Firenze abbraccia Astori. L'ultimo saluto al capitano

Folla in piazza Santa Croce a Firenze per i funerali di Davide Astori. Sono già migliaia i tifosi presenti in occasione della messa funebre che sarà celebrata alle ore 10 nella Basilica di Santa Croce dal cardinale Giuseppe Betori.

Firenze saluta il suo capitano, Davide Astori. La città è listata a lutto e si prepara a dare l'ultimo saluto a quel capitano gentile, dal tocco fino e dal sorriso contagioso. La morte del numero 13 ha straziato i tifosi e tutto il mondo della sport.

Il saluto della città

I palazzi degli uffici pubblici hanno le bandiere a mezz'asta, segni di lutto sui mezzi di trasporto pubblico e sui veicoli di servizio pubblico, come previsto dall'ordinanza firmata dal sindaco Dario Nardella, che ha invitato ad osservare nei luoghi di lavoro un minuto di silenzio e raccoglimento alle ore 13 (numero della maglia indossata da Astori) e ad osservare nelle scuole un minuto di silenzio e raccoglimento, dove possibile, sempre alle ore 13 e comunque nella mattina.

Oggi per la città e per l'Italia è il giorno del ricordo e del dolore per la scomparsa del capitano della squadra Viola. Il cardinale Giuseppe Betori celebrerà nella basilica di Santa Croce la cerimonia funebre insieme al cappellano del club e della Nazionale don Massimiliano Gabbricci.

Allo stadio Artemio Franchi, intanto, prosegue incessante il via vai di tifosi, ma anche di semplici cittadini, che fino a notte fonda hanno portato in segno di rispetto un fiore, un ricordo. Ma non solo. Le testimonianze sono così tante che lungo il perimetro dell'impianto, e soprattutto sui cancelli, è visibile una vera e propria muraglia fatta di sciarpe, bandiere, striscioni. Così anche sotto l'abitazione dove Astori viveva con la compagna Francesca e la figlia di 2 anni. Un grande striscione messo da alcuni amici recita: 'Davide, Francy, Vichy vi vogliamo benr, con un cuore e la firma "gli amici di via delle Terme".

Nella piazza intorno alla basilica di Santa Croce, intanto, un silenzio irreale si registra sin dalle prime ore della mattina. Il traffico, sia privato che pubblico sarà deviato e gli accessi discretamente presidiati dalle forze dell'ordine. Alcuni gruppi di tifosi con i colori del club si sistemano sulle gradinate esterne della basilica in attesa dell'apertura delle porte e numerose sono le corone appoggiate ai lati degli accessi. Davanti alla basilica all'alba sono state montate delle transenne e alle 8 già molta gente, di tutte le età, è in fila ad attendere. Domenica sarà il giorno più carico di angoscia dopo quello dei funerali. Si parla di oltre diecimila biglietti venduti, ai quali si dovranno sommare i 17mila abbonati stagionali.

Commenti

Trifus

Gio, 08/03/2018 - 10:52

E va bene è morto, dispiace, non si dovrebbe mai morire a soli 31 anni, ha anche lasciato una compagna e una bimba di 2 anni. Però nulla poteva essere fatto per scongiurare questo triste evento, è morto per cause naturali, era scritto nel suo fato. Personalmente mi sembra che si stia esagerando con le commemorazioni, sembra un affare di stato. Non è che anche questo evento rientra nel grande circolo mediatico del calcio?

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 08/03/2018 - 11:16

----si vabbuò---ma il tossicologico lo avete fatto?---i giocatori della viola muoiono come mosche---swag---guariniello dove sei?

fabioerre64

Gio, 08/03/2018 - 11:18

@Trifus, se non si conoscono i fatti non è necesario commentare a tutti i costi, quello che sta accadendo a Firenze è assolutamente spontaneo, le 15.000 persone che ieri hanno visitato la camera ardente e le migliaia che oggi sono al funerale sono li per l'uomo non per il calciatore, se una delegazione della Juventus, la squadra da sempre più odiata a Firenze, ha preso un aereo privato stamattina da Londra, dopo poche ore di sonno, per poter essere presente ed è stata accolta dagli applausi al loro arrivo a Santa Croce un motivo ci sarà. Esagerando con le commemorazioni?! E' un funerale, partecipa chi vuole e che si sente e vuole essre presente.

Trifus

Gio, 08/03/2018 - 11:42

Fabioerre64 11:18. Non mi riferisco al funerale ovviamente, ma a tutto il clamore mediatico che sta girando intorno. Il mio è solo un sospetto e ci ho tenuto ad esternarlo. Quello che scrive lei cioè l’aereo preso da Londra ecc. non fa che avvallare la mia ipotesi. Comunque se le mie esternazioni le danno fastidio vuol dire che la prossima volta chiederò il suo permesso. Contento?

Magnum500

Gio, 08/03/2018 - 11:45

elkid ma tu che scrivi "ganja swag" cosa potrebbero trovarti nel sangue? Smettila e curati sia di nervi che tossicologicamente grazie.

yulbrynner

Gio, 08/03/2018 - 11:52

bravo fabio

cristiani

Gio, 08/03/2018 - 11:55

e'due giorni che ci penso, come si puo' morire a 31 anni per morte naturale..

