Foggia, sparatoria al bar: ​un morto e un ferito

Omicidio nel pomeriggio in via San Severo a poche centinaia di metri dal centro storico di Foggia dove a colpi di fucile è stato ucciso il ventenne Roberto Tizzano mentre il 21enne Roberto Bruno è rimasto ferito

Omicidio nel pomeriggio in via San Severo a poche centinaia di metri dal centro storico di Foggia dove a colpi di fucile è stato ucciso il ventenne Roberto Tizzano mentre il 21enne Roberto Bruno è rimasto ferito. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri i due erano in un bar quando, intorno alle 15,30 due persone con il volto coperto sono entrate sparando alcuni colpi di fucile calibro 12. I due giovani avrebbero tentato di ripararsi dietro il bancone del bar ma sono stati raggiunti dai proiettili. Trasportati al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia le loro condizioni sono apparse subito gravi: Tizzano è morto poco dopo il ricovero. Gravissime anche le condizioni del 21enne. Ancora da capire i motivi dell'agguato.