Firenze, tensione al corteo per Duccio: “Ruspe, ruspe”

Momenti di tensione alla manifestazione per ricordare il giovane travolto ed ucciso dopo un inseguimento tra auto guidate da nomadi. Una parte del corteo ha scandito duri slogan e ha tentato di entrare nel campo rom

Tricolori che garrivano al vento, tanti fiori bianchi e fragorosi applausi hanno caratterizzato la manifestazione che si è svolta ieri sera per ricordare Duccio Dini, il ragazzo di 29 anni travolto domenica sul suo scooter durante un inseguimento tra auto guidate da residenti di un campo nomadi situato in periferia di Firenze.

Le condizioni del giovane sono apparse subito molto gravi tanto che, dopo ore di battaglia per tentare di strapparlo alla morte, è spirato all'ospedale di Careggi.

Questi momenti di pacifica solidarietà che hanno squarciato un’atmosfera carica di mestizia sono stati accompagnati, però, da episodi di tensione con spintoni e slogan piuttosto duri nei confronti dei rom.

Il corteo, organizzato da alcuni esponenti di Fratelli d'Italia, si è svolto nei pressi del luogo dove si è verificata la tragedia ed ha visto la partecipazione di oltre 300 persone che chiedevano lo smantellamento dell'area.

Ad un certo punto, una parte dei manifestanti si è diretta verso il campo rom del Poderaccio, dove risiedono i tre macedoni accusati di omicidio volontario, scandendo cori come “vendetta, vendetta" e "ruspe, ruspe" tentando, poi, di superare il cordone delle forze dell'ordine in assetto anti-sommossa.

Per cercare di calmare gli animi è arrivato anche Luigi Ciatti, il padre di Niccolò il 22enne fiorentino ucciso la scorsa estate in una discoteca di Lloret de Mar durante un violento pestaggio. "Sono qui con voi - ha detto l’uomo rivolto alla folla - perchè avete ragione: dobbiamo chiedere giustizia. Ma dobbiamo anche rispettare la legge e aspettare che la giustizia arrivi. Io la sto aspettando da dieci mesi per mio figlio, voi tutti lo sapete".

Come ultimo gesto d’amore i genitori di Duccio hanno deciso di dare l’ok per l’espianto degli organi del figlio.

Per motivi di sicurezza l'ingresso del campo nomadi resta presidiato.

Commenti

Kamen

Mar, 12/06/2018 - 11:34

Ma il sinistro sindaco buonista e garantista dov'è? che pensa? che dice?

Ritratto di diemme62

diemme62

Mar, 12/06/2018 - 11:39

quindi paghiamo anche degli agenti per proteggerli ?? ah bene !! RUSPEEEEEE

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mar, 12/06/2018 - 12:02

Potremmo lanciare contro di loro dei palloncini giallo urina paglierino tristi e saccenti, a simboleggiare la colpa del falso buonismo MENTECATTOcomunista militante ottuso e becero . Nelle more mi associa al coro:

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Mar, 12/06/2018 - 12:13

Le ruspe da sole non bastano. Queste tribù vanno ESPULSE dal territorio nazionale. Accompagnarle oltre confine senza possibilità di rientro. Questi vivono nella totale ILLEGALITÀ e non hanno nessuna intenzione di cambiar vita.

stedo54

Mar, 12/06/2018 - 12:24

E' ora di mettere sul serio al lavoro le ruspe e far sparire questi campi rom che sono rifugio solo di delinquenti.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/06/2018 - 12:27

---tutte le frange dei camerati hanno rialzato il capino per via del ruolo di salvini al viminale---ma per l'omicidio stradale c'è già una legge dello stato che funge---il giovane attore che ieri l'altro si è beccato quasi 8 anni per aver arruotato una donna in stato di ebbrezza ne è testimonianza diretta--nessuno ha gridato alle ruspe per gli attori ubriachi---si è atteso che la legge facesse il proprio corso---

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 12/06/2018 - 12:42

ma si dai povere risorse della sboldrina hanno sbagliato. cosa volete che sia. tutti possono sbagliare. e poi sono qui per pagarci la pensione

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 12/06/2018 - 12:51

Eh ragazzi, ma voi votate pd, e questi sono i loro protetti. È meglio che vi svegliate.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/06/2018 - 13:02

