"Floating piers" di Christo al Lago d'Iseo chiusi per manutenzione

Accesso ridotto per le condizioni climatiche all'isola di San Paolo

Siamo solo al quarto giorno di apertura della passerella di Christo, i "floating piers" sul Lago d'Iseo e l'affluenza di visitatori continua a essere notevole. "Sostenuta" per citare le parole degli addetti alla comunicazione dello staff organizzativo.

Se ieri si è toccata quota 80.000 presenze, oggi ci sono ancora alcune ore di attesa per quanti intendono passeggiare sul lago e sull'opera dell'artista. C'è tuttavia da mettere in conto anche il fattore caldo.

Per questa ragione, per un aumento di temperatura che durerà fino alle 18 e per il conseguente innalzamento della soglia di irraggiamento, è stato diramato un "codice giallo", che significava in parole povere che l'accesso alle fasce deboli e al pontile D, che porta all'Isola di San Paolo, saranno limitati dalle 21 di stasera alle 7 di domani.

Il tratto da Peschiera all'isola sarà chiuso e per questo viene consigliato di non mettersi in viaggio, perché fin dalle 15 sarà molto più difficile "salire" sulle passerelle. Il pontile rimasto fruibile permetterà a sole 1000 persone l'accesso.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Mar, 21/06/2016 - 16:27

un nome che ricorda il capo del prete vestito di bianco...sto a casa

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 21/06/2016 - 16:42

MA??? È appena stata aperta!!!

Rossana Rossi

Mar, 21/06/2016 - 17:11

Sarà anche una trovata pubblicitaria e soprattutto turistica ma, per favore, non chiamatela opera d'arte.......di banchine galleggianti l'Italia è piena, le opere d'arte sono un'altra cosa.........

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 21/06/2016 - 17:24

Visto che ci siete fate la manutenzione anche all'artista; se è convinto che questa sia arte, ha bisogno di un tagliando al cervello.

Blueray

Mar, 21/06/2016 - 17:40

Nella mia città i pontili turistici galleggianti li chiamano pontili flottanti, non passerella di Christo, e nemmeno si afflosciano con l'arrivo di Scipione, l'anticiclone africano. Certo non sono opere d'arte....

seccatissimo

Mar, 21/06/2016 - 17:40

A furia di parlare a vanvera a tutti i livelli, il significato delle parole è in molti casi completamente cambiato, come nel caso dell'evento in questione. Questa passerella non è una opera d'arte ma solo una bella ed efficiente trovata pubblicitaria!

Ritratto di GRILLETTO

GRILLETTO

Mar, 21/06/2016 - 18:03

Se questa passerella stesa sul lago esprime una opera d'arte allora povera Italia. Come attrazione turistica o del divertimento ha un suo senso, tuttavia di passerelle sui laghetti ne è pieno il mondo e di ponti di barche per attraversare i fiumi pure! (potenza della tecnica).

Massimo Bocci

Mar, 21/06/2016 - 18:09

Come manutenzione, infatti molti CATTO EBETI!!! si erano già confusi col il nome Christo?? Avranno pensato dato che i catto si magnano e soprattutto rubano tutto, meglio mettere una H in più sul nome,poi per il resto c'era tutta la scena biblica, il lago, le acque lui e gli altri che ci camminano sopra l'unica anomalia era che mancavano i pesci (un lago senza i pesci??) ma visto come per il nome, e i camminatori,qualcuno se li poteva esser magnati PRIMA I PESCI, (come da prassi e regole del vangelo secondo il Catto-Comunista), ma la manutenzione questa proprio è fuori luogo...SANTO, chissà se anche all'epoca dei farisei c'era chi faceva la manutenzione....alle BALLE SANTE???

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 21/06/2016 - 19:03

Io ci sono stato ieri e sono contento di esserci stato. Un ringraziamento alle FDO , ai volontari ed alla popolazione locale che si sono prodigati per far funzionare le cose al meglio. Delle ospite statunitense che mi accompagnavano sono rimaste stupite dall'organizzazione e dal fatto che fosse tutto gratuito. Volenti o nolenti le "vaccate" di Christo sono parte della storia dell'arte del XX° secolo ed ora anche del XXI° secolo. State tranquilli cari commentatori del Giornale , che tra 100 anni quello che avrete fatto voi non ci sarà traccia ma dei floating pliers si parlerà ancora. La cosa interessante è che il pubblico interagendo con l'installazione ne diventa parte, quindi chiunque ci sia stato potrà dire di essere stato un opera d'arte.

eolo121

Mar, 21/06/2016 - 19:48

e chi se ne frega ..ha ragione sgarbi.. capreeeeeeeeeee

EmilioCarlo

Mar, 21/06/2016 - 20:57

Che tristezza i vostri commenti... è una banchina galleggiante?? L'Italia ne è piena? Non è un'opera d'arte ... va bene, tranquilla, rilassati ... Cos'è arte? Cos'è cultura? Ditelo voi... duri e puri... state a casa e continuate a mangiare salamelle ...

claudio faleri

Mar, 21/06/2016 - 21:26

una grande cagata, ci scommetto di stampo comunista, loro sono bravissimo nel programmare lo schifo

giottin

Mar, 21/06/2016 - 21:35

La solita pagliacciata stile itaglia, hanno fatto bene Argentina e Giappone a mandare .... Solo noi crediamo di essere i più furbi: può contenere in contemporanea 11000 persone, ha ha ha smontate questa buffonata.

hellas

Mar, 21/06/2016 - 23:23

Una vergognosa buffonata.... Sarei curioso di sapere quanto è costata questa boiata, questo Christo, o come si chiama, dice di finanziare le sue ....opere d'arte....da solo, io ovviamente non ci credo e spero che non un solo euro pubblico sia finito in questa vaccata, è triste che la gente non possa andare a fare una normale passeggiata al lago di Iseo, molto bello, e per divertirsi abbia bisogno di schifezze del genere..

BiBi39

Mer, 22/06/2016 - 01:18

Mah! Basta andare al porto del Circeo e si puo' passeggiare tutto il giorno su pontili galleggianti. Non saranno gialle e non si pretende siano opere d'arte, ma sono uguali.

Ritratto di vraie55

vraie55

Mer, 22/06/2016 - 03:56

quando fu "inventato" il telefono cellulare un "fruitore" di media età disse (forse alla madre) " ... " si ... si ... sto camminando, sto camminando .. prepara l'insalata!". Grazie a Christo i turisti camminano e arrivano in ritardo al ristorante.

linoalo1

Mer, 22/06/2016 - 07:40

E' sempre così!!!Dove c'è qualcosa di gratis,qualsiasi essa sia,c'è sempre un'enorme affluenza di Pubblico!!!Anche Ieri Sera,Piazza Duomo di Milano era gremita per assistere allo Spettacolo Musicale!Perchè???Perché era gratis!!!!

il corsaro nero

Mer, 22/06/2016 - 08:24

@EmilioCarlo: Dall'alto della sua conoscenza, ce lo spieghi lei, noi siamo dei poveri Cristi (senza acca chiaramente!)

Trinky

Mer, 22/06/2016 - 08:28

Certo che solo in itaglia potevano mettere una boiata simile e farla passare per un'opera d'arte!