Firenze, parla il secondo carabiniere: "Lei insisteva, ho ceduto"

Anche Costa parla di un rapporto consensuale. Ma ci sono punti che non tornano

Fino a ieri era rimasto in silenzo Pietro Costa, 32enne carabiniere originario di Palermo, accusato insieme al collega Marco Camuffo dello stupro di due studentesse americane a Firenze. Ora agli inquirenti ha raccontato la sua versione dei fatti, e come l'altro uomo dell'Arma ha negato la tesi di un rapporto non consensuale.

Sono ancora più enfatiche di quelle di Camuffo le sue parole, dice il Messaggero, secondo cui Costa avrebbe ammesso "un errore", ma non la violenza, aggiungendo: "Lei era d'accordo, anzi per dire tutta la verità, tutte e due erano d'accordo. Sono state loro a insistere per farci salire a casa".

Come il collega anche Costa nega di essersi reso conto che la ragazza 19enne di origini peruviane fosse ubriaca, nonché stordita dall'hashish. A confutare la tesi dei due Carabinieri ci sono tuttavia i test effettuati in ospedale poche ore dopo quanto avvenuto nel palazzo nel centro di Firenze, dove i militari in divisa le avevano riaccompagnate.

Una serie di decisioni prese quella notte sono all'esame degli inquirenti, ma secondo il Corriere della Sera da spiegare è anche un "buco di un'ora" che al momento non torna. La gazella è rimasta sotto la casa delle due fino alle 3.13, ma non è poi chiaro dove sia andata dopo essersi allontanata.

Commenti

pathos

Mer, 13/09/2017 - 09:29

versioni pilotate dagli avvocati ma quello che non capisco è perchè non siano in galera . Come mai ? Ci sono stupri di A e B ?

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mer, 13/09/2017 - 09:34

Che abbiano fatto una cavolata è risaputo, ma se fosse vero il racconto dei Carabinieri viene da pensare davvero ad una messa in scena. A me ste due americane non convincono. Voglio essere di parte.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 13/09/2017 - 09:41

Sinceramente non credo a queste due. Molte donne americane ci marciano (eccome!). Poi pensate alla possibilità che due stupratori fossero di pattuglia assieme? Che precedenti hanno questi due militari? No, sinceramente non credo alle due donne. Tiro le orecchie ai due CC però perché innanzitutto quando sei di pattuglia non trombi e poi avrebbero dovuto capire che le donne erano fuori di testa.

tosco1

Mer, 13/09/2017 - 09:48

Mi dispiace, per me non e' una giustificazione. Doveva dirgli, freddamente , come si conviene ad un pubblico ufficiale in servizio, che sarebbe andato a trovarla non appena dopo la fine lavoro. Un uomo in divisa e pistola , con funzioni di pubblico ufficiale, deve dire che ha ceduto.?Il danno grave e' per la categoria. Per esempio, a me che sono un estimatore dell'Arma dei Carabinieri, mi e' venuto il dubbio che certi comportamenti nei dintorni di discoteche, zona con prostitute ecc., possano essere anche abituali . Cosa penseranno coloro che non sono estimatori dell'arma.?.Non ci sono giustificazioni, mi dispiace, e lo dice uno che ha anche molto amato il piacere del sesso.

tonipier

Mer, 13/09/2017 - 09:50

" EVOLUZIONE DELLA CRIMINALITA'" Sono questi i principali settori nei quali in Italia l'attività delinquenziale ha raggiunto i vertici della sua specializzazione e della sua massima esplicazione, gli ambiti di maggiore redditività per coloro che vi operano e vi si dedicano.

giudanchi

Mer, 13/09/2017 - 10:04

A parte che i carabinieri erano in servizio e quindi hanno sbagliato, visto che c'è la parità di sessi, il fatto che le due ragazze li abbiano provocati insistentemente.... praticamente li hanno violentati loro.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 13/09/2017 - 10:22

ah beh se insisteva, allora tutto ok ???? Assurdo

roberto.morici

Mer, 13/09/2017 - 10:33

Praticamente il secondo carabiniere è stato...abusato?

ruggerobarretti

Mer, 13/09/2017 - 10:35

Non paghi, poi saranno andati a puttane, che a Firenze non mancano!!!

Zorz.zorz

Mer, 13/09/2017 - 10:45

Buon do.Avrei scommesso che andava a finire così.Da stupratore a vittima.Queste maghe Circe americane....Si sa lo spirito è forte ma la carne è debole.

Jon

Mer, 13/09/2017 - 10:53

Peruviana?? Adesso il Peru' fa parte degli Usa...Aggiungiamo una stella..!!