-second attempt---tutte le frange dei camerati hanno rialzato il capino per via del ruolo di salvini al viminale---ma per l'omicidio stradale c'è già una legge dello stato che funge---il giovane attore che ieri l'altro si è beccato quasi 8 anni per aver arruotato una donna in stato di ebbrezza ne è testimonianza diretta--nessuno ha gridato alle ruspe per gli attori ubriachi---si è atteso che la legge facesse il proprio corso---

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 12/06/2018 - 13:18

Tutto questo mentre Salvini continua a masturbarsi con le chiacchiere. Sembra uno del Pd. Evidentemente Salvini mi vuole tra i suoi più spietati critici. Non ho alcuna difficoltà ad accontentarlo.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 12/06/2018 - 13:24

oggi la polizia li protegge, a breve darà una mano ai manifestanti per ottenere vendetta

il sorpasso

Mar, 12/06/2018 - 13:26

Il sindaco cosa dice in merito? Risponda alle domande che i cittadini amici e parenti del ragazzo gli hanno fatto!

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Mar, 12/06/2018 - 13:28

Questione di poco e cominceranno le bonifiche.

Ritratto di mircea69

mircea69

Mar, 12/06/2018 - 13:33

Un appello alle forze dell'ordine: Invece di presentarsi in tenuta anti-sommossa, lasciateli fare. Siate al servizio della gente per bene, non dei criminali.

Anticomunista75

Mar, 12/06/2018 - 13:36

Salvini, fai quello che hai promesso: smantella questi porcili. Se gli zingari pagano un affitto, come tutta la gente normale, bene, altrimenti, fuori dalle scatole. Basta parole e mezze misure, l'Italia ha bisogno di essere ripulita, altrimenti ci tenevamo il PD. Molla Facebook e datti da fare. Più fatti e meno twittate. Sei stato messo lì per questo, non per rispondere ai post dei delinquenti comunisti.

fifaus

Mar, 12/06/2018 - 13:59

ma Fico? lui che è andata fin in Calabria, un salto a Firenze...

Antonio Chichierchia

Mar, 12/06/2018 - 14:01

Molto interessante questo nuovo approccio nei confronti dei Rom, ovvero "mafiosi autoctoni". Scattano una serie di misure (41 bis, sequestri preventivi dei patrimoni etc etc) che forse porteranno questa gente a seguire il loro DNA nomade, quindi se ne 'annassero.Circolareeeee

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 12/06/2018 - 14:02

Non c'è bisogno di caricarli ora, non è che le F.O. sono lì per sempre. Aspettate come aspettano i ladri quando vogliono rubare in un appartamento.

cangurino

Mar, 12/06/2018 - 14:06

@elkid, ha ragione, c'è una legge, ma tutto l'impianto normativo fa pena. Si consente di reiterare delitti all'infinito senza subire alcun incremento significativo di pena. Ci sono troppe norme deflattive, troppo iper garantismo (FI lo ha sempre voluto, per noti motivi). Quante volte leggiamo di pregiudicati che vengono arrestati per la 40° volta e vengono subito rimessi in libertà? Anche su questo tema, come sull'immigrazione, ho grandi speranze da questo governo e spero facciano presto.

rudyger

Mar, 12/06/2018 - 14:10

In Italia solo zingari di nazionalità italiana. Gli altri... a casa.

Angelo664

Mar, 12/06/2018 - 14:18

Le leggi che abbiamo insieme alla magistratura completamente a sinistra che condannano il derubato a risarcire il rom che li ha derubati sono causa di tutto questo. Invece sarebbe auspicabile un bel raid come volevano fare e scacciare questa gentaglia, ottimo poi sarebbe trovare un pezzo di terra dove metterceli tutti e che siano autosufficienti in mod oche non vadano a rompere le palle ad altra gente. Possibilmente un'isola discretamente ampia e disabitata e che facciano quel che vogliono !!! Che si derubino pure tra loro, che lavorino magari una volta nella loro vita. Secondo me si estinguerebbero da solo nell'arco di una generazione come accadde sull'isola di pasqua secoli orsono !!

baronemanfredri...

Mar, 12/06/2018 - 15:01

MI PARE CHE GLI ZINGARI STRANIERI POSSONO ESSERE BUTTATI FUORI DALL'ITALIA QUANDO METTONO IN PERICOLO LA VITA DEGLI ITALIANI E LA SOCIETA', OLTRE CHE PROVOCANO LA MORTE. NON ESISTE LEGGI INTERNAZIONALI PER QUESTI ASSASSINI.