Foggia, ladri entrano nello stadio e rubano l'incasso della partita

Il furto è avvenuto durante una conferenza stampa

Hanno approfittato della conferenza stampa con l'allenatore del Foggia Calcio per rubare l'incasso dell'ultima partita. Ancora non si è dato un volto ai ladri che ieri hanno portato via un bottino di duemila e cinquecento euro da un ufficio amministrativo della società di calcio del capoluogo pugliese. Sul furto ora indaga la polizia. È avvenuto allo stadio "Pino Zaccheria" di Foggia. I malviventi hanno agito indisturbati mentre, nella stanza accanto, il mister della squadra, Pasquale Padalino, parlava ai giornalisti alla vigilia della partita di questa sera contro il Cosenza. Oltre ai soldi pare che i ladri si siano stati portati via anche alcuni oggetti dei dipendenti che appena si sono accorti del furto hanno chiamato la polizia.
Ora si spera di dare un volto ai ladri grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza dello stadio.

Non è il primo caso simile. Anche a Pizzighettone, in provincia di Cremona, a gennaio, scorso alcuni ladri sono riusciti ad entrare di notte nello stadio comunale rompendo la recinzione metallica esterna. In quel caso hanno aperto la cassetta di sicurezza rubando circa cinquemila euro.