Libertà75

Mer, 13/09/2017 - 10:57

@pathos, anche io non capisco perché si trovi il tempo di commentare e non di informarsi. La galera prima di sentenza definitiva è contemplata nei casi: a) fuga; b) inquinamento di prove; c) pericolo di reiterazione. Non mi pare esistano i presupposti. Diverso è il caso degli stupratori di rimini, essendo note le capacità di fuga dei senza fissa dimora ed essendo stato un crimine estremamente efferato, il rischio di reiterazione è molto più alto.

Libertà75

Mer, 13/09/2017 - 11:00

Comunque, pian piano le informazioni aumentano e sempre più la posizione dei 2 carabinieri si fa grave. A quanto pare se ne sono andati alle 3.13 e alle 4 le ragazze hanno chiamato aiuto. Nella prima versione c'era una richiesta di aiuto alla mattina, invece ora è in orario compatibile con tutte i rilievi scientifici opportuni e a sostegno di costoro.

LOUITALY

Mer, 13/09/2017 - 11:05

insisteva e quindi... ! disomore della divisa e della patria

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 13/09/2017 - 11:05

a proposito di carabinieri , sapete che il capitano scafarto mentre era indagato per il verminaio consip è stato promosso maggiore ? a quando una bella ripulita negli angolini bui delle caserme ? sapete che tutte le forze dell'ordine quando vanno a fare acquisti si presentano in divisa alla cassa ? non tiriamola per le lunghe , si congedino quei due idiota , si facciano la scuse alle famiglie delle ragazze e chiudiamola qui .

liberoromano

Mer, 13/09/2017 - 11:05

Maledette americane, vengono in Italia e abusano dei nostri militari in servizio. Mi sentirei di prefigurare anche il reato di terrorismo sessuale. Poveri ragazzi, sedotti e poi abbandonati (in pasto ai giornali).

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 13/09/2017 - 11:08

aggiungiamo un tocco di patetica menzogna ad una storia già di per se molto deprimente

Ritratto di Zaakli

Zaakli

Mer, 13/09/2017 - 11:27

Se non ci sono i segni della "violenza"(...ecchimosi, ematomi, contusioni, graffi, lacerazioni alle, e nelle, parti intime!) metterei in galera le due giovani e butterei la chiave!!l Ovvio che i due sfortunati carabinieri vanno rimandati a scuola e fatti ri-crescere in posti "sviluppati" dove possano intrattenere relazioni interpersonali in tempi e modi congrui anche con individui del gentilsesso... e non in qualche paesino a guardare "colpo grosso" e poi... solo capre, poveracci. Poi non facciamo come per gli ospedali dove si parla tanto di un singolo fatto negativo e niente dei "miracoli" che ogni secondo compiono medici e personale sanitario vario con gli ingenti mezzi che residuano dopo i bagordi di stato... altro che santi!!! E stessa cosa, pari, dicasi per le forze dell'ordine che è già un fatto "sovrannaturale" se non scioperano in massa date le condizioni tragicomiche in cui devono operare... che già meriterebbe una medaglia...

Silvietta2017

Mer, 13/09/2017 - 11:42

Ah beh allora, basta insistere anche con le multe? Mah, a me sembra invece che i due le abbiano abbordate in qualche modo in discoteca, portate a casa, perchè non in grado da sole (e difatti da quel momento è un susseguirsi di omissioni da parte dei due) , in macchina si sono messi d'accordo e poi è successo quello che sappiamo . Com'è che quando ti fermano in macchina si accorgono subito se hai bevuto? Per favore, dire che erano consenzienti è l'ultima spiaggia.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 13/09/2017 - 11:53

Non dovevano sbattersele in servizio, ma di queste conoscendone le usanze specialmente quando sono piene, non fa stupore che erano consenzienti. Poi appena riprese subito denucia, avvocato, richiesta danni e una bella mungitura di denaro.

Tombolo

Mer, 13/09/2017 - 11:55

Italia Nostra quante donne americane hai conosciuto che ci hanno marciato, hai una esperienza diretta o dici solo caxxxte. In quanto ai due carabinieri biricchini perche anziche' le orecchie non gli tiri il cxxxo. te lo dico io cosa bisogna fare...metterli in galera non fosse per altro per aver infangato il buon nome dell'Italia e dell' Arma.