Ritratto di Massimo da Pisa

Massimo da Pisa

Gio, 08/03/2018 - 12:04

Un saluto al Capitano Viola! Grazie "elkid" di essersi confermato il genio che è ... mancava un suo ficcante commento, vista l'esperienza che ha quale figlio di "alto ufficiale dei Carabinieri"...

veromario

Gio, 08/03/2018 - 12:18

elkid,tu lo hai fatto il tossicologico?

laran

Gio, 08/03/2018 - 12:21

Mi dispiace tantissimo perchè era una brava persona. Però forse le bandiere a mezz'asta e il minute di silenzio nelle scuole mi sembrano un pò eccessive. Sennò dovremmo fare lo stesso ogni qualvolta muore un giovane padre di famiglia magari in un incidente sul lavoro.

Ritratto di roberto_g

roberto_g

Gio, 08/03/2018 - 12:22

E basta, con 'sta storia e tutto questo fanatismo! E' morto un calciatore... pace all'anima sua, e amen!

Ritratto di Svevus

Svevus

Gio, 08/03/2018 - 12:23

Nel momento in cui scrivo su una tv stanno paragonando il calciatore deceduto a Machiavelli, Galileo, Foscolo e a tutti i grandi italiani sepolti in Santa Croce . Questo indica il livello miserevole raggiunto dalla informazione e da gran parte degli italiani ! Spero che non ne richiedano anche la tumulazione colà.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 08/03/2018 - 12:46

--veromario--l'ho fatto la settimana scorsa per curiosità --avendo un amico medico---è risultato negativo---quindi ho capito che per i consumatori occasionali come me di thc legale--venduta ormai in più di 400 negozi legali del territorio nazionale---bastano appena 7 giorni per ripulirsi---bella curiosità vero?---swag ganja

COSIMODEBARI

Gio, 08/03/2018 - 14:07

La morte è la morte. Un funerale è un funerale, come pure la partecipazione deve avvenire con rispetto. Invece ho visto in diretta anche l'arrivo della Juventus, ed è un grande gesto per chi come loro ancora a mezzanotte ed oltre erano tra le tv europee e lo spogliatoio. Ma mi ha disgustato il Buffon, che noon ha fatto altro che, per tutto il percorso per entrare in chiesa, e fino sulla soglia della chiesa si è sbracciato continuamente per salutare i tifosi che lo osannavano. Forse avrà pensato che stesse andando a ritirare il pallone d'oro. E' stato l'unico calciatore di tutti quelli arrivati a comportarsi come da cognome. Stessa cosa o quasi dicasi per chi ha officiato la messa che nominando al "preghiamo" Francesca e Vittoria non le ha menzionate come "la compagna" e come "la figlioletta", ma solo con i loro nomi nudi e crudi. Vergognoso anche per un Dio Vero.

fabioerre64

Gio, 08/03/2018 - 14:33

Tutti gli altri ignoranti che sospettano non si tratti di morte naturale hanno letto l'esito dell'autopsia? Probabilmente no, allora perché scrivere a vanvera? Elkid, sei sempre sotto l'effetto di stupefacenti? Quali sarebbero gli altri giocatori viola morti? Hai scritto di giocatori della viola che muoino come mosche?! Oltre che ignorante sei ridicolo, scrivi nomi, cognomi, date di nascita e date di morte invece che scrivere a vanvera come tuo solito, passi per la politica ma essere tabula rasa su qualsiasi argomento non è bello...

frabelli1

Gio, 08/03/2018 - 14:45

Per cortesia, non voglio più vedere questo BUFFONe!

Trifus

Gio, 08/03/2018 - 15:48

Fabioerre64 – 14:33 Sono d’accordo con lei per quanto riguarda le esternazioni di elkid. Tanto più che si configura il reato di calunnia visto che va affermando, senza il benché minimo straccio di una prova, che il calciatore sia morto causa uso di sostanze dopanti. Ma sappiamo ormai tutti che razza di soggetto sia elkid. Ci tengo a farle presente che un tal yulbrinner 11:52 le ha esternato la sua approvazione per quanto riguarda il suo post delle 11:18 nei miei confronti. Io non so le sue idee politiche, però ci tengo a farle presente che yulbrinner appartiene alla stessa area politica di elkid. Mi scusi se mi permetto senza neanche chiedere il suo permesso, ma mi urge avvisarla che lei non è in buona compagnia.

fabioerre64

Gio, 08/03/2018 - 16:50

@Trifus, lo so ma qui non stiamo parlando di politica ma di uno sportivo famoso che è venuto a mancare improvvisamente a 31 anni, quindi essere di destra e di sinistra conta poco, elkid probabilmente scriverebbe strafalcioni anche se si parlasse di cucina, ma non è detto che anche gli altri che la pensano politicamente come lui siano così. Le ho solo fatto notare che non c'era alcuna esagerazione nelle commemorazioni per Davide Astori ma che era tutto molto spontaneo, come è stato spontaneo che domenica nessuno sia sceso in campo, i giocatori di tutte le altre squadre si sono categoricamente rifiutati e non sarebbero scesi in campo nemmeno se la Lega calcio gli avesse costretti. Per farle un esempio lo sa che ci sono state più commemorazioni e partecipazioni per la morte di Ayrton Senna che per qualla di Jhon Kennedy? Quando muore prematuramente un grande uomo è la gente che decide, in modo del tutto naturale e spontaneo, come comportarsi.

Peppiniello

Gio, 08/03/2018 - 18:15

Un pianto collettivo mai visto. Spero in un rapido ritorno alla normalità anche per rispetto a chi muore in silenzio negli ospedali o sul lavoro, nella totale indifferenza di chi oggi piange.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 08/03/2018 - 23:56

@Elkid - vergognose le tue parole. L'esame tossologico peggiore è il tuo. Attento tu a non lasciarci le penne. Sei sulla buona strada.