La rissa choc a Firenze: si affrontano 4 stranieri. Volano piatti e bicchieri

Paura in strada, danneggiati due ristoranti, ma dei responsabili nessuna traccia. Proseguono le indagini da parte della polizia per tentare di ricostruire al meglio tutta la vicenda

Hanno dato vita ad una furiosa rissa in pieno centro a Firenze, pestandosi e lanciandosi addosso ogni genere di oggetto di cui riuscivano ad entrare in possesso, per poi sparire nel nulla.

Protagonisti delle intemperanze che hanno scatenato il panico tra i presenti sarebbero stati 3 uomini di etnia magrebina ed una donna italiana. Questo stando ovviamente alle testimonianze raccolte, che per il momento restano gli unici indizi a disposizione degli inquirenti per risalire ai responsabili.

La bagarre è esplosa improvvisamente intorno alla mezzanotte in via Panzani, ed i 4 protagonisti, tra calci e pugni, non hanno esitato a tirarsi addosso di tutto, compresi piatti e bicchieri sottratti dai tavolini all’aperto di un ristorante della zona. Da qui i facinorosi si sarebbero spostati nella vicina via del Giglio, continuando a darsele di santa ragione e finendo con lo scaraventare a terra uno scooter. Raggiunta piazza Santa Maria Novella, i 4 hanno nuovamente preso di mira un ristorante per procurarsi le armi da utilizzare nella violenta colluttazione. Anche in questo caso sono volati piatti e bicchieri, che hanno mandato in frantumi il vetro di una porta del locale. Uno dei litiganti ha addirittura cercato riparo dentro il ristorante stesso ma poi, allontanato dal proprietario e da una cameriera, avrebbe scagliato contro di loro un posacenere ferendo la donna.

Sul posto gli agenti della questura di Firenze ed un’ambulanza, ma ormai del gruppetto non c’era più alcuna traccia. Proseguono le indagini.

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 18/03/2019 - 18:37

Firenze sta diventando una via di mezzo fra Lagos e Dakar. tutto molto bello