RolfSteiner

Mer, 13/09/2017 - 11:56

@pathos mette sullo stesso piano questa vicenda, ancora da chiarire in alcuni punti, con l'orrenda vicenda di Rimini? Quando manca il discernimento...

tonipier

Mer, 13/09/2017 - 11:57

"LEI INSISTEVA" Vergognoso questa frase detta da uno con la divisa.

maxfan74

Mer, 13/09/2017 - 12:01

Ormai siamo allo sfascio, che storia triste.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 13/09/2017 - 12:04

-questi due lasciano l'auto di servizio incustodita ed entrano in disco a bere(vietatissimo)-fanno salire le americane a bordo e le riaccompagnano a casa-vietatissimo usare la gazzella da taxi-la gazzella-previa comunicazione alla centrale può essere usata solo per accompagnare un moribondo in ospedale-entrano nel palazzo delle americane lasciando nuovamente l'auto incustodita e soprattutto in una zona che non è più di loro competenza-altra cosa vietatissima-in ultimo tornano alla base e non redigono neppure uno straccio di verbale di servizio-cosa dava a questi 2 eroi la tracotanza di simile comportamento-se non nel fatto che questo modus agendi è di fatto sistema marcio consolidato con colleghi e capi che fanno finta di non vedere?-chiudere la caserma--chiudere l'arma--e soprattutto-perchè i 2 caramba sono ancora a piede libero?--2 pesi 2 misure?--swag

Iena_Plinsky

Mer, 13/09/2017 - 12:09

Bisogna essere rinco alla massima Potenza se 2 ragazzine ubriache e fumate mettono in piedi una messa in scena cosi' efficace da fregare il fior fiore delle nostre forze armate.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 13/09/2017 - 12:10

Posta del cuore. Adesso anche il baldo, palermitano Costa è innamorato cotto. Dopo il fortunoso, clandestino amplesso, non è detto che lui si aspettasse di rivederla, di frequentarla, infine, chissà, di impalmarla. Invece, doccia fredda, la pulzella pur di non perderlo, riattizza il fuoco della relazione, accusandolo di "stupro", così gli entra nel sangue e lo obbliga a nozze riparatrici. Ma se il Caramba perde l'impiego come farà a mantenerla? Che romanticismo, che storia d'amore... Bisogna scrivere un romanzo.

Ritratto di tulapadula

tulapadula

Mer, 13/09/2017 - 12:20

Bisognerebbe spiegare a questa gente che se qualcuno ti invita a salire in casa e ti offre una birra per ringraziarti magari di averlo accompagnato a casa non significa che voglia avere un rapporto sessuale. Se siamo ancora a questo punto siam messi proprio male.

giannide

Mer, 13/09/2017 - 12:27

A be, se insistevano, è tutta un'altra cosa, perchè non l'hanno detto subito, praticamente hanno fatto come la famosa signora Longari, quando è caduta sull'uccello...EEEHHH siamo italiani bravaggente...

18.10

Mer, 13/09/2017 - 12:34

Fino a ieri... "Piangeva disperato!" Giurava il suo avvocato... "Non ha fatto nulla! Non sa cosa ha fatto il collega, ma lui non ha fatto nulla! Ed io gli credo!" In galera, alla pari degli altri cittadini. E cacciati, con disonore, dall'Arma.

lorenzovan

Mer, 13/09/2017 - 12:42

@liberta 75...concordo completamente

Ritratto di robergug

robergug

Mer, 13/09/2017 - 12:45

Adesso le due sbarellate non sono più Americane, ma Peruviane... finalmente questo mi spiega perchè gli organi di informazione Americani, di solito prontissimi a bastonarci su questo tipo di avvenimenti, non hanno ancora dato questa notizia. Mah...

Ritratto di maucom

maucom

Mer, 13/09/2017 - 12:46

A parte il fatto che i due carabinieri hanno fatto una cavolata e ne dovranno vivere le conseguenze, ma la storia mi sembra creata ad arte. Io ho vissuto a lungo in USA e tra breve ci ritorno, posso solo dire che i ripensamenti del giorno dopo sono molto frequenti comprese dcenunce eccetera. Sono situazioni che vanno messe in calendario comprese le conseguenze. Io alla storia delle americane non ci credo! Ed i carabinieri vanno certamente puniti ma non cerchiamo materiale per coprire Rimini!

Ritratto di kabakov

kabakov

Mer, 13/09/2017 - 12:47

Quindi, potrebbe anche essere andata così: le due, in discoteca, sono leggermente allegrotte; conoscono i due carabinieri, ci fanno le scemette e le svampite, ed un po' le provocatrici; i due (cxxxxxxi) ci cascano, si offrono di accompagnarle e di salire a casa loro dietro invito. Le due ragazze ci provano, sono giovani e carine: i due carabinieri (cxxxxxxi) cedono. POI le due ragazze fumano hashish, bevono una bella bottiglia di vodka e vanno in ospedale dicendo di essere state violentate, ubriache fradice. Le analisi confermano il rapporto sessuale e la pesante ubriacatura, che tutti danno per scontato esserci stata prima del rapporto ma che potrebbe anche esserci stata DOPO, così da incastrare i due e beccarsi un bel risarcimento (dall'assicurazione antistrupro, dallo Stato, dall'Arma dei Carabinieri, dai due).

