 16/01/2017 - 16:30

@Keplero17 - Lun, 16/01/2017 - 11:30 - ha scritto: "E' successo anche a Paolo di Tarso che staccò un orecchio ad un soldato." - Lo dico così, en passant, ma da un lettore del nostro giornale non mi aspetterei svarioni del genere. Paolo non staccò niente. Fu l'apostolo Pietro, con un colpo di spada, a staccare l'orecchio, non a un soldato ma ad un servo del sommo sacerdote Kaifa (Giovanni 18 - 1,10).

il sorpasso

Lun, 16/01/2017 - 16:33

Se fossi stato nell'agente sicuramente mi avrebbe staccato l'orecchio ma lui sarebbe già steso nell'obitorio di Firenze!

steacanessa

Lun, 16/01/2017 - 17:26

Il giudice dirà che il delinquente ha agito in stato di necessità perché affamato in quanto il cibo fornitogli non era di suo gradimento.

MaxSelva

Lun, 16/01/2017 - 17:30

ma l'economia va bene, e poi toglieranno il 0.003% di TASI e poi daranno 80 centesimi in piu' ai bambini tra 1 anno e 3 mesi ed 1 anno e 4 mesi

settemillo

Lun, 16/01/2017 - 17:43

Fra NON molto tempo, i nostri poliziotti saranno costretti ad usare solo le pistole ad acqua. Ormai non siamo piu una vera nazione, siamo diventati un popolo di QUARACAQUA; lo hanno stabilito i KOMPAGNI di.....MERENDA(?) AMEN!

Una-mattina-mi-...

Lun, 16/01/2017 - 17:56

CI SARA' UN MOTIVO PERCHE' IN AMERICA, che le "risorse" sono secoli che le conoscono, previo avviso, PRIMA SPARANO E POI FANNO DOMANDE

perseveranza

Lun, 16/01/2017 - 17:58

Informate Bergoglio. Il fanatico rifletta invece di farci sermoni sull'accoglienza un giorno si e l'altro pure.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 16/01/2017 - 18:07

Notare che i poliziotti sono state le vittime del "migrante". Negli USA gli avrebbero sparato subito risolvendo il problema, invece nel bel paese i poliziotti sono carne da macello e lo stato non vuole neppure pagare le spese necessarie per rimetterli in piedi, come accaduto pochi giorni fa al poliziotto artificiere. Del resto la presidente della Camera vuole la scorta, ma si secca se la si vede.

mstntn

Lun, 16/01/2017 - 18:16

Martinico, non sai com'e' la ps: ai comandanti non gliene fotte niente, stanno in comodi uffici con stipendi d'oro, escono in TV per fare scena, se fai bene è merito loro, se sbagli hai sbagliato tu, se ti becchi una coltellata so'ca tuoi. Coi giudici addosso cosa vuoi fare? Devi solo sperare che vada bene.

venco

Lun, 16/01/2017 - 20:09

Giano 15,18 sei a posto? se per te l'immagine di un coltello è peggio del crimine di un clandestino.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 16/01/2017 - 21:32

In questo caso mi professo protestante: tagliare a lui tutte e due le orecchie, per il momento. Poi si vedrà.

ioiome

Lun, 16/01/2017 - 21:50

Ma che fretta c'era...oh poveri noi....stava in casa mica scappava....primo gli stacchiamo la luce, il telefono, l acqua e lo prendiamo per fame......così 2 agenti fuori uso...Chi paga ? Mah ...certo la polizia italiana passa da grandi episodi a episodi che manco la polizia dell'ultimo stato africano metterebbe in campo....gli agenti vanno puniti ....è il minimo...

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 16/01/2017 - 22:56

Il poliziotto non ha sparato perché in Italia abbiamo delle Leggi schifose, pensate, interpretate e applicate da schifosi personaggi!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 17/01/2017 - 02:33

E la pistola a che serve? Devono essere sbudellati prima di usarla?