ILpiciul

Mer, 13/09/2017 - 12:50

Premesso che lo stupro è un reato odioso da punire colla massima pena, questa faccenda mi puzza di trappolone, forse per attenuare nella mente dei cittadini, il ricordo dei tanti stupri commessi negli ultimi tempi da vari soggetti anche stranieri. Molti media martellano su questo fatto più che in altri.

Zorz.zorz

Mer, 13/09/2017 - 12:50

Rolfsteiner.buon di.Secondo lei è più destabilizzante,grave ,per una persona venire assalita dal suo cane( animale fedele per antonomasia nei secoli...) oppure da un selvatico gorilla.....a lei l'arduo(?) giudizio...

Libero 38

Mer, 13/09/2017 - 13:10

Cosa si apettavano che i due furbacchiotti carabinieri ammettessero cosa hanno fatto.E' ora di finirla con sto' teatrino orchestrato per far credere che sono state le ragazze a chiedergli di fare sesso.Ammesso che fosse stato anche vero loro hanno violato il regolamento di essere in servizio e come tale vanno cacciati a calci nel sedere.Se poi viene dimostrato di aver usato violenza devono andare in galera.

Ritratto di Peppino1952

Peppino1952

Mer, 13/09/2017 - 13:11

Se non sbaglio i CC del Radiomobile quando sono di turno hanno a no in dotazione il giubotto anti proiettile e la mitraglietta? E se si dalle ore 2,00 alle ore 3,13 "gli arnesi da lavoro" sono stati lasciati incustoditi in auto? E' semplicemnete pazzesca la cavolata che hanno combinato. Sul presunto reato di violenza attendo le indagini perchè qualche dubbio c'è. L'invito, a mio giudizio, c'è stato, anche perchè se non ci fosse stato le ragazze sarebbero dovute rientrare a casa prendendo entrambe l'ascensore e se ciò fosse stato impedito da qualcuno certamente si sarebbe accesa quantomeno una discussione o qualche spintone dato che erano in quattro e qualcuno nel palazzo avrebbe potuto sentire.

GMfederal

Mer, 13/09/2017 - 13:12

OOOHHHH YEAHHHHH!!!!!!!!!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 13/09/2017 - 13:23

L'interrogativo più importante è :- Perchè queste due esperte in tutto hanno ritenuto di dover denunciare i due Carabinieri? Quale tipo di appagamento si prefiggevano? - Signora Pinotti, la prego di riflettere bene prima di 'sputar sentenze'. Questi signori non sono stupratori, ma 'stuprati'. Stiano attenti i fanatici dell'Arma a criminalizzare i loro colleghi o ex. Indagate sulle due, ben bene. E' importante ai fini dell'insieme delle circostanze in esame. 13,23 - 13.9.2017

agosvac

Mer, 13/09/2017 - 13:37

Il fatto di non accorgersi che una persona ha bevuto troppo non è raro. Ci sono persone abituate a bere che non risentono troppo dell'alcool che è, però, in circolazione. Se è vero quanto si dice su ciò che avviene nei vari college americani, potrebbe essere che queste ragazze fossero abituate a bere a più non posso. Il comportamento delle ragazze potrebbe essere sembrato "normale" pur avendo bevuto più di quanto consentito dall'alcool test. Questo, ovviamente, non giustifica il comportamento dei due carabinieri. Potevano andare a casa, togliersi la divisa e ritornare in borghese. A questo punto nessuno avrebbe più potuto dire niente, ma alle ragazze, forse, non conveniva, loro volevano "le divise".

giancristi

Mer, 13/09/2017 - 13:41

Come diceva Andreotti, a pensare male ai fa peccato, ma ci si azzecca. Forse non era la prima volta che una auto dei carabinieri caricava delle ragazze. Ovvio che ci doveva essere un premio finale. Questi due sfortunati hanno caricato delle "novizie", ancora all'oscuro delle abitudini!

Malacappa

Mer, 13/09/2017 - 13:44

Lo ripeto ste 2 non mi convincono,poi l'assicurazione contro lo stupro e'il massimo

Libertà75

Mer, 13/09/2017 - 13:52

@liberoromano, ancora attendo le tue argomentazioni in favore della carcerazione dei 2 carabinieri. E' importante per me ricevere le opportune valutazioni altrui. Sono curioso e attendo.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mer, 13/09/2017 - 13:58

@stenos: concordo

Popi46

Mer, 13/09/2017 - 13:58

Mi spiace che si tratti di carabinieri,ma prima di essere tali sono maschi ed i maschi da sempre hanno preso la scusa della consensienza....,con l'aiutino dei giudici (maschi anche loro). Siano stati per caso in conflitto di interessi?(i giudici,dico)

Origo50

Mer, 13/09/2017 - 14:11

Ma Elkid lo avete assunto a Il Giornale? Mi sorge il dubbio che sia uno della redazione messo lì per provocare. Mentre i commenti degli altri utenti vengono metodicamente censurati i suoi non mancano mai. Elkid vuoi chiudere l'Arma? Ma che mai ti avranno fatto i carabinieri?

Trentinowalsche

Mer, 13/09/2017 - 14:18

Le forze dell'ordine devono tenere un comportamento ineccepibile, in ogni situazione, come fossero asessuati. Che volete, questo proveniente dalla Sicilia, con ogni probabilità imbevuto di tabù sessuali e sessisti, privo di educazione ed etica, non poteva agire in modo diverso...Sarebbe bene che l'arma evitasse l' arruolamento di giovani provenienti da certi ambienti...

Ritratto di Joker2

Joker2

Mer, 13/09/2017 - 14:23

La storia a questo punto potrebbe essere che sia davvero umiliante per i due Carabinieri nel confessare che sono stati violentati dalle due assatanate che hanno premeditato tutto!!

Zorz.zorz

Mer, 13/09/2017 - 14:25

R.Steiner11.56. Considera più grave per una persona essere aggredita dal suo cane ( fedele per antonomasia) o da una belva selvatica?.solo per discernere...

hellas

Mer, 13/09/2017 - 14:36

Premesso che i carabinieri in questione sono davvero indifendibili, hanno sbagliato tutto, hanno creato grave danno di immagine all'Arma e al Paese, ma quello che mi colpisce in questi giorni e' leggere molti commenti ( e non solo dei soliti noti sinistri che scrivono qui) dai quali traspare un'aggressività, un livore nei confronti dell'Arma dei Carabinieri che non riesco a comprendere.... Definiti sgherri, alcuni ipotizzano che i rapporti impropri non siano occasionali, ma facciano parte di un sistema organizzato.....Sono commenti che non condivido minimamente, conoscendo per ragioni professionali molti carabinieri , ma mi confermano che oramai in questo paese demolito nessuno crede più a niente, non c'è più rispetto o fiducia in nessuna istituzione....secondo me l'Italia è all'ultimo giro di giostra....

ludovik

Mer, 13/09/2017 - 14:37

certo che 2 americane si inventano tutto però 2 polacchi e un trans peruviano invece dicono la verità? secondo me gli stuprati sono i 2 poveri carabinieri...eroi!

mifra77

Mer, 13/09/2017 - 14:37

Mi pare che si stia facendo tanta confusione! Il fatto che questi due signori in divisa abbiano violato le consegne, i regolamenti ed il codice militare di pace, è di competenza della gerarchia militare che al rilevare una mancanza, decide in proprio mentre per i reati riguardanti il codice inoltra al tribunale militare. La procura deve solo provare e stabilire se c'è stato stupro. Se lo stupro non c'è stato (cosa probabile), i carabinieri non sono passibili di nulla dal punto di vista civile. Vi assicuro che per tutto il resto, la procura militare, non sarà morbida per niente.

mifra77

Mer, 13/09/2017 - 14:41

@giovinap,(alias) elkid, prima di parlare delle forze armate, e delle forze dell'ordine, risciacquatevi la bocca con acido muriatico.

Divoll

Mer, 13/09/2017 - 14:48

Che sia stato un adescamento proprio per creare il caso e mostrare che non sono solo i migranti a stuprare?... Del resto, hanno organizzato una cosa analoga anche ad Assange.

giudanchi

Mer, 13/09/2017 - 15:04

evidentemente le barzellette sui carabinieri non sono solo barzellette...

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 13/09/2017 - 15:09

---libertà--i 2 caramba andavano sottoposti a fermo cautelare nel momento stesso in cui è piovuta loro addosso la denuncia--se solo il gip fosse stato più scaltro---i due eroi infatti- appena sono tornati a casa hanno messo la divisa indossata quella sera in lavatrice- usando tutta la scatola del bio presto--come lo definisci tu questo?--se non un'alterazione di prova grossa come una casa?----swag

Libertà75

Mer, 13/09/2017 - 15:24

@elkid, potrebbe dimostrare il pericolo di fuga, di reiterazione o di inquinamento delle prove? motivi necesssari per la carcerazione cautelare. In assenza di sua approfondita analisi dovrò desumere, per l'ennesima volta, il suo razzismo verso le persone oneste (soprattutto se italiane e di pelle chiara). Attendo gentilmente, al fine di poter aver smentita in merito. Saluto

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 13/09/2017 - 15:25

Una turista belga ha denunciato di avere subito la scorsa notte un tentativo di stupro sulle scale del Campidoglio da parte di un ragazzo israeliano. ---- ISRAELIANO NON ARABO!

martinsvensk

Mer, 13/09/2017 - 15:39

Vivendo in Svezia dove se ne sentono di tutti i colori su donne ubriache che fanno sesso selvaggio e poi si pentono e denunciano i loro partner per una sorta di lavaggio della coscienza. non credo minimamente a queste due americane, secondo me consenzienti. Però é vero che i due Carabinieri non dovevano cedere ma comportarsi secondo quanto prescrivono le regole. Come sempre ONORE e GLORIA alla nostra Benemerita.

Dordolio

Mer, 13/09/2017 - 15:40

La più famosa tenutaria di bordelli americana diceva: "Ogni donna sta seduta sopra la propria fortuna e non lo sa". Invece queste due squinzie lo sapevano benissimo.

petra

Mer, 13/09/2017 - 15:42

LEI INSISTEVA. Racapricciante. Galera no (i due poveretti sono stati sedotti e abbandonati). Doppio licenziamento sì.

Libertà75

Mer, 13/09/2017 - 16:02

@elkid, resto basito che tu abbia tutte queste informazioni, alla faccia del segreto istruttorio... personalmente non l'ho letto da nessuna parte, e mi piacerebbe che tu supportassi con i fatti quanto dici. Ma a logica mi sembra anche poco credibile poiché le 2 ragazze non avendo avuto lacerazioni, escoreazioni, echimosi ed altro, lo scambio di DNA è limitato e giustificabile sempre alla voce "sesso consenziente". Ma ancora, ci si è messi 1 giorno a rintracciarli, avessero anche lavato la divisa, sicuramente l'ordinanza di carcerazione sarebbe stata tardiva. Ti prego, quindi, di esporci meglio. Saluto

Libertà75

Mer, 13/09/2017 - 16:04

@elkid, resto basito che tu abbia tutte queste informazioni, alla faccia del segreto istruttorio... personalmente non l'ho letto da nessuna parte, e mi piacerebbe che tu supportassi con i fatti quanto dici. Ma a logica mi sembra anche poco credibile poiché le 2 ragazze non avendo avuto lacerazioni, escoreazioni, echimosi ed altro, lo scambio di DNA è limitato e giustificabile sempre alla voce "sesso consenziente". Ma ancora, ci si è messi 1 giorno a rintracciarli, avessero anche lavato la divisa, sicuramente l'ordinanza di carcerazione sarebbe stata tardiva. Ti prego, quindi, di esporci meglio.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 13/09/2017 - 16:05

mifra 77 , sei della partita ?(dei carabinieri) tu sei quella/o che scrive ? se è così passami il tuo collega che legge , in modo da poter commentare quello che ho scritto . purtroppo per te io non sono elki per che sono di un'altra "parrocchia" ma a te il ragionamento non riesce , per status .

Zorz.zorz

Mer, 13/09/2017 - 16:08

Dordolio 15:40.probabilmente la circonvezione d'incapace e' da ribaltare.Anzi i carabinieri dovrebbero chiedere i danni.Ma si rende conto di quello che dice ? Come può essere affidabile un uomo di 50 anni ancora ricattato dalle gonadi?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 13/09/2017 - 16:08

Salvini che diceva che c'era qualcosa di poco chiaro , adesso ha finalmente capito come sono andate le cose? Nel caso mi contatti e glielo spiego io.

Zorz.zorz

Mer, 13/09/2017 - 16:31

Omar El 15:25.non mi dica che non sa che vi sono 1.700.000 israeliani arabi dei quali il 95/100 islamici.Sicuramente era islamico,probabilmente israeliano,facilmente palestinese....non ebreo,non faccia confusione...

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 13/09/2017 - 16:34

Israeliano Ebreo o Palestinese carissimo Omar 15e25!!!!!

luigirossi

Mer, 13/09/2017 - 16:41

SEgnalo che la faccenda continua ad essere bel presente sulla prima pagina del CORRIERE affidata alla giornalista F.S., da sempre specialista in affari che discreditano,diffamano e danneggiano il nostro paese.Continuate a dibattere se i due carabinieri debbano essere torurati,bruciati vivi o scannati,e cosi' farete il gioco di F.S e dei marionettari che manipolano questi fatti,queste verginelle e questa giornalista e che stanno all'estero,da dove muovono le leve.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 13/09/2017 - 17:13

ecco la vera fra

cir

Mer, 13/09/2017 - 17:19

omar : se' vero che e' un israeliano lo stupratore bisogna dargli il doppio della pena !!

Pigi

Mer, 13/09/2017 - 17:21

La prova della violenza non c'è, perché non c'è stata violenza. Se dovessimo dire che l'alcool ha privato della capacità di intendere le ragazze, allora chi stupra mentre è ubriaco dovrebbe essere assolto. Non tutti sanno riconoscere chi è alterato dall'alcool: solo chi ha avuto a che fare con un alcolista lo capisce all'istante. Comunque trovo eccessiva la radiazione per meno di un'oretta di assenza dal servizio (perché di questo si tratta). Sei mesi alla pulizia dei cessi della centrale bastano.

mifra77

Mer, 13/09/2017 - 17:32

@la dimostrazione che ti sopravvaluti è nel fatto che non hai capito niente; ma questo è un tuo problema, non mio. Non sono della partita ma ti assicuro che fosse stato per me, per i due carabinieri, si sarebbero già aperte le ormai dismesse celle di rigore e con loro gli arresti alle due sciaqquette in calore. Quello che tu non puoi capire è che la mancata consegna e abbandono dell'auto oltre che l'uso per porcate personali ed interruzione di servizio, sono di competenza dell'autorità militare. Lo stupro se ci fosse stato, è competenza del magistrato civile o penale(brutto termine) ma questo è un discorso a parte. Se tu fossi stato un mio allievo, saresti stato perennemente bocciato.

0rl4nd0

Mer, 13/09/2017 - 17:32

Mi sta sorgendo un dubbio: non è che per caso Elkid è un magistrato in incognito??? Allora si spiegherebbe il tutto ... Ma, da mò !

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 13/09/2017 - 17:41

Perché non ci sono arabi con passaporto israeliano??Ciaparatt!!

Pinozzo

Mer, 13/09/2017 - 17:41

Dai gente e' abbastanza evidente quel che e' successo, 'sti due caramba erano allupati hanno visto ste due americane a cui gli prudeva, gli prudeva pure a loro e si sono fiondati. Non credo in nessuna violenza (ricordiamo le balle di amanda knox) pero' credo che sti due fessi siano indegni di far parte delle forze dell'ordine se non riescono a trattenersi per una cosa cosi' banale. Fuori a pedate.

controcorrenteVERY

Mer, 13/09/2017 - 17:41

ma se le 2 ragazze li hanno INVITATI A SALIRE .. perche' "consumare" sulle scale o in ascensore un rapporto consenziente ???? inizi il parlamento a legiferare pena doppia per chi dopo aver stuprato accusa la vittima di essere consenzionte o addiritura provocatrice.. vedrai se gli passa la voglia agli avvocati di ricamare storielle

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 13/09/2017 - 17:44

---libertà---delle divise come indumenti ne parla una giornalista del messaggero in un articolo di due giorni fa--dal titolo se non sbaglio "Il giallo delle divise dei due carabinieri" in cui si mette in evidenza il tempo perso dagli inquirenti nel sequestrarle e dell'impossibilità di farlo ora poichè i caramba hanno avuto tutto il tempo per lavarle non essendo stati sottoposti a custodia ---uno dei magistrati nel ricostruire tutta la nottata dei due militi --addirittura ipotizza che vi sia un'ora di buco che non si riesce a giustificare--un'ora più che sufficiente per ripulire pure la fiat bravo--

Libertà75

Mer, 13/09/2017 - 17:58

@orlando, no lui è un russo di doppia cittadinanza, abita nel milanese, fa l'assessore in un piccolo comune a guida di centrosinistra, affitta 4 appartamenti agli immigrati e intasca 2mila euro al mese grazie al business dell'accoglienza

donzaucker

Mer, 13/09/2017 - 17:59

Con tutti i furti, aggressioni e stupri che ci sono in Italia questi due cosa fanno anziché andare di pattuglia? Rimorchiano americane in discoteca! Ridicoli loro e ridicoli coloro che li difendono (e gli paghiamo anche lo stipendio).

tigerfish

Mer, 13/09/2017 - 18:03

dato per scontato che i due carabinieri non sono difendibili ricordo che quando lavoravo in america un collega mi ha mostrato un "modulo"da far firmare alla fanciulla prima del sesso "occasionale"proprio per evitare denuncie del giorno dopo che sembra una simpatica abitudine americana

tonipier

Mer, 13/09/2017 - 18:04

X ELKID X ELKID- Su questo argomento Lei è molto preparato in materia...anche sull'argomento di ieri, Lei conosce molto, ma molto bene quello che succede nelle varie caserme cordiali saluti.

bobots1

Mer, 13/09/2017 - 20:08

@elkid. Bene. Allora stando ai suoi criteri ("...chiudere l'arma...") dovremmo o potremmo mandare a casa tutti gli immigrati? Un pensierino ce lo farei...! Ma lei quando scrive pensa? A parte il fatto che di criminali e cxxxxxi italiani ne siano pieni, il punto è perchè ne dovremmo accettare anche altri. Ma considerando la sua dietrologia completamente di parte non credo che mi possa dare una risposta LOGICA. No lei proprio no!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 13/09/2017 - 20:09

Zorz.zorz: io non faccio confusione e mi attengo a quello che leggo. Di sicuro non era un migrante e non era giunto col barcone. Era un turista israeliano. Poi le comunico che in Israele ci sono anche tantissimi atei (non Ebrei quindi), cristiani, ecc. In poche parole voi dagli "immigrati clandestini, colpevoli di ogni misfatto" state passando agli arabi musulmani (sa che esistono anche arabi cristiani?). A convenienza.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 13/09/2017 - 20:10

cir: assolutamente no. Bisogna solo applicare la legge come per tutti gli altri.

Armandoestebanquito

Mer, 13/09/2017 - 20:21

IL GIORNALE invita alla masturbazione mentale di massa, come on!! avanti un'altro..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 13/09/2017 - 20:34

allora hai sbagliato due volte..

Rottweiler

Mer, 13/09/2017 - 20:44

Che i 2 carabinieri abbiamo sbagliato, penso sia lampante. Che si tratti di stupro, ho i miei dubbi (considerando la mancanza si echimosi, lacerazioni ed abrasioni), ma ci sono indagini in tal senso ancora aperte. In ogni caso tra 1 carabiniere e uno scamannato con idrante (o bombola del gas), parteggio SEMPRE per il primo.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mer, 13/09/2017 - 21:13

AH, ma erano peruviane, non statunitensi !! Caspita, giornalisti, cercate di scrivere le cose come stanno !! Le donne peruviane sono brutte come poche ! che eroi 'sti carabinieri !

magnum357

Mer, 13/09/2017 - 21:34

Evidente la volontà delle due femmine di incastrare i due carabinieri che hanno unica colpa di averlo fatto in servizio !!!!!!!!!!!!!

clapas

Mer, 13/09/2017 - 21:42

E' incredibile come qualcuno voglia mettere sullo stesso piano lo stupro di branco di Rimini con le vittime barbaramente massacrate e al limite del tentato omicidio, con i carabinieri che, per quanto il fatto sia esecrabile sotto tutti i punti di vista, ancora non risulta abbiano stuprato e di sicuro non hanno usato violenza e con la vicenda che puzza ancora troppo di trappola.

Una-mattina-mi-...

Mer, 13/09/2017 - 21:44

CREDO IN TOTO AI CARABINIERI, PERCHE' PENSO DI CONOSCERE LA SITUAZIONE...

Iacobellig

Gio, 14/09/2017 - 05:48

MOLTI DUBBI SULLE DUE AMERICANINE: FARSI PUBBLICITÀ E OTTENERE UN PO' DI SOLDI. RILASCIARE ANCHE IL NUNERO DEL CELLULARE È SEGNO DI "AMICIZIA" NON DI AVER SUBITO UNO STUPRO! PER I DUE MILITI SOLO ABBANDONO DEL SERVIZIO, FINI A UN CERTO PUNTO PERCHÈ L'ACCONOAGNARE LE DUE FINO DENTRO CASA È UN DOVERE UNA VOLTA PRESE IN CONSEGNA.

Iacobellig

Gio, 14/09/2017 - 05:49

...LA PINOTTI CHE SI RITROVA IN RUOLO DA PERFETTA IGNORANTE MA SOLO PER TURNO DI PARTITO PD, STIA ZITTA E NON COMMENTI CIÒ CHE NON SA.

orailgo38383838

Gio, 14/09/2017 - 06:45

cavolo....a me non è mai successo che una per strada ...insistesse...

sereni

Gio, 14/09/2017 - 07:56

La verità è che i due carabinieri stavano correndo dietro due rapinatori, per fare questo hanno avvisato la centrale che abbandonavano l'auto per proseguire l'inseguimento a piedi nei vicoli. Durante la corsa a perdifiato mentre scavalcavano i pantaloni si sono impigliati in un filo spinato e si sono sfilati. proseguendo la corsa, girato un angolo, inciampano in due ragazze nude e ci si incastrano, perdendo così i rapinatori ........ insomma, io arresrterei immediatamente le due giovani per oltraggio al pudore ed intralcio alla giustizia oltre che favoreggiamento

Libertà75

Gio, 14/09/2017 - 11:03

@elkid, tutte argomentazioni pretestuose, se avessero ripulito l'autovettura dalle 3.13 alle 4, non sarebbe risultato tempestivo nessun fermo cautelare. Perché debbo erudirti in merito al fatto, che non esiste documento in grado di trasferirti fisicamente indietro nel tempo, a dirti il vero la macchina del tempo non è neppure stata creata, ma tu puoi continuare a crederci. Ciao!

cir

Gio, 14/09/2017 - 12:14

non me ne frega un bel nulla ... sono yankees che cercano di incastrare qualcuno e chiedere i danni..